1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ombrettina

    ombrettina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve vorrei sapere che differenza c'e' fra affittare un'appartamento ad una SPA,piuttosto che a un privato;mi spiego:sono andata in agenzia per affittare un quadrilocale e mi hanno chiesto se sarei disposta ad affittare ad una SPA.Io le ho risposto che se e' conveniente si(ma non so' che differenza c'e')
     
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    fatturando ad una Spa non puoi optare per la Cedolare Secca che in genere consente di pagare meno tasse. La reale convenienza varia da soggetto a soggetto. Se hai altri redditi imponibili a IRPEF, più sono alti più paghi, in base agli scaglioni di reddito. Se a tali redditi ci aggiungi anche i canoni percepiti, con lo stesso tipo di tassazione (tassazione ordinaria), la locazione verrà tassata con l'aliquota più alta (o potrebbe anche andare a cavallo di due scaglioni e di due aliquote diverse).
    La scelta dipende inoltre dal fatto se hai o meno detrazioni d'imposta per ristrutturazioni varie, o di altra natura.
    Puoi recarti presso un Caf che, conoscendo la tua situazione reddituale, potrebbe aiutarti facendo le varie simulazioni per verificare la convenienza di un sistema di tassazione rispetto all'altro.
     
  3. ombrettina

    ombrettina Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Grazie,molto esauriente
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    È opportuno ricordare che la tesi dell'AdE espressa nella Circolare n. 26/2011, secondo cui "Esulano dal campo di applicazione della norma in commento i contratti di locazione conclusi con conduttori che agiscono nell'esercizio di attività di impresa o di lavoro autonomo, indipendentemente dal successivo utilizzo dell'immobile per finalità abitative di collaboratori e dipendenti" è stata sconfessata dal giudice tributario.
    La norma di legge (art. 3 del D. Lgs. n. 23/2011) istitutiva della cedolare secca non prevede infatti un requisito specifico in capo al locatario, che dunque può ben essere anche un'impresa. Rilevano invece due aspetti, esplicitamente citati dalla norma: la figura del proprietario-locatore che, lui sì, deve essere una persona fisica (tanto che la "cedolare secca" sostituisce l'IRPEF sui canoni di locazione) e la destinazione dell'immobile, che deve essere a esclusivo uso abitativo.
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Grazie @Nemesis per questa importante decisione del Giudice tributario.
    A questo punto all' O.P. , se persona fisica con le caratteristiche da te specificate, dal punto di vista tributario non avrebbe problemi di sorta potendo scegliere quello più conveniente, ma dal punto di vista della garanzia dovrebbe stare più tranquilla con la S.P.A., sulla quale si possono raccogliere maggiori informazioni.
     
  6. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Quindi si può fare un contratto ad uso foresteria con cedolare secca... L'anno scorso all'AdE non me l'hanno lasciato fare. Chiaramente l'uso di una foresteria è per alloggio...
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La sentenza che avevo citato, che allego, è stata pronunciata il 28/10/2014. Ed è probabile che l'AdE continui tuttora a non prenderne atto.
     

    Files Allegati:

    A Elisabetta48 e basty piace questo messaggio.
  8. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ciao elisabettam ...: credo sia interessante sapere come si comporta attualmente AdE dopo la sentenza citata. Come forse hai letto nell'intervento di Pennylove, pochi giorni dopo la decisione della commissione provinciale di Reggio, la AdE ha confermato la sua precedente posizione in una rsposta alle FAQ pubblicate sul sito.

    Come si comporteranno quindi gli uffici periferici?

    Penso di poterlo immaginare.... :shock: :maligno:
     
  9. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    A me avevano detto di no a giugno, quindi prima. Comunque il caso si può ripresentare. Vedremo. Intanto metto in cornice la sentenza
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina