1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. brio

    brio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Oltre a chiedere aiuto ritengo utile rende pubblica la mia scioccante esperienza.
    Affitto un appartamento libero, in vendita, per il mese estivo ad un Tizio che si presenta bene. Dice che fa il cameriere, alloggia in albergo, ha bisogno dell'appartamento per far salire dal paesello la famiglia, moglie e due figli per trascorrere le vacnze insieme. Aveva risposto al mio annuncio in rete. Gli vvengo incontro dalle 800 mensili, tutte le spese mensili, a 550 euro per il mese. Visita la casa, gli piace, bella grande, luminosa, ben arredata, 90 mq. con giardino, completamente arredata... Si pattuisce che prenderà le chiavi dopo aver pagato il mese anticipato. Non vuole contratto...per me è la prima volta che affitto...faccio solo la foto col cell. della sua carta di identità....per sapere chi entra in casa....Parto con la famiglia e lascio le chiavi ad un amico. Arriva il giorno stabilito...lui si presenta con 150 euro di acconto...la persona incaricata non gli dà le chiavi e me lo comunica. Lui usa soolo comunicazione email....gli dico che se non paga come pattuito in anticipo...non acconsento a dargli la casa...comincia in nottata a tempestarmi di messaggi...dicendo che la famiglia è in viaggio...di essere umani...di essere stravolto dalla mia irremovibilità. Comincio a sentirmi in colpa e cedo...accetto le sue condizione che erano di essere disposto a parage 300 euro per prendere le chiavi e gli altri 250 il 10 agosto....
    E cosi avviene.....arriva il 10...gli chiedo se va tutto bene...e gli ricordo di contattare il mio amico per dargli il saldo.
    Comincia a dire non può pagare...gli dico di lasciare la casa..perchè non ha mantenuto i patti...che se non ha soldi non è obbligato a starci tutto il mese....Comincia a dire...sempre con messaggi...che non pagherà....che in casa ha trovato solo animali...e che vuole i soldi indietro...
    Gli rispondo che se la mia casa era in queste condizioni ( l'appartamento è stato ristrutturato in tutto con mobili nuovi...impossibile presenza di animali come da lui sostenuto) poteva lasciarlo e trovare un'abitazione più consone ai suoi bisogni...continua a dire che voleva avvisare l'ufficio igiene e chiamare i carabinieri...ma siccome è una persona onesta non l'ha fatto...e che comunque continuerà a restare in casa mia...che tanto non gli ho fatto il contratto e non gli ho dato la ricevuto dei trecento euro...
    Ora, tralasciando la rabbia e lo stato d'animo per essermi imbattuta in un lestofante...mi chiedo...adesso che rientro come faccio a sbatterlo fuori, convinto oramai che è un furbo...che aveva già programmato tutto per scroccare un'abitazione gratis....a chi mi rivolgo. Ai carabinieri o a un avvocato? Datemi un consiglio che non mi faccia perdere la pazienza per essermi fidata di un mio simile... Grazie a chi mi aiuterà
     
  2. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Già questo avrebbe dovuto insospettirti, e comunque non dovevi accettare la sua proposta di locazione in nero.
    Ora non puoi che rivolgerti ad un avvocato per rientrare in possesso del tuo immobile.
    A mio parere si tratta di una occupazione senza titolo (manca un qualsiasi contratto di locazione o comodato). Però non è chiaro se esistono delle prove oggettive dei rapporti intercorsi tra te e l'inquilino.
    Scrivi che hai incassato, tramite il tuo amico, 300 euro senza rilasciargli ricevuta. Però è stato firmato un verbale di consegna chiavi? Hai conservato le mail e i messaggi che vi siete scambiati, dai quali risulta la tua intenzione di locargli l'appartamento e poi la sua decisione di non pagare quanto pattuito?
    Penso che i carabinieri non possano intervenire perché l'inquilino ha occupato la casa col tuo consenso, dopo aver pagato l'acconto e ritirato le chiavi dal tuo amico.
    Un avvocato (al quale è opportuno consegnare l'eventuale documentazione in tuo possesso e spiegare come si sono svolti i fatti, che possono essere avvalorati dalla testimonianza della persona che ha mantenuto i rapporti con l'inquilino in tua assenza) ti dirà come procedere.
    Temo che non lo si possa sfrattare per morosità anche se continua ad occupare la casa senza pagare, perché non esiste un contratto di locazione.
    Avevo letto che l'azione legale per rientrare in possesso del proprio immobile nel caso di occupazione senza titolo è più lunga di uno sfratto per morosità: l'avvocato potrà illustrarti tempi e costi della procedura.
     
  3. brio

    brio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie Uva!
    Si e' tutto documentato su wathApp....
     
  4. brio

    brio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    No...non esiste verbale di consegna chiavi....per il resto tutto documentato...grazie ancora
     
  5. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Purtroppo ti sei imbattuta in un moroso seriale, questi individui conoscono e sanno sfruttare i vizi della normativa ed i tempi della giustizia. Rivolgiti ad un buon legale e armati di tanta pazienza.
     
  6. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Purtroppo ti sei imbattuta in un moroso seriale, questi individui conoscono e sanno sfruttare i vizi della normativa ed i tempi della giustizia. Rivolgiti ad un buon legale e armati di tanta pazienza.
     
  7. brio

    brio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie! Spero che non accada ad altri..
     
  8. giusydevivo

    giusydevivo Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ci sono passata per ben due volte ..è un incubo ...anche se avevo il contratto registrato ma senza contratto non so ....
     
  9. brio

    brio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Come hai risolto nel tuo caso?
     
  10. giusydevivo

    giusydevivo Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Che ho dovuto rifare il contratto d'affitto ma per morosità il giudice ha convalidato lo sfratto al 15 settembre!!!!!!!! UN ANNO senza pagare me ...la RUBINO ed il suo consulente si sono appropriati della caparra ...spese legali per lo sfratto e causa contro la Rubino immobiliare di Bari al 24 NOVEMBRE con spese legali in crescita. Ah manca l'IMU TASI TARSU E **** vari che SECONDO EQUITALIA dovrei pagare ...ma manco se mi mandano 10 cartelle e minacce pagherò mai!!!!
     
  11. brio

    brio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Tutta la mia solidarietà
     
  12. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Uno degli errori più gravi che un proprietario può commettere consiste nel consegnare le chiavi all'inquilino, permettendogli di occupare l'appartamento, prima di aver firmato il contratto di locazione. O addirittura senza un contratto scritto.
    Anche se l'inquilino fosse un mio parente o un mio amico col quale avessi deciso di iniziare un rapporto di locazione, io gli darei le chiavi soltanto dopo aver sottoscritto un regolare contratto e un verbale di consegna.
    I patti devono essere chiari, scritti e sottoscritti da ambo le parti fin dal principio!
     
  13. giusydevivo

    giusydevivo Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Uva sono d'accordo con te ma come la metti se questo contratto e le chiavi le affidi ad un'agenzia come la RUBINO immobiliare di Bari e poi questi sono truffatori?Chi mi tutela?
     
  14. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Anch'io mi avvalgo di un'agenzia immobiliare per la ricerca inquilini. Consegno all'agente le chiavi dell'appartamento e lui sa benissimo che può solo accompagnare le persone per le visite, non certo permettere loro di occupare l'immobile.
    Se tu ritieni di essere stata truffata da un'agenzia hai fatto bene a rivolgerti ad un avvocato e citare i responsabili in tribunale. Ti tutela il giudice, che applicando la legge stabilirà chi ha torto e chi ha ragione.

    Comunque non mi sembra corretto scrivere su di un forum pubblico come questo il nome dell'agenzia e il luogo in cui esercita, definendoli "truffatori". Potrebbero accusarti di diffamazione, soprattutto se non esiste (ancora) una sentenza che li abbia condannati per truffa o per qualche altro reato.
    Capisco i tuoi sentimenti di delusione e collera, ma ti consiglio di modificare il post cancellando i riferimenti al (presunto) colpevole.
     
  15. brio

    brio Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    So d'accordissimo Uva...purtroppo...col senno di poi......sbagliando si impara ....
     
    A uva piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina