1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giovanni2010

    giovanni2010 Nuovo Iscritto

    Debbo rifare dopo 30 anni il mio bagno della mia abitazione principale.
    Tutte le spese dell impresa edile che provvedera' , le spese dell idraulico, dell elettricista, possono rientrare nelle agevolazioni della ristrutturazione?
    Debbo preventivamente fare qualche pretica ed inoltrarla a qualcuno per poter beneficiare delle agevolazioni?

    Mi hanno detto che se acquisto io il materiale ( pavimenti, sanitari ecc) perdo l agevolazione dell IVA, mentre se acquista l impresa o l idraulico, l IVA applicata rientra nel 10% .. È vero?

    Grazie a tutti per l aiuto?
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Gli interventi descritti nel post rientrano nella manutenzione ordinaria in quanto non necessitano di abilitazione comunale:
    Gli interventi di manutenzione ordinaria, eseguiti sulle proprietà private o sulle loro pertinenze non danno diritto ad alcuna agevolazione fiscale.
    Sono esempi di interventi di manutenzione ordinaria: le opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici, quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici esistenti, la sostituzione di pavimenti, infissi e serramenti, la tinteggiatura di pareti, soffitti, infissi interni ed esterni, il rifacimento di intonaci interni, l'impermeabilizzazione di tetti e terrazze, la verniciatura delle porte dei garage.
    Se queste opere fanno parte di un intervento più vasto, come la demolizine di tramezzature, la realizzazione di nuove mura divisiorie e lo spostamento dei servizi, l'insieme delle stesse è comunque ammesso al beneficio delle detrazioni fiscali.
    E' ammessa la detrazione sulla sostituzione di impianti e apparecchiature riferite ai "sanitari" (ma non pavimenti e piastrelle o elettricista o falegname per la porta) oppure è ammessa la detrazione per la realizzazione di un nuovo bagno (ma non il totale ripristino di quello già esistente).

    Per quanto riguarda l'IVA l'intervento rientra nel 10% ad eccezione dell'acquisto dei sanitari e della rubinetteria da bagni i quali rientrano nella lista dei "beni significativi" pertanto, negli interventi di manutenzione ordinaria (che come ho già accennato sono quei lavori che non necessitano di abilitazione comunale), hanno diritto ad aliquota IVA agevolata 10% solo fino alla concorrenza della differenza tra il valore complessivo della prestazione e quello dei beni significativi (ovviamente i sanitari e i rubinetti devono essere forniti dal posatore, altrimenti non godono di parziale aliquota IVA 10%)
    Esempio: fornitura e posa di sanitari e rubinetti euro 1000.
    Costo dei beni 600. Posa 400.
    IVA 10% sulla posa di 400 e pari valore sul costo dei beni (altri 400).
    In definitiva su 800 IVA 10% e su 200 IVA 21%.
    Il resto dei lavori (fornitura pavimenti con relativa posa, elettricista, falegname ecc. sempre con fornitura e posa da parte della stessa impresa - non con acquisto di materiale da parte del privato) godono di IVA 10%.
    Spero che sia tutto chiaro. Saluti.
     
  3. giovanni2010

    giovanni2010 Nuovo Iscritto

    grazie tanto per la delucidazione.
    -per quanto riguarda il calcolo e i valoru dell'IVA tutto ok
    -per quello che riguarda la possibilita' di detrarre non capisco.


    da qunato sopra scritto,trattandosi di opere di ordinaria manutenzione, non ho alcuna possibilita' di derarre nulla in quanto non e' un nuovo bagno ma il rifacimento di uno esistente.

    qui invece viene detto che posso detrarre solo spese sui sanitari, rubinetterie, idraulico


    E' cosi'? oppura niente?

    grazie
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sì è così, solo i sanitari.
    Tutto quanto citato lo trovi sulla guida alle ristrutturazioni edilizie sul sito dell'agenzia delle entrate ed aggiornata ad agosto 2012.
    Saluti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina