1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. annamaria60

    annamaria60 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Nel mio condominio stanno rinnovando caldaia e applicazione valvole per contabilizzare il calore.
    Finiranno a breve e l'amministratore ha già mandato il piano di pagamento in tre rate che finiranno
    a dicembre. Domando, noi abbiamo l'appartamento intestato a due person e paghiamo abitualmente
    versando in un conto intestato al condominio. In questo caso come si dovrebbe si dovrebbe fare,
    perché avendo intravisto la procedura complessa dei versamenti in banca con il bonifico agevolazione
    fiscale
    ( codice fiscale del condominio e la fattura che ancora non abbiamo chi ce la dovrà fare, il condominio? ) L'amministratore non ci ha informato e prima di contattarlo vorrei capirci qualcosa.
    Grazie
     
  2. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    quando avete diliberato tale spesa avete deliberato anche la rateizzazione e le modalità di pagamento, per le agevolazioni fiscali l'amministratore vi farà avere il riparto con tutta la documentazione da portare in deduzione queste spese nel 730 o unico che andrete a fare
     
  3. Hug

    Hug Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Nel 2017, verso marzo, l'amministratore invierà ad ogni condomino una lettera nel quale dichiarerà che
    - nel 2016 il condomino ha pagato una data somma a fronte della spesa di sostituzione della caldaia e di aggiunta del sistema di contabilizzazione
    - il condomino avrà titolo ad una detrazione fiscale, da ripartire nel corso di dieci anni, pari al 65% della detta somma.
    L'amministratore sa quel che deve fare (come pagare, ossia con bonifico speciale) affinché i condòmini maturino il titolo alla detrazione fiscale.
     
  4. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Voi dovete versare come avete sempre fatto, le rate di vostra spettanza all'amministratore.
    E' l'amministratore che dovrà invece provvedere a pagare in tempo utile tramite bonifici "parlanti" le fatture pervenute, secondo le modalità richieste per usufruire delle detrazioni.
    A consuntivo l'Amministratore invierà a voi condomini una dichiarazione in cui attesta i vostri versamenti che rientrano nella pratica di detrazione: se non allega copia della documentazione amministrativa e fiscale, dichiara di conservarla c/o il suo ufficio a disposizione per eventuali accertamenti AdE.

    Unica avvertenza, spesso trascurata, anche le rate dei condomini devono pervenire al conto condominiale entro l'anno fiscale per il quale si chiede la detrazione.
    (gli eventuali ritardatari cioè potrebbero perdere una annualità, se non anche il diritto alla detrazione se la agevolazione non fosse prorogata)
     
  5. annamaria60

    annamaria60 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve. Ho contattato l'amministratore e mi ha confermato la procedura indicata da
    Moralista - Hug e Basty ai quali mando un sincero ringraziamento.
    Dovremo pagare 3 rate ( a parte della normale gestione ) entro dicembre nel solito conto del condominio poi penserà lui a darci, a fine lavori, la documentazione necessaria.
    Cordiali saluti
     
    A basty piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina