1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. patrizia54

    patrizia54 Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti, sono nuova di quì e non so cosa fare per aiutare mia madre e me! Mi spiego: mamma 93 anni "abbandonata" dalla badante è ora in una casa di riposo pur mantenendo residenza e domicilio nella sua casa. Inutile che vi dica "la retta" da pagare,poi c'è il mutuo il condominio le utenze ecc... io sono pensionata ed ho solo la mia casa dove vivo e non sono sposata, mia figlia attualmente studia all'estero.. scusate il preambolo ma è necessario per spiegare: mi servono soldi x pagare tutto e pensavo di affittare l'app.to di mamma ora che è vuoto a gente serie ma x breve periodo nel caso o mamma o mia figlia tornassero. Ho trovato una coppia che vorrebbe starci 1 anno.. loro sono di Salerno noi di Roma.Ho visto i concordati e con i parametri il mio sta a 1210e. ma io mi ero accordata x 1250 compresi consumi.Ora leggo che mamma non avrebbe + possibilità di detrarre mutuo e ICI.è vero? Loro non vogliono un4+4 con disdetta anticipata....ma solo 1 anno; se faccio un comodato d'uso è legale x mamma.Per favore il 1/7 dovrei registrarlo e non so che fare voglio fare le cose in regola ma mi sembra che pur chiedendo meno di quanto potrei non mi sia possibile... grazie a chi mi da un consiglio..
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    La detraibilità degli interessi passivi è attualmente consentita per i contribuenti che acquistano un immobile da adibire ad abitazione principale.
    Il mancato utilizzo dell’immobile come abitazione principale causa, quindi, la decadenza dai benefici.
     
  3. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    1- attenzione ad affittare appartamenti tenendoti i contatori intestati, se poi non pagano oltre all'affitto ci perdi pure le bollette
    2- se l'affitti perdi i benefici prima casa che aveva tua madre, ovvio
    3-fare un falso comodato è una furbata che va bene se va: se poi loro non vogliono pagare?

    e comunque, l'importante è che siano persone a modo e con reddito certificabile, il resto sono piccole cose
     
    A patrizia54 piace questo elemento.
  4. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Farei attenzione anche alle nuove norme sulla cedolare secca ......
     
  5. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    cioè se hai un reddito inferiore ai 28.000 euro non ti conviene l'opzione della cedolare secca (stiamo parlando di contratti concordati, attenzione), meglio tenersi il precedente regime fiscale (cioè non devi fare nulla)
     
  6. patrizia54

    patrizia54 Nuovo Iscritto

    si forsequesta era l'unica cosa che avevo capito, grazie:)

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    no, non ci penso, grazie.. sto solo nel buio più totale e non so come uscirne... cmq grazie

    Aggiunto dopo 10 minuti :

    ciao e intanto grazie anche a te.. e quindi avete un'idea? Le faccio abbassare la pensione di reversibilità (e ci sta), l'ICI passa se ho ben capito da nulla al 7%. il 19% del mutuo se lo scorda.. anche se faccio il contratto "regolare" che l'inquinlino non vuole, non ho cmq nessuna garanzia che mi paghi che mi resta? Sperare che mia madre chiuda presto gli occhi? Beh mi sembra veramente eccessivo!!! però io una via d'uscita proprio non la vedo ed il bello è che sto chiedendo meno di quanto dicono le tabelle...

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    sono proprio imbranata... le risposte ovviamente erano x tutti e continuo a "massacrare " non so chi ... nonci fate caso valgono lo stesso ed 1 grazie gigante! p.s. appena ho un pò di tempo mi soffermo a chiedere allo staff come si fa :confuso:
     
  7. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    hai pensato a trovare un'altra badante? con quello che sicuramente paghi la casa di riposo potresti offrire un pò più della media e trovarne una buona che apprezzando la maggiore retribuzione sarebbe incentivata a restare.
     
  8. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Una badante regolarizzata ti puo costare piu di una buona casa di riposo,
    e poi ci sono le ferie la malattia etc. etc.
     
  9. carlas

    carlas Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    In seguito al post di Teofilatto: io da tempo ho deciso di tenere le utenze intestate a me. Quando l'inquilino non paga o si comporta male, dopo alcuni solleciti o richiami, taglio subito luce e gas. E' un buon metodo per liberarsi dei furbastri...
     
  10. patrizia54

    patrizia54 Nuovo Iscritto

    salve ragazzi, rispondo in generale: sono purtroppo dovuta arrivare alla conclusione della casa di riposo perchè alla 3° badante, basta! questa dopo10 gg di prova è stata segnata all'inps, le vnivano pagati contributi regolari, vitto e alloggio, indennità fi ferie ( mi hanno detto se ero matta xchè non le da nessuno), ferie, XIII, TFR,contratto firmato, categoria Bsuper, domenica e giov liberi 850e asett /da contr 720) camera sing.ristrutt. bagno sing.iacuzzi, internet 24h TV sopra la metro Adi roma.TROPPO? quando rimaneva la domenica 60%della gg su busta paga segnata.e quando non c'era dovevo prendere una sua amica xchè mia madre non voleva stare sola dalle 11 all 18 50e.. dite che mi conviene 1 badante? quì pago 2100 e a roma si dice "servita e riverita".. solo che è cmq tanto e lei ci arriva solo xchè ha l'accompagno.Io non posso aiutqarla la mia pensione è di 960 e... se stessi bene farei io la badante con un datore di lavoro come ME!!
    Il consiglio di Carlas è grande ed è spero fattibile... cmq verrà anche la sorella universitaria e forse mi conviene farlo a lei almeno la cosa è chiara... ringrazio tt siete splendidi:ok:
     
  11. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    ottimo, ma si potrebbe eccepire qualcosa sulla legalità di tale azione; questo poi significa che tu i contatori li hai messi all'esterno e chiusi a chiave, giusto?
     
  12. patrizia54

    patrizia54 Nuovo Iscritto

    x teofilatto, non so se ce l'hai con me o con carlas x quanto mi riguarda i contatori sono intestati tt a mia madre ma tutti dentro casa con accesso diretto dall'inquilino.. solo che x disdire le utenze ormai si può fare telefonicamente non serve andare di persona. Tra l'altro la mia fregatura è doppia ed io sono doppiamente sciocca... le debbo pagare x forza xchè se l'inquilino va via ed io non pago è vero che fisicamente staccano le utenze a lui, ma se e quando voglio rientrare in possesso della casa o saldo tt o me le dimentico... sono una grande!!!;)
     
  13. carlas

    carlas Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    I contatori non sono necessariamente all'esterno. Con circa 25 euro chiudi il contratto Enel. Poi ce ne vogliono altri 80 per riaprirlo. Bisogna valutare la convenienza di questa procedura. Nel mio caso con questa manovra mi sono liberata in pochi giorni di un occupante che, a contratto scaduto, non intendeva uscire e neppure pagare. Con questa spesa e un paio di telefonate all'Enel ho evitato mesi di affitto perso...
     
  14. monica6911

    monica6911 Nuovo Iscritto

    quindi, se ho capito bene, essendo intestatario delle utenze, posso chiuderle tranquillamente (anche se all'interno ci sono degli inquilini con contratto scaduto) ma poi potrebbero effettuare i nuovi allacciamenti a nome loro ?
    altrimenti sono punto e a capo...:triste:
    per me sarebbe importante saperlo perchè nei prossimi giorni dobbiamo decidere cosa fare..
     
  15. carlas

    carlas Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Non penso proprio che si possa allacciare un'utenza in una casa di proprietà di altri. Normalmente ti viene richiesta una bolletta precedente...
    In ogni caso, se devi decidere, ti conviene fare una telefonata alla società fornitrice (Enel 800 900 800). Ti diranno tutto loro.
    Comunque, prima di togliere la corrente, devi ovviamente aver invitato l'occupante abusivo a lasciare la casa, con metodi meno drastici. Il distacco corrente deve essere l'ultima strategia.
     
  16. monica6911

    monica6911 Nuovo Iscritto

    noi abbiamo inviato una raccomandata per ricordare che alla scadenza bisognava sgomberare l'appartamento ma loro fanno orecchie da mercante......per il gas non lo so ma per la corrente credo non sia difficile l'allacciamento, da quanto mi hanno riferito al telefono. certo a volte si contraddicono, a seconda degli operatori che ti rispondono...
    comunque tra poco vedremo cosa succede..grazie mille comunque
     
  17. teofilatto

    teofilatto Membro Attivo

    Professionista
    beh invece si può fare, ma come tutto ciò che riguarda le utenze ha tempi biblici (nella mia esperienza mai meno di 4 mesi, facilmente 6/ 8 mesi). Comunque è una strategia anche quella, col problema che però
    a)l'inquilino ti potrebbe denunciare
    b) al momento di lasciare la casa potrebbe essere invogliato a romperti qualcosa, cosa che purtroppo può dare un bel danno

    se però ti è andata bene complimenti all'ingenio!
     
  18. carlas

    carlas Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    I tempi di attesa sono lunghi se devi fisicamente allacciarti, ma se le linee esistono già e si tratta solo di aprire un contratto dove già esisteva, è cosa di pochi giorni.
    L'ENEL chiude/apre la corrente senza nemmeno la necessità che un operaio si rechi sul posto.
     
  19. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    con 850 euro a settimana, cioè 3400 al mese lordi e 2880 netti potrei farci un pensierino io a far da badante a tua madre!
    perdonami non pensavo che costasse così tanto una badante a Roma, credevo che queste cifre le badanti le guadagnassero al mese non a settimana.
     
  20. monica6911

    monica6911 Nuovo Iscritto

    ragazzi vi farò sapere perchè i danni comunque già c'erano (e mi hanno risposto che, essendo già stata avvisata, non dovevo rompere di più...) oltre alle numerose lamentele degli inquilini, quindi non so cosa convenga fare, vedremo cosa succede nei prossimi giorni..grazie mille per le risposte, almeno qui si trova un po' di solidarietà..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina