1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Quando si applica l'aumento istat per una cantina affittata a 65 euro al mese.
    L'aliquota si applica al 100% ?
    Quando l'ISTAT comunica detti aumenti?
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    l'istat viene comunicato ogni mese.
    si prende il valore istat l'anno successivo a quando hai affittato.
    ad esempio. affitti immobile a febbraio 2011, l'istat lo calcoli su istat febbraio 2012 che viene pubblicato
    verso meta' marzo 2012 anche su internet.
    basta cercare con google.
     
  3. busta55

    busta55 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Chi stabilisce se l'aliquota viene applicata al 100% o al 75%?
     
  4. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    Prima dell'entrata in vigore della legge 14/2009
    l'aggiornamento annuale dei canoni dei contratti
    di locazione ad uso commerciale era limitato alla
    misura massima del 75% dell'indice ISTAT dei
    prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati1.
    Dal 1 marzo del 2009, invece, è possibile un
    adeguamento fino al 100% del suddetto indice;
    condizione posta per tale maggior adeguamento
    è che il contratto abbia una durata superiore a
    quella minima di legge, ovvero 6 o 9 anni.(alberghi).
    La stessa percentuale di aggiornamento del 100%
    è utilizzabile anche nei contratti delle locazioni
    residenziali, per effetto di un intervento legislativo
    meno recente, la legge 431/1998, che ha abrogato
    l'art. 24 della legge 392/19783.
    Nei "Contratti Liberi" tale adeguamento è legittimo solo se indicato nel contratto- 100%
    Nei "Contratti Concordati" l’ISTAT deve essere sempre calcolata al 75% dell’inflazione
    Nei "Contratti Transitori", e quindi anche nei contratti per studenti, l'adeguamento dell'
    ISTAT non si applica
     
    A Marco Costa piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina