• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

roberto cedolini

Nuovo Iscritto
Dopo aver provveduto alla consegna della DIA e all'invio della raccomandata al Centr di Pescara per la pratica di richiesta agevolazioni 36%, ho contattato l'impresa per iniziare i lavori. L'impresa mi ha richiesto un acconto ma io penso che dovrei necessitare di una fattura. l'importo dei beni significativi è pari all'importo dell manodopera 50% e 50%. Domanda: COme deve essere la descrizione in fattura? sintetica o analitica? e la fattura definitiva deve tenere conto della precedente o può essere fatta a conguaglio? Grazie
 

maidealista

Fondatore
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Condizioni per poter fruire della detrazione IRPEF:
--redazione da parte di un tecnico abilitato del certificato di asseverazione che attesti la
rispondenza dell’intervento ai requisiti richiesti. Tale certificato deve essere conservato;
-- redazione e trasmissione all’Enea entro 90 giorni dalla fine lavori, attraverso il sito internet
ENEA - Dipartimento Ambiente, Cambiamenti Globali e Sviluppo Sostenibile, dell’attestato di certificazione energetica se le procedure sono state
approvate dalle Regioni, Province Autonome di Trento e Bolzano o dai Comuni, oppure
dell’attestato di qualificazione energetica. Dal 2008, per la sostituzione di finestre
comprensive di infissi in singole unità immobiliari e per installare i pannelli solari non è
più necessario questo adempimento;
--redazione e trasmissione all’Enea entro 90 giorni dalla fine dei lavori, attraverso il sito
internet ENEA - Dipartimento Ambiente, Cambiamenti Globali e Sviluppo Sostenibile dell’apposita scheda informativa;
--nelle fatture deve essere indicato separatamente il costo della manodopera impiegata;
--il pagamento delle spese deve essere effettuato mediante bonifico bancario o postale dal
quale risulti la causale del versamento, numero e data della fattura, codice fiscale del
beneficiario della detrazione ed il numero di partita IVA o codice fiscale del soggetto
beneficiario del bonifico.

http://www.propit.it/f98/guida-ristrutturazioni-edilizie-agevolazioni-fiscali-3625/
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Se hai una buona scusa, non usarla mai.
Alto