1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ambientnoir

    ambientnoir Nuovo Iscritto

    Buongiorno,sono appena venuto a conoscenza di questo forum e mi sono iscritto perchè lo trovo veramente utile e ben fatto. Vorrei esporvi il mio problema: ho acquistato un immobile le cui utenze erano in comune con quelle dei vicini (che erano proprietari dell'immobile) e il fatto è che l'agenzia immobiliare non mi hai mai fatto presente la cosa dicendomi che era tutto a posto per quanto riguardava gli allacci, gli impianti e le utenze.Ora mi trovo costretto e a richiedere la posa dei contatori nuovi per luce,gas e acqua con tempi di allaccio lunghissimi e costi allucinanti!Sono stato fesso io a non controllare meglio l'immobile oppure l'agenzia è stata furba a non dirmi nulla?Insomma, posso rivalermi per i costi che dovrò sostenere?
    Grazie per l'attenzione
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    oramai se e' stato fatto il rogito, difficile chiedere le cose.
    bhe' prezzi allucinanti, certo sono costi che avresti voluto risparmiare, per ogni contatore si parla di qualche centinaio di euro.
    i tempi, a milano mi hanno fatto tutto nel giro di pochissimi gg.
    le agenzie, le agenzie........................fidarsi e' bene, non fidarsi e' meglio.
    del resto si compra con la formula............visto e piaciuto.:???::-o
     
  3. Dalam

    Dalam Membro Attivo

    Professionista
    beh... io in quanto agente immobiliare sono un po' di parte

    ma comunque sia la penso così:


    1 - nella compravendita l'accordo è tra due soggetti. Chi vende e chi compra. Il mediatore appunto " media " e mette d'accordo i due soggetti. Pertanto era tra acquirente e venditore che andava chiarito per bene il problema degli allacci. E lo stesso venditore, sapendo che la sua porzione di casa rimaneva senza allacci avrebbe dovuto, per correttezza, farglielo presente e concordare prima a chi dovesse essere attribuita la spesa.

    2 - Le informazioni sul comportamento dell'agenzia sono contrastanti, i casi sono due:
    a ) l'agenzia non Le ha mai fatto presente il problema. In tal caso ritengo che nessuna colpa è imputabile all'agenzia. Come non si è posto il problema lei, non se lo è posto il proprietario non vedo perchè se lo dovesse porre l'agenzia.
    b) l'agenzia le ha detto che " che era tutto a posto per quanto riguardava gli allacci, gli impianti e le utenze. ". Beh.. in questo caso l'agenzia ha peccato di superficialità ed è responsabile di quanto Le aveva assicurato.

    Ma dalla sua esposizione non si comprende bene se si rientra nel caso a o nel caso b. Secondo me la responsabilità dell'agenzia si gioca tutta li, nella differenza tra i due casi.

    Dal punto di vista legale non credo comunque possa fare molto, non avendo - a quanto ho capito - scritto nulla in proposito nè nel preliminare nè nell'atto. Resta buona regola sempre mettere per iscritto i termini dell'accordo che riteniamo rilevanti, non sono sufficenti accordi o assicurazioni verbali, anche perchè - presupponendo anche la buona fede delle parti - a volte le cose dette " a voce " sono soggette a differenti interpretazioni e differenti " ricordi ". Sempre per iscritto, è la buona regola.
     
  4. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'agente ti dirà che gli allacci erano a posto, infatti tu hai acqua, luce e gas. al precedente proprietario stava bene questo sistema se a te non sta bene non ti rersta che provvedere a tue spese. tu hai fatto una domanda generica e superficiale e hai avuto una risposta dello stesso tenore. diverso sarebbe stato il discorso se tu avessi chiesto notizie precise e avessi avuto risposte menzognere. Ti faccio un esempio io voglio il riscaldamento autonomo. Se chiedo "è tutto a posto con l'impianto di riscaldamento?" e mi si risponde sì perchè l'impianto di riscaldamento centralizzato è perfetto non posso dolermi di nulla. se chiedo "si tratta di riscaldamento automono?" e mi si risponde sì quando è no le cose cambiano.
     
  5. raflomb

    raflomb Membro Assiduo

    Essendo na necessità reciproca quella di rendere autonome l'utenze, i venditori dovranno, comunque, farsi carico del 50% delle spese che dovranno essere sotenute!
     
  6. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    I contatori delle utenze a chi sono intestate? Perché se fossero intestati a chi ti ha venduto l'immobile ecco che hai la siuazione a tuo favore e l'altro non può staccarti; se non vogliono pagare i tuoi consumi sanno che fare e quindi visto che non ti dissero nulla su quanto irregolare, mettessero le cose a posto a loro spese!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina