1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. salentina1980

    salentina1980 Nuovo Iscritto

    Salve a tutti, mi sono appena iscritta perchè ho un dubbio: Devo affittare la mia casa vacanze sita a P.to Cesareo ad extracomunitari ( 2 donne e 4 bambini russi ) per 60 gg con regolare contratto. Che documenti devo chiedere? Loro mi hanno detto che affinchè abbiano il visto devo mandare la copia del mio documento d'identità e il contratto, ma logicamente non posso fare prima il contratto se non mi sono accertata del loro status.Devo farmi inviare copia del loro permesso di soggiorno, oltre che documento d' identità, da inserire nel corpo del contratto? :occhi_al_cielo:
    Scusate ma è la prima volta che affitto casa e non ho idea di come muovermi,grazie mille.
     
  2. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Non ho esperienze con cittadini russi, ma per il rilascio del visto per turismo a volte, oltre alla copia del contratto, accettano anche un preliminare di locazione. Sarà poi loro compito dimostrare di avere i mezzi di sussitenza per il soggiorno in Italia e poter ottenere così il visto.
     
  3. salentina1980

    salentina1980 Nuovo Iscritto

    ciò che mi chiedo è se siano persone affidabili , voglio essere tutelata. Come faccio a sapere che non stanno scappando dal loro paese? Ho il diritto, penso, di accettarmi che tutti i loro documenti siano in regola...ma quali documenti?
     
  4. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'affidabilità al 100% su chi andrai ad affittare un immobile non la potrai mai avere.
    Tornando al discorso documenti. Ti fai mandare copia dei passaporti e inserisci nel preliminare la clausola in cui gli occupanti devono essere provvisti di regolare visto turistico (o permesso di soggiorno) valido per l'intero periodo della locazione, pena la nullità dell'accordo (e contemporanea perdita di un eventuale caparra confirmatoria).
    Poi quando si presenteranno per la firma del contratto e la consegna delle chiavi verifichi la regolarità dei documenti.
    Ad ogni modo, visto che sei alla tua prima locazione, se vuoi evitare errori su che documenti chiedere, sugli obblighi inerenti e locazioni ad extracomunitari o solo sulla stesura/registrazione del contratto, ti conviene affidarti ad una agenzia.
     
    A possessore piace questo elemento.
  5. salentina1980

    salentina1980 Nuovo Iscritto

    è tardi per affidarmi ad un'agenzia perchè ho altri affittuari in altri periodi... Inoltre tu hai scritto "Poi quando si presenteranno per la firma del contratto " ma loro vogliono che glielo mando via fax perchè serve per il visto...quindi come faccio? Leggendo sul sito della farnesina il visto che dovrebbero avere loro è quello breve soggiorno (fino a 90 giorni ) cito : Al modulo di domanda lo straniero deve allegare un documento di viaggio valido, su cui sia materialmente possibile apporre il visto e, ove richiesta, la documentazione giustificativa.
    Allo straniero è richiesto obbligatoriamente di attestare:
    la finalità del viaggio;
    i mezzi di trasporto e di ritorno;
    i mezzi di sostentamento durante il viaggio ed il soggiorno;
    le condizioni di alloggio.
    Quindi suppongo che per condizioni di alloggio intendano un contratto... altrimenti potrei fare un preliminare , inviarglielo e farmi poi mandare copia del permesso... :occhi_al_cielo:
     
  6. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fai come ti ha detto jerrysm e quando si presenteranno per prendere possesso dell'appartamento verifica che abbiano il visto turistico prima di consegnar loro le chiavi.
    Inoltre dovrai presentare all'autorità di P.S. entro 48 ore la "Dichiarazione di ospitalità per cittadini extracomunitari".
    Vedi l'allegato ComunicazioneOspitalita.pdf
     
  7. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Se fai un contratto di locazione per un periodo superiore ai 30 giorni hai l'OBBLIGO di registrazione entro 30 giorni dalla data di stipula (oppure dalla decorrenza se antecedente) per cui dovresti spedirlo (o inviarlo via mail) per la firma, farti spedire l'originale firmato firmato in minimo 2 copie, registrarlo e rispedire un originale (difficilemente accettano copie per il rilascio dei visti, sempre l'originale anche solo in visione). Il contratto avrebbe piena validità e nel caso le cose andassero male (vedi mancata concessione del visto) dovresti pure fare una risoluzione anticipata se vuoi riaffittare l'appartamento per quel periodo. Sempre ammesso che siano disposti a pagare tutto anticipatamente.
    Molto meglio un preliminare, ti fai versare un deposito a titolo confirmatorio e lo spedisci. Se arrivano, controlli i documenti e se tutto ok firmi e registri il contratto, altrimenti loro perdono la cauzione e tutto finisce li senza altre complicazioni. Naturalmente inserisci un termine massimo entro il quale devono consegnarti i documenti in regola per il soggiorno.
    Se accettano bene, altrimenti passa oltre.
    Questo è quello che farei io.
     
  8. salentina1980

    salentina1980 Nuovo Iscritto

    quindi mi consigli il preliminare? Ok ok... grazie mille... Poi quando arriveranno mi accerterò che i loro documenti siano in regola e firmeremo il contratto,perfetto. Se mi vengono altri dubbi vi consulto,grazie mille ancora :)
     
  9. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Vorrei sfatare il pregiudizio che tutti gli extra comunitari non siano ligi al contratto sottoscritto, secondo il mio parere, avendo la possibilità di locare un appartamento a extracomunitari (ma purtroppo sono proprietario del mio appartamento e nulla più), chiederei garanzie sulla solvibilità e se questi extracomunitari sono Svizzeri, sarei molto più tranquillo :daccordo:
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. salentina1980

    salentina1980 Nuovo Iscritto

    Scusa ma credo di non capire: prima affermi che siamo prevenuti nei confronti degli extracomunitari per quanto riguarda il contratto però poi "insinui" il dubbio che forse non possano pagare....:basito:
    Queste garanzie a cui accenni sulla solvibilità come faccio a chiedergliele?! Grazie
     
  11. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Io ti suggerisco quanto segue.

    Fai il contratto e metti una clausola che ne condiziona l'efficacia alla presentazione di regolare documentazione di soggiorno (visto turistico). In questo modo se non si presentano o la documentazione non è in regola, non sei tenuta a denunciare un'estinzione anticipata, in quanto il contratto non si è mai perfezionato.

    Fatti mandare un anticipo del 30% del prezzo per tutelarti da eventuali mancate comparizioni all'inizio della locazione.
     
    A salentina1980 piace questo elemento.
  12. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    scusa salentina ma su un contratto turistico di 60 giorni non ci sono problemi di solvibilità. Una quota al momento della firma del preliminare e il saldo al momento della consegna delle chiavi.
    No soldi no chiavi. Al termine del periodo pagato ti riconsegnano le chiavi, verifichi le condizioni dell'immobile (in pratica che non ti abbiano distrutto il mobilio) tanti saluti, una stretta di mano e se si sono trovati bene un arrivederci alla prossima stagione ;)
     
  13. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    YES per i contratti turistici, per struttura ricettiva "regolare" , il pagamento "all'arrivo" con tanto di deposito-danni (se il proprietario non si fida) è la norma !
     
  14. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non ho assolutamente detto che siamo (o sono) prevenuti nei confronti degli extracomunitari, ho scritto;
    - sfatare il pregiudizio che tutti gli extra comunitari non siano ligi al contratto sottoscritto
    Aggiungendo che se dovrei locare un appartamento a degli extracomunitari, preferirei farlo a degli Svizzeri.
    Per quanto riguarda la solvibilità, chiedi a chi ti sembra idoneo, un esibizione di contratto di lavoro e/o meglio ancora una fideiussione in garanzia.
     
  15. salentina1980

    salentina1980 Nuovo Iscritto

    si si questo l'ho fatto...allora ieri via mail mi sono fatte mandare le copie dei loro documenti,magari posso indagare un pò... intanto faccio il preliminare e glielo invio così possono sistemare tutti i loro documenti insieme alle mie coordinate bancarie per farmi versare il 30% ok? La prima volta che affitto e pure ad extra-comunitari .... non perchè sia razzista semplicemente per tutta la documentazione !!!!
     
  16. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In venti anni ho locato a una decina di conduttori fra cui due volte
    polacchi e attualmente una coppia di rumeni che, oltre al deposito
    cauzionale (1.100 euro), hanno regolarmente pagato già i primi 13 mesi (ho appena modificato per la cedolare secca). Tutti hanno sempre pagato...L'unica volta che non percepii neanche le spese
    cond.li fù con una italiana inviatami dal comune. Non ci sono garanzie estreme anche per gli italiani....ci si fida se hanno un lavoro
    o una buona pensione. Auguri. P.De Iuliis
     
  17. mary73

    mary73 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Io starei molto attenta.... e se poi allo scadere dei 60 giorni non se ne vanno? Scusa se ti dico questo ma ho un'esperienza molto brutta con un'inquilina russa che doveva stare 1 mese e poi si è piazzata in casa e non riesco a mandarla via in tempi decenti.... ti auguro che la cosa ti vada bene.... ma come li hai trovati questi clienti?
     
  18. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa. ma io, in certi paesio non manderei mai nè le mie coordinate bancarie nè copia di un mio documento.
    Russia, Romania, Ucraina, Albania. Attenzione !
     
  19. effemme8

    effemme8 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ...ci sono metodi alterntivi a dare-proprio-IBAN

    ad esempio coordinate di carta-prepagata (che hanno IBAN), sistemi tipo PayPal (ce ne sono almeno 3 diversi)...ed anche il costosissimo MoneyTransfer
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  20. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La carta prepagata ( esempio Superflash di IntesaSanpaolo) è molto pratica, cota poco, e sicurissima per acquisti su Internet. Accettata e conosciuta, fa parte del circuito MasterCard. Inoltre ha il codice Iban, come suggerito da effemme8.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina