1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. piki

    piki Membro Attivo

    signori buonasera.vi scrivo per avere un vostro aiuto in merito,dato che in passato siete stati molto gentili con me.

    premetto subito che ho frequentato e superato un corso online,con videolezioni e studio sul manuale dell' associazione a cui sono iscritto (quindi non dal vivo,dove avrebbe potuto essere più utile),ma per mancanza di tempo e per la mera necessita,sono riuscito a fare cosi.

    si tratterebbe di gestire un "condominio minimo" di 5 condomini,di cui 3 saltuari e 2 stabili in quanto situato in località di villeggiatura.
    rapporto fra condomini più che buono conoscendoci tutti da svariati anni senza mai nessun problema.
    inoltre mi hanno visto nascere e crescere..per questo abbiamo(hanno pensato) pensato di limitare le spese eliminando il costo della gestione del piccolo stabile(500 euro prende l' attuale amministratore)ed altre voci.
    essendo il più giovane l han proposto a me ed ho accettato frequentando il corso sopracitato.

    l' assemblea di revoca e nuovo amministratore si terra a febbraio.

    ciò che volevo chiedervi riguarda alcuni punti:

    1)da quanto ho potuto capire dal tutor che mi seguiva prima di tutto dobbiamo accettare il preventivo (punto 1 odg)per l' anno a venire,e dopodiche procedere con la revoca e la mia nomina.

    2)farmi dare registri regolamenti etc con una lettera di richiesta di essi dove dovrò segnare ciò che mi viene dato

    3)dovro convocare la nuova assemblea con il mio preventivo e costi gestioni(minore dell' attuale perche ho tolto alcune spese dove lui "galleggiava")

    4)andare all' ade territoriale competente per cambiare codice fiscale condominiale con il verbale assemble a della nomina(fotocopia o porto registro?)
    ho letto che si può fare online,cosa mi dite a riguardo?

    5)conto corrente condominiale:attualmente ne abbiamo uno che ci costa 150 euro l' anno.il mio tutor ha consigliato,qualora ci fosse conoscenza e buon rapporto fra i condomini,di aprirne uno "non condominiale" ma cointestato a tutti noi 5,andando a risparmiare un 100 euro.confermate?

    6)il mio compenso:meno della meta dell attuale,200(di cui 100 per iscrizione a categoria e pagamento assicurazione).non lo faccio come lavoro ma solo per limitare le spese e per amicizia e buona vicinanza.dovrei dichiarare qualcosa nel 730 o regolarizzami?se non conviene lo faccio a gestione gratuita a carico condominiale solo la mia assicurazione annuale di 100 euro

    spero in una vostra risposta e nel vostro aiuto.
     
  2. piki

    piki Membro Attivo

  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se ai fatto il corso anche televideo, dovresti sapere che la sostituzione deve avvenire in assemblea e non rinnovando la nomina decade, e per il resto tutto va bene per ricuperare la documentazione e indire una nuova assemblea e farsi nominare amministratore
     
  4. piki

    piki Membro Attivo

    certo che lo so,infatti prima la revoca poi indico subito la nuova.
    per quanro riguard ail conto c/c mi confermate che posso aprirne uno cointestato a tutti noi 5 condomini in modo da pagare di meno rispetto ad uno intestato a persona fisica,cioe condominio?
    grazue
     
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Complimenti al "tutor" per averti dato un suggerimento contro legge....
    Anche se nel vostro caso non sussiste l'obbligo di nomina dell'amministratore, tu lo sarai a tutti gli effetti, se nominato con le prescritte maggioranze. L'obbligo di apertura e tenuta del c/c grava infatti in capo all'amministratore.

    è sufficiente fotocopia del verbale;

    sì, ma potrai farlo avvalendoti di un intermediario abilitato.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Se vai all'ADE cambi solo l'Amministratore non il codice fiscale
     
  7. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, ovviamente cambia SOLO il nominativo dell'amministratore sul certificato di attribuzione del CF del Condominio (che resterà tale).
    :ok:
     
    Ultima modifica: 20 Gennaio 2014
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Un bel consiglio. Siete amici? Lascia stare tutti questi problemi. Non avete bisogno di un amministratore, per legge. Perché dovete rendersi la vita impossibile? Tieni un rendiconto su un brogliaccio e non hai alcun problema, ne' con l'ade ne' con commercialisti etc. Se dovrete scaricare le spese, quelle di lavori particolarmente importanti potete farle pagando un bonifico singolarmente. Qualche dubbio?[DOUBLEPOST=1390239064,1390238990][/DOUBLEPOST]Leggi le prime frasi di dolly
     
    A piki piace questo elemento.
  9. piki

    piki Membro Attivo

    grazie agli utenti che mi han risposto sopra.
    si forse e la soluzione migliore.

    alcune domande a questo punto sulla tua soluzione:

    1)per togliere l' amministratore si procede con la revoca,poi sciogliamo il condominio e ci autogestiamo con me referente,come?
    2)prendessi un 100 euro annuali per le spese come benzina per salire in tale localita telefonata etc,e li scaricassi nel mod unico che regolarmente faccio sarebbe fiscalmente giusto e non perseguibile per legge?
    3)per correttezza condominiale potrei aprire un c/c a mio nome con cointestazioni o loro deleghe sul conto?non essendo piu condominio non abbiamo nessun obbligo di c/c
    4)dici oneri fiscale:scarichiamo le spese quasli?l IVA dell 22%?
    5)portate pazienza,grazie
     
  10. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1) sì , fate come vi pare ---2) spese varie e di cancelleria per il condominio ----3) voi potete fare quel che volete ---- 4) Quelle spese per cui la legge prevede di scaricarle (ristrutturazioni varie, cose importanti, insomma ----5) non c'è di che
     
    A piki piace questo elemento.
  11. piki

    piki Membro Attivo

    2)intendevo nel mio modello unico potrei metterlo insieme al mio lavoro attuale in modo da essere fiscalmente regolare?
    oppure intendevi di scaricarlo dal 770 del condominio alla voce da te suggerita,varie e cancelleria,il mio compenso di 100 euro?[DOUBLEPOST=1390242281,1390242114][/DOUBLEPOST]ah dimenticavo3)ma qualora ci autogestissimo noi,dovrei andare all ade e rimuovere il condomominio o come fare?e a che a titolo?perche se non abbiamo amministratore mica posso mettere nome al posto del attuale,bensi solo eliminarlo
     
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    si, se vuoi quadro rl. lavoro occasionale. ma dovrebbe essere con i versamenti. Meglio visto che la cifra è davvero irrisoria che sono spese di cancelleria. Come poi è vero. La benzina etc. fanno parte delle spese, non dei guadagni[DOUBLEPOST=1390242422,1390242351][/DOUBLEPOST]Il condominio lo elimini. niente più 770. Siete voi, ognuno di voi che pagate singolarmente i lavori che andrebbero sul 770
     
  13. piki

    piki Membro Attivo

    capito,ma eliminarlo come lo segnalo all ade?
    riguardo al mio ultimo dubbio ,quindi dici di non dichiararlo nemmeno nel mio 730 e di metterlo nella cancelleria nella mai gestione e stop..ma qualora mai ci fossero controlli gdf e mi chiedessero giustificazioni di 100 ,euro di cancelleria come faccio?
     
  14. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Spero che non perdino tempo con te. Non avete nessun obbligo. Quindi la finanza quali controlli può fare? Il brogliaccio serve a te per seguire una contabilità accettabile e non perdersi nel nulla. Se non avete obblighi, non li avete anche con l'ade. Li avverti che fate da soli. Semplicemente
     
  15. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Ma cosa dici @arciera???
    Eliminare il Condominio???
    Con la legge di riforma è venuto meno sono l'obbligo di nomina dell'amministratore qualora il numero dei condòmini sia inferiore a 9.
    Il Condominio, dunque, continua ad esistere e così anche la sua funzione di sostituto d'imposta con o senza amministratore o chi per esso.
    Pertanto andranno comunque assolti tutti gli obblighi fiscali legati a tale funzione (ritenute d'acconto, certificazioni, 770...).
    Viene meno il solo adempimento del quadro AC in capo all'amministratore qualora non sia stata formalmente nominata la sua figura.
     
    A arciera piace questo elemento.
  16. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Giusto. Hai ragione. Il condominio e' di fatto costituito essendo i condomini più di uno. Si può farla più semplice di quel che pensi. Non essendoci più amministratore non ci sono più adempimenti. Qualsiasi spesa e' una spesa privata. C'è chi paga le pulizie e chi il giardiniere. Etc. Questo e' possibile quando c'è la fiducia tra le persone. Diciamo che in questo caso @piki non è amministratore per come la legge lo inquadra, e' soltanto la persona che si prende la briga di pagare le spese a nome dei suoi amici. Questo la legge lo permette.

    Aggiungo che i suoi amici possono benissimo senza infrangere alcuna legge ricompensarlo come meglio credono. Questo danaro brevi manu e' perfettamente legale. E non appare in nessun bilancio. Questi doni di modesta entità possono non dichiararsi. Certamente se la cifra fosse fissa e superasse le mille euro potrebbe, ma non è' per niente detto, essere confusa dalla finanza come stipendio. Ma ti ripeto: non è proprio detto. Io posso regalare cento euro a chi mi porta la busta della spesa ogni giorno dal negozio senza per questo io sia costretta a dichiararlo
     
    Ultima modifica di un moderatore: 22 Gennaio 2014
  17. piki

    piki Membro Attivo

    grazie per le risposte torno appena ho novita cosi ne discutiamo
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina