1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. thejob

    thejob Nuovo Iscritto

    Ciao ragazzi
    Innanzitutto complimenti per il sito,
    ho un problema da risolvere vi spiego:
    La mia ragazza Simona ha affittato casa a Piacenza
    lei ha firmato un pre-contratto,
    la proprietaria del pre-contratto ha solo la fotocopia,
    sono già stati versati 1600€ di caparra, il contratto non è stato ancora ne firmato ne ricevuto.
    Il problema è che ha affittato casa in un posto isolato dove nella palazzina c'è un unico condomino,che è un pregiudicato uscito da qualche mese di carcere dopo 20 anni, condividono giardino e un balcone adibito alla stesa dei panni (a questo balcone si accede dall'esterno della casa), sul balcone c'è anche la finestra del bagno di Simona con una persiana in legno.
    La porta dell'appartamento non è blindata, le finestre sono di legno.
    Simona abita in questa casa da 4 giorni,
    è disturbata molto anche dai continui controlli notturni della polizia (arrivano alle 2-3 di notte)
    abbiamo contattato la proprietaria che ha risposto che per la privacy non era tenuto ad informarci del vicino di porta, (anche se lei come ha saputo mesi fà che è un pregiudicato, stà cercando di sfrattarlo).
    Simona prima di affittarla ha chiesto più volte alla proprietaria se il posto era tranquillo visto che è una ragazza di 26 anni che vive da sola.
    La mia ragazza può lasciare casa per giusta causa senza perdere la caparra anche se nel pre-contratto c'è la voce:
    "5) qualora, invece, il mancato perfezionamento del contratto di locazione avverrà per fatto o colpa del conduttore, detta caparra sarà trattenutà dalla proprietà, senza necessità di alcuna comunicazione e/o atto."
    vi ringrazio i anticipo
    C'è da precisare che il pregiudicato non ha mai creato problemi, sicuramente ha scontato la sua pena e non merita questa discriminazione, ma immaginate una ragazza sola in una palazzina sperduta, ha mille paure.
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Credo che le paure o i pericoli potenziali non giustifichino un recesso per giusta causa. :daccordo:
     
  3. avettor

    avettor Nuovo Iscritto

    Mi sembra molto difficile che riusciate a farvi restituire la caparra, a meno che...non diventiate amici del pregiudicato e lo ingaggiate!
     
  4. bestalexguy

    bestalexguy Nuovo Iscritto

    Concordo: nessuna possibilita' a breve termine. Per la nostra giurisprudenza e per la mentalita' dominante a livello politico un pregiudicato a piede libero e' un cittadino appartenente a una categoria debole che gode di pieni diritti civili , non una sorta di bomba biologica da discriminare. Detto questo, sceglierei senza dubbio di perdere la caparra.

    Per il futuro suggerisco di votare al Parlamento un candidato che stia dalla parte delle vittime dei reati e non dei carcerati che li commettono. E sperare che molti altri facciano altrettanto :occhi_al_cielo:
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Chissà perchè quando si leggono dei preconcetti mi si rigirano le unghie all'indietro e mi viene da grattarmi dappertutto.
    Forse "quel" pregiudicato potrebbe non essere così terribile come qualcuno lo sta dipingendo sul forum. E ' vero. Si sarà fatto anche 20 anni di carcere. Ciò non giustifica il fatto che qualcuno del forum pensi che "quel" pregiudicato abbia così tanta voglia di ritornare dietro le sbarre.....Con quale metro stiamo giudicando un uomo? E...soprattutto: siamo così sicuri di averne il diritto?
     
    A wally piace questo elemento.
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    vent'anni in Italia si fanno solo se hai commesso qualcosa di veramente grave, altrimenti tra condomi, amnistie sconti di pena e simili sei fuori molto prima dunque la ragazza, complice anche il sito isolato ha paura. la capisco. da donna l'avrei anch'io. il tipo magari adesso è un angelo ma.. chi non ha coraggio non se lo può dare. io non avrei nemmeno affittato una casa simile nemmeno se il vicino fosse stata madre <Teresa perchè avrei avuto timore a tornare da sola, magari col buoi, in un posto isolato. temo però che perderà la caparra in quanto la proprietaria non era affatto tenuta nè a sapere, nè a comunicare le abitudini dei vicini.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina