• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Lunatu

Membro Junior
Proprietario Casa
Salve! Ho un piccolo appartamento che affitto occasionalmente come casa vacanze tramite Airbnb. Sono rientrata dopo un lungo soggiorno all'estero ed apprendo che avrei dovuto riscuotere e versare una tassa di soggiorno per gli ospiti. Capisco che si tratta di 3,5€ a ospite a notte . Quello che non mi é chiaro é a partire da quando dovrei averle versate (non avendole riscosse ce le rimetterò di tasca mia) e come fare per gli arretrati.
Infine leggo quanto segue su Roma Today:
"Tassa di soggiorno turistico, cambiano le regole: 3,50 euro a notte anche per gli 'affitti brevi'
„Per la prima volta, tra le tipologie soggette al versamento vengono inseriti anche gli immobili destinati alle locazioni brevi e gli alloggi per uso turistico. Il cambiamento riguarda anche i privati che affittano appartamenti o parti di essi e tutte le modalità di affitto di tipo non imprenditoriale inferiori ai 30 giorni. Se la prenotazione avviene on-line, tramite piattaforme come Airbnb o Homeaway, saranno le stesse piattaforme a raccogliere l'importo della tassa di soggiorno e a versarlo nelle casse del Comune.“
Non mi risulta però che Airbnb abbia mai riscosso la tassa sul mio appartamento.
Come mi consigliate di regolarmi?
Grazie
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto