• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

JR1987

Membro Ordinario
Proprietario Casa
ho un piccolo c1 in una zona abb. centrale circa 16m2 che mi è stato chiesto per riporre un pò di materiale ad uso esposizione (visto che non c'è bagno non può essere affittato ad uso negozio, anche perchè è minuscolo)

il locale è regolare a livello urbanistico, non c'è il bagno perchè fatto 70 anni fa e credo non venisse richiesto a quei tempi per accatastare come c1

considerato anche la mini-dimensione chiederei un canone esiguo pensavo sui 30 eu al mese ...

ora vorrei domandare è possibile affittarlo ? ad uso esposizione / deposito ?

per registrare il contratto di affitto mi servirebbe l'ape che farei fare ad un professionista

invece il contratto di che tipo si fa ? 4 anni o anche 6 ?
 

JR1987

Membro Ordinario
Proprietario Casa
boh è un locale piccolo piccolo non avrei idea di quello che può valere ...
non è una citta grande ma un paese sui 10.000 abitanti pensavo dai 30 ai 50 max al mese

(complessivi)
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Sarà meglio che ti fai un giro per le agenzie immobiliari in zona e (anche fingendoti) interessato a prendere in locazione chiedi le tariffe.
 

JR1987

Membro Ordinario
Proprietario Casa
ok hai ragione effettivamente è un buon metodo per stabilire quanto potri chiedere
 

moralista

Membro Senior
Professionista
12 m2 di un ripostiglio per esposizione 30 €. è + che sufficiente, anche se è classificato c1, senza servizi è inutilizzabile
 

JR1987

Membro Ordinario
Proprietario Casa
era quello che avevo immaginato !

@moralista secondo te comunque legalmente è possibile affittarlo ovviamente specificando che l'uso deve essere solo quello di ripostiglio/magazzino/esposizione ?

si fa un normale contratto di affitto altri usi giusto? pensavo ad un 6 anni se l'altra parte è daccordo per poter "utilizzare" al meglio i 67 euro iniziali di apertura in maniera da non "perderli"
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Deve essere un contratto ad uso non abitativo, durata 6+6, evidenziando foglio mappale e subalterno, se senza riscaldamento dichiararlo in atto
 

JR1987

Membro Ordinario
Proprietario Casa
grazie ancora moralista !

inserisco anche la digitura che viene presentato l'ape giusto ?

perchè comunque credo vadano redatti anche in questo caso l'attestato di prestazione energetica o sbaglio ?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto