1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. polletto

    polletto Nuovo Iscritto

    Salve,
    sto vendendo casa. Una delle agenzie che hanno incarico a vendere mi ha mandato (tramite una seconda agenzia che collabora con loro) un cliente.
    L'immobile e' piaciuto ma, dopo un paio di visite ed alcuni contatti, non riusciamo a fissare il prezzo finale. Il motivo e' la provvigione delle agenzie: non vogliono sentir parlare di sconti. E' un peccato perche' con una riduzione delle loro parcelle saremmo tutti soddisfatti: sia noi che gli intermediari (che si metterebbero dei soldi in tasca). Invece hanno preferito rinunciare a concludere l'affare pur di non 'rimetterci'. Il tutto condito con seri ammonimenti contro eventuali accordi tra di noi (del tutto inutili, direi).

    Alla fine della fiera, volevo sapere se c'e' modo di uscire dall'empasse (sempre nel rispetto della legge) o dovremo rinunciare definitivamente.
    Grazie.
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    non credo. il contratto riporta le provvigioni che ti sei impegnato a pagare ed è ovvio che non potrete obbligare l'agenzia a ridurre le sue parcelle, per quanto astronomiche siano.
     
  3. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sì, ma il cliente non credo abbia firmato nulla. Se così, lui ha libertà di contrattare le provvigioni con l'agenzia prima di presentare una proposta. E se questa non cede, credo ci sia poco da fare.
    Che percentuali richiede questa agenzia?
    Se sono davvero così esagerate e a te interessa questa vendita (ad es. l'offerta è molto buona), io tenterei di far pressioni sull'agenzia. Potresti, ad esempio scrivere (raccomandata A/R) che nel caso la presente trattativa fallisse per la loro intransigenza (fatto che sta ostacolando la positiva conclusione dell'affare), ove non arrivassero, nel corso del loro mandato, altre offerte di pari valore o non arrivassero proprio altre offerte, dovranno rispondere dei danni a te causati dal loro comportamento.
    Se rispondono picche, puoi sempre revocare loro il mandato, ma comunque non puoi vendere a quel cliente senza riconoscere (entrambi) le provvigioni all'agenzia.
     
  4. polletto

    polletto Nuovo Iscritto

    Esatto, le cose stanno cosi'.

    Entrabe il 2%. Puntavamo all1%....

    Infatti, questo era il dubbio. Volevo infatti sapere se c'era modo di 'sganciarsi' da queste agenzie fossilizzate sulle loro posizioni e rivolgerci cosi' altrove. Ripeto: ok al riconoscimento del lavoro dell'intermediario, ma un po ' di flessibilita' ad oggi credo che sia necessaria...
    Molte agenzie si accontentano addirittura di rinunciare alle provvigioni del venditore pur di concludere (e di questo ne sono sicuro).

    Grazie a tutti comunque!
     
  5. E' vero che alcune agenzie rinunciani alla provvigioni del venditore.ho un'agenzia immobiliare quindi ti dico che devi pagare solo quello per cui hai concordato, poi saranno loro (le 2 agenzie che collaborano) a spartirsi il ricavato, ma tu dovrai far capo solamente a quella a cui hai dato il mandato e rispettare gli accordi presi con loro.Dall'altra parte è l'acquirente forse che non riesce a mettersi d'accordo con le agenzie, ma questo purtroppo non ti riguarda e non puoi mettere bocca.noi di solito cerchiamo sempre di mediare pur di non perdere le provvigioni(oggi non è tanto facile vendere....).se hai bisogno di consigli sono qua.Un saluto
     
  6. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    nessuna agenzia rinuncia a nulla. chiedono al compratore quanto non chiedono al venditore per convincerlo ad affidare loro la casa. non credoinoltre che la flessibilità si possa pretendere e che possa servire a sganciarsi dall'agenzia. puoi solo aspettare la scadenza, non rinnovare il mandato e cercarti una nuova agenzia pretendendo PRIMA commissioni più consone ai tuoi desideri, sia per te che per il futuro acquirente. che ovviamente non può essere l'attuale.
     
    A ornella Franchi piace questo elemento.
  7. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Assolutamente vero

    C'è da aggiungere che lo stesso vale per l'acquirente. Dovrà le commissioni esclusivamente all'agenzia presso la quale si è recato, la quale le dovrà poi dividere con la tua.

    Risultato: le commissioni dovute sono esattamente quelle cui puntavate tu ed il tuo acquirente. Fagli fare la proposta ed andate avanti con la compravendita.
     
    A ornella Franchi piace questo elemento.
  8. ferruccio tommasi

    ferruccio tommasi Membro Ordinario

    La domanda non è corredata da informazioni senza le quali non è possibile rispondere correttamente.
    Par di intuire che più agenzie trattano l'immobile e tra queste una, tramite un'altra che collabora con loro, ha trovato un potenziale acquirente.
    Bisogna capire se l'incarico è stato conferito verbalmente o per iscritto e se in quest'ultima ipotesi se sono stati chiaramente indicati il prezzo di vendita e il corrispettivo provvigionale che, pur essendo oggetto di libera trattativa, solitamente è regolato dagli usi e consuetudini su piazza che possono essere verificati presso la Cammera di Commercio locale e comunque sempre inversamente proporzionali all'entità dell'affare.
    Nello specifico più che operare tra le parti per la conclusione dell'affare appare in evidente contrasto con le più elementari norme deontologico l'interesse personale.
    Il nostro settore è inflazionato da faccendieri, improvvisati e pressapochisti che con i loro comportamenti screditano tutti coloro che operano in modo trasparente e professionale.
    A difesa e tutela consiglio di farsi mostrare il tesserino di iscrizione al ruolo di tutte le persone che sono intervenutye nella trattattativa, il tesserino di iscrizione al ruolo dell'agenzia nonchè il numero di polizza e il nome della Compagnia obbligatorio per legge a tutela del consumatore.
    Questo perchè se chi ha trattato la vendita non ha i requisiti previsti dalla legge la provvigione non è dovuta e qualora già versata deve essere restituita, fatta salva la facoltà di denuncia alla pubblica autorità ed agli uffici preposti Camerali.
    Inoltre se per la conclusione dell'affare sono intervenuti più mediatori, la provvigione deve essere equamente ripartita tra gli stessi.
    Bisogna poi verificare se il prezzo offerto è allineato a quello del mandato.
    Infine in caso di trattativa conclusa direttamente tra le parti con nominativo presentato dal mediatore allo stesso deve essere riconosciuta una somma che per legge non può essere uguale a quella della provvigione pattuita in quanto clausola vessatoria. e che solitamente è del 50%.
    Verificato tutto questo se i personaggi non hanno i requisiti, nulla è loro dovuto e proceda pure direttamente con l'interessato acquirente diversamente offra a loro, solo a chi detiene il mandato il 50% della provvigione e concluda comunque l'affare. La potranno citare in giudizio con sentenza fra 6-8 anni e con tutta probabilità il giudice confermerà l'equità della somma versata.
     
  9. diegopadova

    diegopadova Nuovo Iscritto

    C'e poco da dire: se le agenzie hanno svolto il loro compito con la dovuta precisione e professionalità, la mediazione se la sono guadagnata tutta.
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo, ma non doppia, come viene preteso in questo caso. E qui, sulla correttezza, casca l'asino...
     
  11. diegopadova

    diegopadova Nuovo Iscritto

    Se non ho interpretato male le due parti, acquirente e venditore, non si sono accordate con le agenzie intermediarie, per la provvigione da corrispondere. Ogni agenzia, presumo, pretendeva il 2% dal cliente di sua pertinenza. Ovvero la prima agenzia dal venditore, la seconda dall'acquirente. Quindi ognuno pagava solo una provvigione, come è giusto e ben specificato anche dal codice civile. Resto dell'idea che se le agenzie hanno lavorato bene e in modo professionale meritano il loro compenso, che ricordo, di norma, compete sia al venditore che all'acquirente in pari misura. Misura che sicuramente può essere definita con un accordo tra le parti.
     
  12. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    fammi capire: ogni agenzia chiede sia al venditore che al compratore le provvigioni? E' questo che scrivi?
     
  13. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Così l'ho intesa io. Chiedo a salsasiempre una conferma
     
  14. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    comunque, non voglio credere che sia così .... altrimenti saremmo di fronte ad una richiesta assurda !!!!:disappunto:
     
  15. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io ho capito che le due agenzie, dovendosi già spartire la provvigione, non sono disposte a concedere sconti. ma aspetto salsasiempre anch'io.
     
  16. marigu2

    marigu2 Nuovo Iscritto

    Mi sembra un po' strana la situazione. mi è capitata una cosa simile: mi sono rivolta ad un'agenzia per un acquisto e questa mi ha proposto un appartamento "trattato" da una seconda agenzia. poi l'affare non è andato in porto, ma mi avevano detto che io avrei dovuto pagare la provvigione solo alla mia agenzia (3% + IVA) e il venditore l'avrebbe pagata all'altra agenzia. comunque, se ti può essere di consolazione, per la casa che stiamo acquistando ora l'agenzia (un'altra ancora) ci chiede ben il 4% + IVA!pazzesco...
     
  17. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    che fine ha fatto salsiempre?:fiore:
     
  18. smoker

    smoker Membro Attivo

    Mi daresti il riferimento di queste norme deontologiche?

    Smoker

    Aggiunto dopo 12 minuti ....

    Molto arduo.

    Questa Legge voglio proprio leggerla, suppogno tu abbia i riferimenti anche per questa?

    Smoker
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina