1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. viewpoint

    viewpoint Membro Attivo

    Buongiorno,
    avrei un quesito da porre.

    Io e mia moglie siamo proprietari al 50% cadauno di un appartamento rogitato nel dicembre 2008 ed
    acquistato con agevolazioni prima casa.

    I miei genitori mi vorrebbero donare un appartamento per il quale dovrei accendere un mutuo per
    ristrutturazione. Che io sappia, per poter detrarre gli interessi passivi, l'abitazione deve essere considerata
    abitazione principale. E questo implica lo spostamento della residenza nella nuova abitazione.

    La domanda: se procedessi con lo spostamento della residenza, perderei le agevolazioni prima casa
    sull'immobile acquistato nel 2008?

    Grazie in anticipo
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Mha per logica uno non può avere due prime case contemporaneamente, o rinunci ad una oppure all'altra (una delle due diverrà 2° casa), attendi conferma o smentita da chi è più informato per questa parte fiscale
     
  3. erwan

    erwan Membro Attivo

    non necessariamente l'immobile acquistato con le agevolazioni prima casa è anche abitazione principale: quindi disco verde!
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti questo è vero, ma uno non può avere due 1° case ;)
    Ossia potrei possedere un numero infinito di appartamenti e/o case, ma una sola è la 1° casa dove posso ottenere le agevolazioni fiscali previste.
     
  5. erwan

    erwan Membro Attivo

    giustissimo, ma non è quello che ha chiesto:
    la domanda è se è necessario che l'immobile acquistato con beneficio prima casa costituisca la residenza principale, e la risposta è no.

    il primo sarà prima casa ai fini delle agevolazioni di imposte indirette registro/IVA, il secondo sarà abitazione principale (anche se, ad esempio ai fini IMU, spesso si dice comunque prima casa)

    purtroppo in molti confondono i concetti!
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Per dire la verità la domanda era un'altra;
    Se Viewpoint procede allo spostamento della residenza direi che le agevolazioni per la 1° casa sarà dove avrà la residenza, quindi nel nuovo appartamento perdendo quelle nell'appartamento acquistato nel 2008, ripeto, non sono ferrato in materia fiscale (ma la logica non mi abbandona) e quì dovrebbe esserci tutto;
    Fisco: le agevolazioni prima casa
     
  7. erwan

    erwan Membro Attivo

    nooo...
     
  8. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perchè?
    Se p.es. possiedo 10 appartamenti e abito e risiedo in uno solo quello sarà la 1° casa, per le altre non avrò agevolazioni 1° casa e dovrò pagare l'IMU maggiorato.
    http://www.francescoforestiero.it/I...-al-massimo-3-dettagli-e-categorie-catastali#

    inoltre;

    L'acquirente, o gli acquirenti, devono dichiarare nell'atto di compravendita:
    ...
    di non essere titolare, neppure per quote o in comunione legale con il coniuge, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà o nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni fiscali prima casa. http://www.dossier.net/primacasa/bonus.htm
     
  9. erwan

    erwan Membro Attivo

    perché così è la legge....

    confondi l'agevolazione sul pagamento di imposte dirette dovuto all'acquisto con l'IMU: sono due cose del tutto distinte.

    ebbene, rileggi quel che hai scritto: ti pare che nella dichiarazione riportata risulti da qualche parte l'obbligo di risiedere o abitare in quella casa?
    :idea:
     
  10. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se è come dici , mi spieghi come Viewpoint potrebbe dichiarare;
    - di non essere titolare neppure per quote, anche in regime di comunione legale su tutto il territorio nazionale dei diritti di proprietà, usufrutto, uso abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata dallo stesso soggetto o dal coniuge con le agevolazioni sull’acquisto della prima casa a partire da quelle previste dalla Legge 22.4.82 n. 168 in avanti.
    Ripeto, non sono esperto in pratiche fiscali, ma uno non potrebbe dichiarare questo dato che già ne stà usufruendo.
    Ovvero la 1° casa è unica e nessuno potrebbe avere 2 prime case, mi pare logico.
     
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se è come dici , mi spieghi come Viewpoint potrebbe dichiarare;
    - di non essere titolare neppure per quote, anche in regime di comunione legale su tutto il territorio nazionale dei diritti di proprietà, usufrutto, uso abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata dallo stesso soggetto o dal coniuge con le agevolazioni sull’acquisto della prima casa a partire da quelle previste dalla Legge 22.4.82 n. 168 in avanti.
    Ripeto, non sono esperto in pratiche fiscali, ma uno non potrebbe dichiarare questo dato che già ne stà usufruendo.
    Ovvero la 1° casa è unica e nessuno potrebbe avere 2 prime case, mi pare logico.
     
  12. erwan

    erwan Membro Attivo

    ancora una volta:
     
  13. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti Viewpoint, ha chiesto;

    - .... per il quale dovrei accendere un mutuo per
    ristrutturazione. ...
    .. se procedessi con lo spostamento della residenza, perderei le agevolazioni prima casa sull'immobile acquistato nel 2008?


    - e certamente non ha chiesto delucidazioni sull'IMU ma solo sulle agevolazioni fiscali prima casa per ristrutturazione

    Ma mi permetto una domanda, tu rispondi con che titolo? Sei un esperto fiscalista oppure uno come me che di fisco ne capisce poco?

    Da quanto posso esserne a conoscenza, la 1° casa può essere solo una, per cui tutte le altre in possesso saranno considerate (per logica) 2° case.

    Altrimenti il giochino è presto fatto, uno acquista, oppure si fa mettere a suo nome 10.000 e più abitazioni (le pone in locazione) e avrà comunque l'esenzione 1° casa su tutte quelle in suo possesso, così freghiamo il fisco :idea::idea::idea:

    Per cui direi a Viewpoint, se effettua solamente il cambio di residenza senza vendere la 1° abitazione, una delle due sarà considerata 2° casa, decida lui quale è la più conveniente.
     
  14. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Citare la Legge per favore (numero e data, possibilmente anche il testo), così mi renderò conto che uno può avere più di una prima casa :shock::shock::shock:
    Di solito io corredo le mie risposte con citazioni, sentenze o leggi, oppure come in questo caso dico che suppongo sia così, spero che anche altri facciano lo stesso non dicano semplicemente che la legge lo prevede
     
  15. erwan

    erwan Membro Attivo

    io mi sono limitato a rispondere a questo quesito.

    non sono un esperto fiscalista e di fisco ne capisco poco: conosco però la differenza tra prima casa dichiarata all'acquisto ed abitazione principale, che possono coincidere come no.

    infatti Viewpoint ha chiesto: "se procedessi con lo spostamento della residenza, perderei le agevolazioni prima casa sull'immobile acquistato nel 2008"?
    la sua "prima casa" è solo una: quella acquistata nel 2008.
    le altre saranno considerate (per logica) 2° case, e lui sarà libero di risiedere dove vuole senza decadenze.

    :occhi_al_cielo:
     
  16. erwan

    erwan Membro Attivo

    è esattamente quella che hai citato tu.
    si tratta solo di leggerla...
     
  17. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    lo supponevo, sei al mo stesso livello
    Leggenda?

    L'acquirente, o gli acquirenti, devono dichiarare nell'atto di compravendita:

    - di non essere titolare esclusivo (proprietario al 100%) o in comunione con il coniuge (la comproprietà con un soggetto diverso dal coniuge non è ostativa) di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di un'altra casa di abitazione nel territorio del Comune dove sorge l'immobile oggetto dell'acquisto agevolato;
    - di non essere titolare, neppure per quote o in comunione legale con il coniuge, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà o nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni fiscali prima casa.
    - di impegnarsi a stabilire la residenza, entro 18 mesi dall'acquisto, nel territorio del Comune dove è situato l'immobile da acquistare, qualora già non vi risieda.
    Se il Comune ritarda il trasferimento della residenza, i termini di decorrenza per fruire dei benefici fiscali possono prorogarsi oltre i 18 mesi. Per la Cassazione, infatti, il termine di 18 mesi è considerato "meramente sollecitatorio" e non perentorio (ordinanza n. 3507 dell' 11 febbraio 2011). Ordinanza n. 3507 dell' 11 febbraio 2011 della Corte di Cassazione

    Come ti ho detto io cito sempre le fonti, (tu no)

    Comunque ho capito, possiamo tranquillamente dire a Viewpoint, niente agevolazioni fiscali per la 2° casa, perchè sono previste solo per la prima, se eventualmente ci fossero, qualche esperto fiscalista lo saprà ben spiegare e che probabilmente dovrebbe vendere la prima e portare le agevolazioni solo su quella donata dai genitori che terrà come residenza e 1° casa, oppure potrebbe optare tenendo quella in cui abita come 2° perdendo le agevolazioni che ora ha diritto :ok:
     
  18. erwan

    erwan Membro Attivo

    :disappunto:
    che bisogno c'è in un discussione di citare una fonte che conoscono benissimo tutti gli interlocutori?

    se almeno tu leggessi quello che riporti forse...
    vedi scritto da qualche parte che è necessario portare e mantenere la residenza nell'immobile che si acquista?
    c'è una qualche altra norma che io non conosco che lo impone?
    (e allora ti pregherei di citarla)

    Viewpoint non ha bisogno di vendere prima di riacquistare come continui a sostenere: vuole solo sapere se può portare la residenza principale in un immobile diverso da quello che per lui è - e resta - la sua prima casa o se così facendo decade dai benefici già goduti.
     
  19. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    1. Si è necessario citare la fonte se l'interlocutore non la conosce (tu non la conoscevi a quanto pare), poi ti avevo chiesto quale Legge lo prevede quanto tu dicevi, e tu non hai citato NULLA!!!!

    2. Infatti l'ho letto bene se lui ,non porta la residenza in quella casa entro 18 mesi, non potrà avere le agevolazioni fiscali;

    - di impegnarsi a stabilire la residenza, entro 18 mesi dall'acquisto, nel territorio del Comune dove è situato l'immobile da acquistare, qualora già non vi risieda. (l'ho citata, va bene?)

    2. Ovviamente non potrà avere due residenze e dovrà dichiarare per la ex 1°

    - di non essere titolare esclusivo (proprietario al 100%) o in comunione con il coniuge (la comproprietà con un soggetto diverso dal coniuge non è ostativa) di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di un'altra casa di abitazione nel territorio del Comune dove sorge l'immobile oggetto dell'acquisto agevolato;
    - di non essere titolare, neppure per quote o in comunione legale con il coniuge, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà o nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni fiscali prima casa.


    Ovvero non dovrà avere altre proprietà, per fare ciò che dovrà fare se non vendere?

    p.s. forse sei tu quello che non legge :shock::shock::shock:

    Oppure dimmi dove è scritto che uno possa avere più prime case, quale legge, norma, decreto ecc ecc lo dice e che per tutte ha diritto di agevolazioni fiscali 1° casa, dammi numero data e dove posso leggerla Grazie.
     
  20. erwan

    erwan Membro Attivo

    fai finta di non capire o davvero è una cosa seria?
    :shock:
    fattela spiegare da qualcun'altro, io ci rinuncio..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina