1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fino a qualche anno fa esistevano le adozioni a distanza e basta, ora ci sono i famosi, benedetti chilometri zero. Ma allora non dovrebbero le adozioni a distanza essere per coerenza rimpiazzate dalle adozioni "della porta accanto"? Come la vedete voi la faccenda?
     
  2. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    In realtà sarebbe giusto come dici tu, però poi i bimbi lontani chi li adotterebbe?
     
  3. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ieri ho sentito che davano la notizia di adottare un bambino a distanza in Italia al costo di 15 € al mese contro i 25 € dell'estero anche in questo campo c'è concorrenza! Come siamo ridotti male, che vergogna hanno una faccia tosta per tutto.
     
  4. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Non so perché ma certe volte queste adozioni a distanza mi puzzano un po'!
     
  5. chiacchia

    chiacchia Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non lo volevo dire ma un giudice-A che nel tempo libero si occupava di far arrivare degli aiuti in Africa, li avevano bisogno di tutto, organizzò un container con dentro delle coperte militare dismesse più delle macchiane da cucire ecc. pertanto ben riconoscibili, preoccupandosi di pagare tutto ben organizzato veramente senza interesse alcuno ebbene dopo due anni si recò li perché oramai in pensione e per vedere come stessero le cose, risultato trovo i container che erano giunti da pochi giorni perché non erano a stati sdoganati in tempo e pertanto gravavano i costi del parcheggio involontario che poi sono stati pagati da altre donazioni ecc.
    Se tutto fila liscio qualcosa arriva ma se sono soldi partono 1000 e arrivano -1- per varie peripezie, questo è il modo UMANO non solo l'Italia
     
    A syraka piace questo elemento.
  6. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Si hai ragione. Infatti tempo fa avevo deciso di fare una donazione, l'importo era minimo ma per me che non lavoro mi sembravano tantissimi..allora venni contattata da una signorina del call center, all'inizio era tutta super gentile, ma non appena le dissi che ci dovevo pensare un attimo ha cambiato atteggiamento diventando quasi scontrosa, insomma si è arrabbiata! Quindi già questa cosa mi ha fatto cambiare idea e mi è sembrata molto ambigua!
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Qualche parente ricco in zona: se i genitori l'hanno fatto è perché contavano su di lui (chilometri zero). D'altronde adottare un bimbo comporta un'organizzazione mangia-soldi (chilometri non zero = spese operative) e al bimbo va poco e niente.
     
    A syraka piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina