1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. billi

    billi Nuovo Iscritto

    Salve, scusate la mia ignoranza in materia, ma sono stata catapultata, a causa dell'improvvisa scomparsa dei miei genitori, nella giungla della burocrazia legata all'affittare una nuova abitazione.
    Ho capito + o meno quali sono le diverse possibilità nel porre un appartamento sul mercato immobiliare degli affitti, ma non ho ben capito cosa sia il canone concordato, dove io possa reperirlo relativamente al mio appartamento, e quali sono vantaggi e svantaggi di tale soluzione

    Inoltre ho fatto ispezionare l'abitazione di cui sopra da un elettricista, il quale ha rilevato che, nonostante la presenza di un salvavita funzionante, non è presente la massa a terra, e non è neppure possibile inserirla ora, poichè i tubi sono troppo piccoli per far passare all'interno un altro filo. Visto che l'immobile risale al 1971, e che allora non era richiesta, è possibile ottenere ugualemnte la conformità?
     
  2. massimo binotto

    massimo binotto Membro Attivo

    Professionista
    Il canone concordato è una forma di locazione che prevede la durata del contratto in anni 3+2 (art. 2 co. 3 L.431/98) ma con il canone appunto convenzionato con le associazioni di categoria degli inquilini e dei proprietari, ovvero l'ammontare dell'affitto è decisa a monte...

    Il canone libero invece prevede la durata del contratti in anni 4+4 e il canone è libero, ovvero l'ammontare dell'affitto la decidi tu...

    Per quanto riguarda invece l'impianto elettrico, se non c'è la messa a terra, e quindi anche la protezione dalle scariche atmosferiche, dubito che l'elettricista possa rilasciare la conformità...
    se l'impianto risale al 1971 è ormai obsoleto e andrebbe rifatto nuovo...
    senti l'elettricista e chiedi un preventivo... ci sono nuove tecniche che prevedono la possibilità di fare l'impianto senza spaccare le murature con canalette esterne (anche a livello di battiscopa canalizzati, ecc.).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina