1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giusiluz

    giusiluz Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, ho stipulato con una agenzia immobiliare una proposta di acquisto irrevocabile fino al 30/10/16
    per un appartamento, ho scoperto in seguito che l'immobile è pignorato. L'agente immobiliare ha taciuto questo particolare. Posso annullare la proposta di acquisto senza incorrere in sanzioni? Grazie a chi mi vorrà rispondere.
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non solo, lo puoi, ma gli puoi chiedere i danni, perché sembrerebbe un tentativo di truffa. Probabilmente verificatosi per leggerezza o per incompetenza.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    sicuramente puoi rescindere il contratto, però potrebbe anche essere che l'agente immobiliare non conoscesse a fondo, non mi risulta che l'agenzia faccia le visure in conservatoria o sia obbligata a farle, l'inadempiente è il proprietario che mette in vendita un bene problematico senza dirlo
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'agenzia che propone deve verificare la regolarità dell'immobile che tratta, altrimenti si rende complice di una truffa o di un tentativo.
     
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    per quanto ne so le agenzie più scrupolose in generale verificano la corrispondenza catastale e urbanistica, non mi risulta facciano visure in conservatoria
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il loro compito è quello di garantire l'acquirente che l'affare è regolare: devono, dovrebbero, verificare la regolarità della proprietà e delle servitù. Ovviamente se il bene è pignorato non può essere venduto a prezzo pieno, ma chi subentra si deve accollare il debito, nei dovuti modi. Altrimenti, è un pacco, un imbroglio.
     
  7. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Quanto agli obblighi degli Agenti Immm. ho ripetutamente letto che non rientra obbligatoriamente quello delle visure in conservatoria, anche se anch'io convengo che oggigiorno questo sia un servizio atteso.

    Sul pignoramento invece chiedo: potrebbe non cambiare nulla?
    Nella sostanza al momento dell'acquisto il creditore rivendicherà la sua quota di credito: quindi il notaio, che è l'ufficiale preposto ai controlli in conservatoria (almeno credo), invece di consegnare i soldi al venditore pignorato li consegnerà al creditore.

    Dove invece la mancata informazione poteva creare un grave danno è la presenza di un acconto o cauzione, versato dal compratore ignaro direttamente al venditore.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Confermo che si può vendere un immobile pignorato facendo intervenire il creditore che incasserà la quota del pignorato. Mi è capitato con dei clienti.
     
  9. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    sicuramente la vendita può avvenire, si tratta sempre di appurare i valori ed eventualmente trattare col creditore, una notevole complicazione nella procedura
     
  10. giusiluz

    giusiluz Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie a tutti per i consigli, l'agente ha annullato la proposta di acquisto
     
  11. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    cosa ha detto in merito al pignoramento?
     
  12. giusiluz

    giusiluz Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Non l'aveva detto perchè tanto si sarebbe sistemato tutto davanti al notaio. Non ha aggiunto che per queste cose bisogna farsi assistere da una persona esperta, perchè tra le altre cose, c'è di mezzo anche Equitalia
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Evidentemente, ignorava l'esistenza del problema che il venditore si è guardato bene dal portarglielo a conoscenza e magari sperava di concludere l'affare risolvendolo all'ultimo momento dopo che l'acquirente avesse firmato il compromesso.
     
  14. giusiluz

    giusiluz Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    No, sapevano tutto, quando ho detto che era pignorata ha risposto"lo sappiamo, abbiamo visionato tutte le carte e comunque davanti al notaio si risolve tutto". Comunque è finita grazie ancora
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina