1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giomar

    giomar Membro Attivo

    Buongiorno a tutti,
    il proprietario di un immobile puo', con il consenso dell'usufruttuario, concedere in affitto il locale?
    Mi spiego meglio. Sono proprietario di un immobile gravato di usufrutto di mio padre. Egli pero' e' disponibile a farmi affittare, facendomene incassare i proventi. E' possibile?. Grazie
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Sarà tuo padre l' intestatario del contratto, percepirà lui i canoni, dichiarerà il reddito ottenuto e, se vorrà, ti darà il percepito. :daccordo:
     
  3. giomar

    giomar Membro Attivo

    Grazie...quindi non e' consentito legalmente che il contratto sia intestato a me?
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Il nudo proprietario ha solo l' onere delle manutenzioni straordinarie. :daccordo:
     
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Scusa, ma all'atto pratico, se tu divenissi il locatore, al posto di tuo padre e quindi ti intestassi il contratto, potrebbe reggere, e potresti addossarti il reddito e relative tassazioni. Naturalmente sino al momento in cui non vi fosse, da parte solo di tuo padre, una impugnazione della irregolarità. Come dire, tutti d'accordo, tutti contenti, se poi uno cambia idea allora l'incongruità emergerebbe.
     
  6. giomar

    giomar Membro Attivo


    Mio padre mi autorizza tramite scrittura privata ad affittare l'immobile- Io volevo solo sapere se e' ammesso dalla legge. E chiaro che se percepisco l'affitto paghero' anche le tasse relative anche perche' il contratto sarebbe intestato a me presso l'ufficio delle entrate
     
  7. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Credo che la strada della sub-locazione sia praticabile : potresti essere il locatario, con contratto registrato, con autorizzato il sub affitto.
    L' AdE non consente la medesima procedura per gli immobili detenuti in comodato. :daccordo:
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina