• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mary2010

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
dopo aver sottoscritto un contratto di finanziamento per un acquisto presso un mobilificio tempestato di pubblicità che prponeva finanziamenti a tasso 0 in 24 mesi, mi sono accorta che erano stati inseriti interessi per un tot di 200 euro.purtroppo sono stata abbastanza superficile in quanto ho dato per scontato che venisse applicata l offerta.è da 2 settimane che chiamo il numero verde di agos nonchè il servizio clienti ma a parte le mancate risposte e maleducazione non ho ancora capito se il mobilificio ha commesso un errore oppure come dice il venditore, agos da la possibilità solo per un periodo di accedere all offerta per poi mettere gli interessi e dopo un mese da nuovamente l opportunità e viene attivata.la mia domanda è:èvero che questa promozione apre e chiude di continuo?
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
Mobilificio e finanziaria sono due cose distinte e diverse, il mobilificio ti fa un contratto e nel contratto mette una serie di cavilli non sempre chiari, nel tuo caso avrà inserito delle formule del tipo "istruzione finanziamento" o altre voci che hanno un costo, la finanziaria copre il costo totale dell'operazione che il mobilificio presenta, la finanziaria controlla se sei solvibile e paga il mobilificio al posto tuo, da quel momento il mobilificio non ha più nulla da chiederti e tu restituisci alla finanziaria i soldi che ti ha prestato fino al totale della cifra sul contratto, non una lira in più non una lira in meno, ( a parte un bollo sulla prima rata di una quindicina di €), quindi sul tuo contratto ci deve essere il totale e la rata mensile che devi dare alla finanziaria, sarà poi la banca che ti farà pagare le operazioni di rateo mensile, ma il totale del finanziamento è quello scritto sul contratto, se ci sono 200€ di interessi o spese in più da qualche parte sono specificate.
L'AGOS, mi risulta una finanziaria seria e corrretta, collabora con negozi importanti e le offerte a tasso zero appoggiate dai negozi alla AGOS sono realmente a tasso 0, ho fatto diversi acquisti, elettrodomestici, e ultimamente un televisore di ultima generazione, e, pur avendo la possibilità di pagare in contanti ho sfruttato il tasso 0 e mi sono sempre trovato realmente un zero interessi a parte il bollo sulla prima rata.
ciao e auguri di buona pasqua a te e atutti i lettori.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Chiedi sempre un preventivo del finanziamento, poi passa alla tua banca e controlla la differenza, così non avrai dubbi
 

mary2010

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Non ho detto che agos non sia seria ma gli.operatori non riescono a darmi delle.informazioni certe
Mobilificio e finanziaria sono due cose distinte e diverse, il mobilificio ti fa un contratto e nel contratto mette una serie di cavilli non sempre chiari, nel tuo caso avrà inserito delle formule del tipo "istruzione finanziamento" o altre voci che hanno un costo, la finanziaria copre il costo totale dell'operazione che il mobilificio presenta, la finanziaria controlla se sei solvibile e paga il mobilificio al posto tuo, da quel momento il mobilificio non ha più nulla da chiederti e tu restituisci alla finanziaria i soldi che ti ha prestato fino al totale della cifra sul contratto, non una lira in più non una lira in meno, ( a parte un bollo sulla prima rata di una quindicina di €), quindi sul tuo contratto ci deve essere il totale e la rata mensile che devi dare alla finanziaria, sarà poi la banca che ti farà pagare le operazioni di rateo mensile, ma il totale del finanziamento è quello scritto sul contratto, se ci sono 200€ di interessi o spese in più da qualche parte sono specificate.
L'AGOS, mi risulta una finanziaria seria e corrretta, collabora con negozi importanti e le offerte a tasso zero appoggiate dai negozi alla AGOS sono realmente a tasso 0, ho fatto diversi acquisti, elettrodomestici, e ultimamente un televisore di ultima generazione, e, pur avendo la possibilità di pagare in contanti ho sfruttato il tasso 0 e mi sono sempre trovato realmente un zero interessi a parte il bollo sulla prima rata.
ciao e auguri di buona pasqua a te e atutti i lettori.
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
Non ho detto che agos non sia seria ma gli.operatori non riescono a darmi delle.informazioni certe
Il venditore ti ha detto.........mentre Agos è una agenzia che fa prestiti tramite altre società che vendono su base di accordi con la stessa Agos, alla finanziaria difficilmente sanno cosa hai comperato, salvo che non vadano a spulciare nelle pratiche, quindi per loro sei un soggetto che ha i requisiti per restituire il capitale che loro (Agos) ha anticipato al venditore (mobiliere) per tuo conto con il benestare della tua banca.
In questo caso, il mobiliere ha espletato le pratiche per farti avere questo prestito e al momento della compilazione dei documenti, lui, onestamente, avrebbe dovuto avvertirti che la promozione non era più valida, quindi tu avresti potuto accettare o meno questo finanziamento, se Agos ti avesse fatto un finanziamento a tasso zero, l'unica spesa è un bollo che viene applicato solo sulla prima rata del finanziamento.
Le spiegazioni te le deve dare il venditore, non la finaziaria.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
si si lo so.non posso piu fare niente ma volevo solo capire se le finanziarie seguono questa procedura
mi sembra che non lo sai perché sul contratto che hai firmato c'è dove essere scritto quanto costa il mobile e che tu lo pagherai tramite pagamento rateale salvo approvazione della finanziaria: c'è anche scritto l'importo delle rate e per quanto tempo dovrai pagare la finanziaria, perché il mobilificio l'ha pagato la finanziaria.
 

mary2010

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
mi sembra che non lo sai perché sul contratto che hai firmato c'è dove essere scritto quanto costa il mobile e che tu lo pagherai tramite pagamento rateale salvo approvazione della finanziaria: c'è anche scritto l'importo delle rate e per quanto tempo dovrai pagare la finanziaria, perché il mobilificio l'ha pagato la finanziaria.
Ok calma!cmq preciso che ho pagato e sto pagando tranquillamente.l unico grande errore commesso è stato quello di dare per scontato l applicazione del tasso 0.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
tutta la calma che vuoi ma se hai comprato qualcosa che costava 1.200,00 € e la paghi in 24 rate mensili, tasso zero significa 1.200,00:24= 50,00 €/mese se paghi di più non è tasso 0.
TAN e TAEG sono due tra gli elementi costitutivi di un prestito.
Il TAN è il tasso di interesse puro che si applica a un finanziamento: rappresenta l'interesse annuo calcolato sul prestito, cioè la somma in più che va riconosciuta al finanziatore al termine dell'anno maturata sull’importo erogato.
Il TAEG è un tasso virtuale che non si applica al calcolo delle rate di rimborso, bensì funge da indicatore per dichiarare il costo globale del prestito o del mutuo e ricomprende gli effetti di tutte le spese che risultano obbligatorie ai fini di apertura e pagamento del finanziamento.
La funzione del TAEG è prettamente informativa e dà la possibilità a chi ha bisogno di un prestito di sapere con precisione quanto gli costerà globalmente il finanziamento.
 

mary2010

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Grazie.ma capisco che non mi sono spiegata.io ribadisco che vedendo in negozio la pubblicità a tasso zero avevo dato per scontato che non inserissero gli interessi.niente altro.
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
capisco che non mi sono fatto capire anche io.
Puoi avere un TAN 0% cioè tasso zero interessi ma un TAEG del 6 o 7%.
Se acquisti qualcosa che costava 1.200,00 e la laghi in 24 rate da 53,50 € alla fine avrai pagato 1.284,00 € e non 1.200,00 €. Gli 84,00 € in più rappresentano il TAEG (7%), cioè i costi di istruttoria del prestito, la assicurazione sul prestito ecc... ecc... .
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
Serve anche qualche spiegazione; Agos, ad esempio, sottolinea nelle paroline piccole del finanziamento, che, nella maggior parte dei suoi "prestiti" il tasso zero è sia sul tag che sul taeg, e lo è effettivamente se tu sei cliente della stessa Agos, personalmente ho una carta ricaricabile della Agos che fa riferimento ad un supermercato, in questo caso LA GRANDE J (iper) e che serve a fare la spesa con questa carta di credito ricaricabile che raggruppa la spesa mensile e in accordo con il supermercato la addebita i primi giorni del mese successivo senza interessi, con questa carta sei direttamente cliente agos e nel caso di offerte a tasso zero gestite da agos non paghi nessun interesse nemmeno in altri supermercati che applichino questo misterioso tasso zero, ad esempio UNIEURO, che da un po' di tempo fa queste offerte a tasso zero, e lo sono effettivamente e ne ho la prova perchè, pur potendo pagare in contanti, ho quasi interamente cambiato quasi tutti i miei elettrodomestici, (frigorifero, lavatrice e televisore) pagando appunto la cifra esatta esposta sul cartellino, non un € in più, salvo il "bollo statal/governativo che si prende la banca con la prima rata", il perchè è facilmente capibile, l'addebito della spesa mensile avviene tramite prelievo diretto dal conto corrente e quando fai finanziamenti attraverso le loro carte, è automatico che sappiano se sei solvibile o meno.
probabilmente se non sei cliente agos pagherai alla finanziaria le spese di istruttoria, (leggi, le spese che la finanziaria ha per sapere i fatti tuoi) tutto qui, resta cmq il fatto che chi ti ha fornito il bene doveva per correttezza dirtelo.
Ovviamente si deve sapere che se la banca applica commisioni sulla rata queste commissioni vanno a alzare il costo totale ma il finanziamento è sempre a tasso zero, le spese ulteriori alcune banche le fanno pagare altre invece sono nel "calderone" della tenuta conto.
Ciao a tutti e buona notte.
 

mary2010

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Serve anche qualche spiegazione; Agos, ad esempio, sottolinea nelle paroline piccole del finanziamento, che, nella maggior parte dei suoi "prestiti" il tasso zero è sia sul tag che sul taeg, e lo è effettivamente se tu sei cliente della stessa Agos, personalmente ho una carta ricaricabile della Agos che fa riferimento ad un supermercato, in questo caso LA GRANDE J (iper) e che serve a fare la spesa con questa carta di credito ricaricabile che raggruppa la spesa mensile e in accordo con il supermercato la addebita i primi giorni del mese successivo senza interessi, con questa carta sei direttamente cliente agos e nel caso di offerte a tasso zero gestite da agos non paghi nessun interesse nemmeno in altri supermercati che applichino questo misterioso tasso zero, ad esempio UNIEURO, che da un po' di tempo fa queste offerte a tasso zero, e lo sono effettivamente e ne ho la prova perchè, pur potendo pagare in contanti, ho quasi interamente cambiato quasi tutti i miei elettrodomestici, (frigorifero, lavatrice e televisore) pagando appunto la cifra esatta esposta sul cartellino, non un € in più, salvo il "bollo statal/governativo che si prende la banca con la prima rata", il perchè è facilmente capibile, l'addebito della spesa mensile avviene tramite prelievo diretto dal conto corrente e quando fai finanziamenti attraverso le loro carte, è automatico che sappiano se sei solvibile o meno.
probabilmente se non sei cliente agos pagherai alla finanziaria le spese di istruttoria, (leggi, le spese che la finanziaria ha per sapere i fatti tuoi) tutto qui, resta cmq il fatto che chi ti ha fornito il bene doveva per correttezza dirtelo.
Ovviamente si deve sapere che se la banca applica commisioni sulla rata queste commissioni vanno a alzare il costo totale ma il finanziamento è sempre a tasso zero, le spese ulteriori alcune banche le fanno pagare altre invece sono nel "calderone" della tenuta conto.
Ciao a tutti e buona notte.
Ecco finalmente!chi mi ha fornito il bene avrebbe dovuto dirmelo!!!☺
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Più che avrebbero dovuto dirtelo, avresti dovuto leggerlo prima di firmare, comunque se viene pubblicizzato tasso zero deve essere tasso zero sia TAN 0 e TAEG 0
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Vorrei risposte su usufrutto
Mi sono iscritta per aver aiuti su una situazione di minore disabile e immissioni di fumi
Alto