1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Anpa

    Anpa Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ho ereditato un locale a piano terreno affittato a una Banca. Il contratto scadrà l'anno prossimo e dovrò rinnovarlo. Sono inesperto e vorrei aiuto da chi se ne intende.
    Primo- quale tipo di lettera dovrò inviare per comunicare la mia intenzione di rinnovare il contratto?
    Secondo e molto importante: per una zona centrale di Torino (zona Crocetta) e per un locale che ha le dimensioni di un normale negozio quali sono i canoni di mercato per una Banca?.
    Il contratto precedente ha sempre avuto l'adeguamento annuale per l'inflazione.
    Chiedere troppo e perdere il cliente non posso permettermelo. Chiedere troppo poco...ancora non posso permettermelo.
    Spero molto nell'aiuto di Propit. Grazie
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Immagino che la scadenza sia la "seconda", dopo che il contratto si era tacitamente rinnovato alla "prima". Quindi, dopo 12 anni se il contratto era di 6+6 anni.
    Se l'ipotesi sulla scadenza di cui sopra è soddisfatta, dovrai preliminarmente comunicare disdetta di quel contratto e nei previsti termini.
    Altrimenti quel contratto si rinnoverà tacitamente alle medesime condizioni, per un uguale periodo (per esempio, sei anni).
    In quella comunicazione, potrai esprimere anche la tua intenzione di stipulare un nuovo contratto, con le relative nuove condizioni.
     
    A Avvocato Luigi Polidoro piace questo elemento.
  3. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La prima cosa da fare e penso che l'abbia fatta, è quella di comunicare alla Banca il cambio di proprietà del locale. Fatto questo, 12 mesi prima della scadenza naturale, devi comunicare alla Banca a mezzo raccomandata A/R di avere intenzione di rinnovare il contratto. Nel tuo caso comunque è un atto dovuto, in quanto c'è un cambio di contraenti. Per quanto riguarda il canone, purtroppo non esistono dei riferimenti , le Banche quando sono interessate ad una particolare zona, pagano , anzi pagavano bene, visti i loro utili. Se credi che quello che ti corrispondono sia un canone giusto , meglio lasciare le cose come stanno. Per una Banca è molto difficile lasciare un locale per spostarsi in un'altro. Adattare un nuovo locale a Banca ha dei costi abbastanza elevati ( impianti a norma, messa in sicurezza, ecc.ecc. ). Detto questo, valuta bene.
     
    A Camillo49 e alberto bianchi piace questo messaggio.
  4. Anpa

    Anpa Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Molte grazie per la pronta risposta. Difficile per me dire se il canone corrisposto è adeguato non avendo alcun confronto e non conoscendo questo tipo di mercato. Spero che qualcuno possa darmi un qualche riferimento. O esistono agenzie? o serve un commercialista?
    Grazie ancora
     
  5. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Facendo finta di essere interessato a prendere in affitto un locale commerciale, potresti chiedere ad un'agenzia immobiliare della zona dove hai il locale. Le agenzie normalmente hanno dei parametri di riferimento che vanno da un minimo ad un massimo, frutto delle loro transazioni e dalla conoscenza del mercato. Rivolgiti ad agenti immobiliari reputati seri. Dalle mie parti , lo dico per conoscenza diretta ed a titolo puramente di riferimento, nei tempi d'oro, prima della crisi, la Banche pagavano sino a 30 € per metro quadrato. Un locale di 100 metri, dava un reddito mensile di circa 3000 €. Oggi periodo di vacche magre , è difficile riuscire ad avere spuntare tali canoni. Molte banche , e tra queste anche le più rinomate, per ridurre i costi , stanno chiudendo filiali ed in alcuni casi hanno accorpato filiali insistenti nella stessa zona.
     
  6. Anpa

    Anpa Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Questa è già una prima preziosa indicazione. Chissà che qualche membro Propit di Torino non abbia qualche dato riferito a quella città (che non è la mia).
    Grazie
    Anpa
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina