• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

tagliabue

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
devo fere il cappotto termico ad una villa. Si prevede mq 201 di lastre di EPS sinterizzato con grafite da cm 12,ponteggio,rasatura,coibentazione solaio con lana di roccia mq 75 densità70 kg da cm 20,demolizone e fornitura nuovi pluviali.
POSSO FARE TUTTO AL 10% ? materiali e manodopera entrambi forniti da impresa .ringrazio per la collaborazione
 

Biz Consulting

Membro Attivo
Professionista
Sì, perchè si tratta di fornitura in appalto e gli isolanti non sono beni significativi.
In questo caso, pur non rientrando tra i cosiddetti "beni finiti", gli isolanti possono godere dell'IVA agevolata.
Sarebbero soggetti ad IVA ordinaria se li comprassi tu da un fornitore terzo e l'impresa te l'installasse solamente, sia in ambito di manutenzione straordinaria che di ristrutturazione, restauro e risanamento conservativo, poiché sono a tutti gli effetti materie prime o semilavorati, a seconda della tipologia di prodotto.
 

tagliabue

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
deduco quindi che anche se il valore dei materiali supera il 50% del totale fattura, la IVA è sempre al 10% .poiché materie prime p semilavorati(polistirene, lana di roccia, collanti, fibra di vetro, scossaline ,davanzali, etc,.........
 

Biz Consulting

Membro Attivo
Professionista
non perchè sono materie prime/semilavorati ma, molto più semplicemente, perchè non sono beni significativi, gli unici cui si applica la regola dell'IVA mista in ambito di ordinaria e straordinaria.
Mi pare strano che il fornitore (o il suo commercialista) non conosca già queste regole, dato che suppongo gli sia già capitato varie altre volte di eseguire lavori agevolabili con i Bonus Casa, le cui regole IVA sono le stesse da oltre 20 anni
 

Robertoto

Membro Junior
Proprietario Casa
Scusate se mi intrometto. Volevo chiedervi se l'aliquota al 10 % per beni finiti e non significativi acquistati dal committente spetta quando si tratta di ristrutturazione edilizia. Invece quando si tratta di manutenzione straordinaria a quanto ho capito non spetta se acquistata dal committente
 

Biz Consulting

Membro Attivo
Professionista
- ai materiali o ai beni forniti da un soggetto diverso da quello che esegue i lavori;
- ai materiali o ai beni acquistati direttamente dal committente.
solo in ambito di ordinaria e straordinaria, mentre in ambito di ristrutturazione, restauro e risanamento conservativo l'IVA 10% può essere applicata anche se l'acquisto è effettuato direttamente dal committente presso fornitori diversi dai posatori e non si tratta di materie prime e semilavorati (la cui IVA è sempre ordinaria)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

vittorievic ha scritto sul profilo di gabriella2013.
.
Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Alto