1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ANTOPE

    ANTOPE Membro Attivo

    Salve a tutto il forum.
    Mia suocera aveva l'usufrutto su un terreno edificabile, su una casetta di campagna e sul terreno su cui sorge la casetta. Con la sua scomparsa i suoi due figli diventano pienamente titolari del diritto di proprietà e pensavo che non si dovesse fare nessuna pratica ulteriore; invece un amico mi ha detto che bisogna fare una "voltura catastale" all'ufficio territoriale competente per aggiornare i dati catastali.
    Vi chiedo chiarimenti su:
    - dove si presenta la pratica?
    - chi deve presentarla?
    - c'è una modulistica prestabilita?
    - bisogna rivolgersi ad un tecnico?
    - quali sono i termini e le scadenze?
    - quali costi?
    - avete accorgimenti preventivi da segnalarmi o consigli su come muoversi?
    Grazie a chi vorrà occuparsi di questo caso e un cordiale saluto.
    Antonio
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    diciamo che è una cosa relativamente semplice ma è meglio conoscere un po' la terminologia e l'impostazione del catasto, esiste il mod cartaceo e anche un software per la compilazione delle domande di voltura, il software permette l'inserimento immediato dei dati nella banca, il cartaceo invece viene elaborato dall'ufficio e i tempi variano
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Con il decesso dell'usufruttuario, un intestatario può inoltrare la domanda di voltura per la riunione dell'usufrutto alla nuda proprietà allegando un'autocertificazione nella quale si dichiara la sua scomparsa con i suoi dati anagrafici e la data dell'evento. Si può compilare l'apposito modulo e consegnare allo sportello al costo di circa 70 €. Le domande di voltura dovranno essere differenti per comune e per catasto fabbricati o terreni.
     
  5. ANTOPE

    ANTOPE Membro Attivo

    Grazie a tutti delle risposte; essendo mia suocera deceduta in aprile scorso, siamo già in ritardo per la pratica di voltura?
     
  6. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non mi risulta siano previste sanzioni per un ritardo nella prsentazione della domanda per riunione di usufrutto, comunque ad oggi siete sicuramente in tempo
     
  7. ANTOPE

    ANTOPE Membro Attivo

    Ok, grazie ancora a chi è intervenuto.
    Questo è un forum veramente ottimo e lo consiglio a tutti i miei amici e conoscenti
     
  8. ANTOPE

    ANTOPE Membro Attivo

    Alcuni dubbi:
    Gli Immobili si trovano in provincia di Bari, mentre i figli nudi proprietari vivono uno nella stessa città degli immobili e l'altra nel Lazio; come ci si regola in questi casi? Si può fare la comunicazione di voltura anche agli uffici territoriali del Lazio? Devono essere entrambi i figli a presentare la domanda o ne basta uno solo?
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Basta che sia un avente diritto a firmare e deve essere presentato nel catasto provinciale dove sono ubicati gli immobili.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina