• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianni38

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti.
Sto effettuando una ristrutturazione della mia nuova abitazione, presso la quale andrò ad abitare.
Sto facendo rifare completamente il bagno e la cucina, una revisione di impianto elettrico, acqua e gas, tubature di scarico, tinteggiatura di tutti i locali.
Una parte del materiale viene acquistata da me, come piastrelle, sanitari e rubinetterie.
Il materiale di costruzione, come ad es. mattoni, cemento, tinte per i muri, viene acquistata e fatturata dalla Ditta incaricata.
Mi interesserebbe sapere su quali voci dei lavori che sto facendo fare può essere applicata questa agevolazione, quali e presso chi devono essere effettuate le domande di autorizzazione.
Grazie.
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Una parte del materiale viene acquistata da me, come piastrelle, sanitari e rubinetterie.
Per l’acquisto di beni, con esclusione di materie prime e semilavorati, relativi a interventi di restauro, risanamento conservativo (*) e ristrutturazione (**)
(ma non per quelli relativi a interventi di manutenzione straordinaria), è sempre prevista l'applicazione dell'aliquota IVA del 10%.
Ciò sia quando l'acquisto sia effettuato dall'impresa o dal prestatore d'opera che esegue i lavori, sia quando l’acquisto è fatto direttamente dal committente dei lavori.

(*) Gli interventi di restauro e risanamento conservativo sono quelli fatti per la conservazione dell’edificio e per assicurarne la funzionalità (per esempio, consolidamento, ripristino e rinnovo degli elementi costitutivi dell’edificio, inserimento di elementi accessori e di impianti necessari).
(**) Gli interventi di ristrutturazione edilizia sono quelli volti a trasformare un edificio mediante un insieme sistematico di opere che possono portare a un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente.
 

ACTARUS

Membro Attivo
Come sottolineato da Dimaraz era meglio far acquistare il materiale scelto e concordato dall'impresa per avere diritto all'IVA al 10% e far fatturare tutto da loro, stando attento a pagare con bonifico speciale per avere diritto alla detrazione.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ingegnere - Settore Edile
Salve, mio marito ed io siamo in separazione dei beni e risediamo nella casa di proprietà di mio marito. Abbiamo deciso di trasferirci in un'altra abitazione(situata nello stesso comune) per la quale io sola ho richiesto il mutuo, facendo mio marito da garante, e che verrà intestata a me. Quesito: ai fini fiscali, spostando la residenza di entrambi nella nuova casa in acquisto, la casa di mio marito come risulterà?
Alto