1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. rexartu

    rexartu Nuovo Iscritto

    Buongiorno,

    alla fine di dicembre ho stipulato un preliminare di vendita (regolarmente registrato poi nei primi giorni di gennaio) con un impresa di costruzioni per l'acquisto di un garage di nuova costruzione, per il quale vorrei avvalermi delle agevolazioni previste dall'art. 1 della Legge 449/1997.

    Contestualmente alla stipula la ditta ha emeso una fattura conforme a quanto richiesto dalla L 449/96 che ho pagato tramite un bonifico bancario.

    Qui sorge l'intoppo, l'operatore della banca nella causale del bonifico ha citato regolarmente gli estremi della fattura ma, per una svista, ha omesso di indicare che lo stesso è stato effettuato ai sensi della Legge 447/1997.

    Putroppo mi sono reso conto dell'errore solo qualche giorno fa. La banca mi ha detto che, essendo stato fatto l'anno scorso, il bonifico non può più essere rettificato.

    L'unica cosa che mi hanno detto si può fare è chiedere alla ditta di stornare il bonifico e di rifarlo da nuovo mettendo tutte le paroline al posto giusto.

    Quello che vorrei chiedervi è se per poter usufruire delle agevolazioni è tassativo che nel bonifico sia riportato il riferiemento di legge, o se è sufficiente la citazione della fattura che riporta tutti gli elementi utili alla dimostrazione del diritto all'agevolazione ed alla sua entità.

    Grazie a tutti .
     
  2. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

  3. rexartu

    rexartu Nuovo Iscritto

    Ti ringrazio per la risposta. :disappunto:
    Quindi non mi resta altra soluzione che andare a strozzare l'operatore della banca :rabbia:...meno male che si trattava solo di un acconto.

    Ho sentito inoltre dire che dal 01.01.2011 gli anni in cui è suddiviso il recupero della somma del 36% sono passati da 5 a 10, è vero?
     
  4. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    per il 55% sono sicuro di si per il 36% ho qualche dubbio.:occhi_al_cielo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina