1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giomar

    giomar Membro Attivo

    Buongiorno a tutti.
    Sono l'affittuario di un locale commerciale. Il contratto scade, dopo 6anni + 6anni, il 20 novembre 2011.
    Dal momento che a maggio il suddetto locale verra' messo all'asta, chi mi deve mandare l'eventuale disdetta? Ovvero, qualora non ricevessi nulla, il contratto verra' considerato automaticamente rinnovato?
    Grazie a tutti per l'attenzione.
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La disdetta eventuale ti deve pervenire con, minimo, un anno di preavviso sulla scadenza contrattuale (se ad oggi non ti è pervenuta il contratto si rinnoverà di 6 anni).
    La disdetta deve essere inviata dal proprietario.
    :daccordo:
     
    A Allen piace questo elemento.
  3. Allen

    Allen Nuovo Iscritto

    In questo caso, probabilmente, la lettera doveva essere mandata dal giudice o chi per esso. Ho notato che in genere tendono più a rinnovare il contratto a nuove condizioni economiche che ad interromperlo, forse perchè ciò comporterebbe un esborso di denaro per la perdita dell'avviamento. Se il locale deve andare all'asta sborsare i soldi anzichè ricavarne non è la scelta giusta, ma è un mia impressione.
     
  4. walking

    walking Nuovo Iscritto

    ciao mi occupo di aste, il giudice che io sappia non ha mai mandato lettere x far scadere il contratto, xk lo dovrebbe fare? finche' l'immobile non viene ceduto al nuovo proprietario produce reddito solo se affittato e quindi contro l'interesse dei creditori mandare via un affittuario che paghi !
    diventa nuovo proprietario solo con decreto di trasferimento registrato colui che se lo aggiudica (fa fede la data di registrazione del decreto)... il contratto prosegue se il nuovo proprietario NON ha dato disdetta nei modi e tempi previsti, e quindi rimane valido. Tu ovviam prima di pagare a qualcuno dopo i convenevoli chiederai titolo di proprieta'...
    spero d essere stato kiaro.
    ciao
    L.B.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    attualmente a chi paghi la pigione?? a lui devi chiedere come devi comportarti in seguito:daccordo:
     
  6. Allen

    Allen Nuovo Iscritto


    Visto che non hai ricevuto disdetta 12 mesi prima della scadenza (come ha giustamente puntualizzato Maidealista) hai a disposizione altri 6 anni, se hai sempre pagato i canoni, quindi lo hai in locazione a pieno titolo neanche il giudice può mandarti via.

    Sappi comunque che hai sempre la possibilità di acquistare il locale prima che vada all'asta, e visto che sei il conduttore potresti spuntare anche un buon prezzo, ovvio dipende anche dal debito del proprietario e dal valore del locale.

    Un saluto.
     
  7. walking

    walking Nuovo Iscritto

    prima dell'asta si puo' fare, ma tecnicamente moltooooooooo pericoloso se non sei seguito da qualcuno che ti dia consulenza specifica,... rischi d pagare i debiti e nel mentre si cancellano tutte le ipoteche salti fuori un altro creditore che iscrive ipoteca sull'immobile... (fatto gia' successo)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina