1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vincenzo17

    vincenzo17 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    siamo uno stabile di 36 appartamenti ed un contratto regolare per 36 appartamenti, oggi sussiste la situazione che allacciati al nostro autoclave vi sono otto box , da premettere che questi signori hanno installato dei contatori e che da gennaio dicono di essere in regola nei pagamenti a me la cosa non sta bene, maggirmente perchè qualcuno di questi signori si permette anche di lavare la macchina ed altre cose.
    ho prospettato la cosa al sig. amministratore e mi viene detto che tutto è regolare, ma come può essere regolare se questi signori non hanno nessun contratto regolare con l'ente erogatore, vi ringrazio per la risposta che seguirà
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Se avete 36 appartamenti allacciati all'autoclave (e sicuramente esso ad un unico contatore generale) esiste un solo contratto condominiale con l'ente erogatore.

    Poi che la suddivisione dell'acqua avviene tramite 36 sottocontatori + eventualmente 8 o tramite millesimi è un'altro discorso.

    I box possono essere anche legati ad un'unità immobiliare! Attendo maggiori chiarimenti per capire anch'io come vengono suddivise le spese!
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Da soli? E' un'anomalia.
     
  4. vincenzo17

    vincenzo17 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    io volevo sapere solamente se è regolare che i box che sono si all'interno del nostro condominio e che abbiamo in comune solo la manutenzione della strada davanti ai box, devono usufruire della nostra acqua condominale tramite un allaccio al nostro autoclave, da premettere che ripeto siamo 36 appartamenti e sul contratto abbiamo un allaccio regolare con l'ente, ma non sussiste che loro devono essere collegati con noi e non hanno un contratto regolare con l'ente erogatore, quindi io penso che loro sono con un allaccio abusivo, anche se loro hanno installato dei contatori di acqua che non vengono mai letti e che hanno cominciato a pagare alle spese solo dal gennaio 2016, i box in questione sono otto.
    io deduco che questo allaccio a norma di legge deve essere staccato e che loro vanno a fare un regolare contratto con l'ente e si facciamo mettere l'acqua per i fatti loro.
    ringrazio coloro che possono darmi delucidazioni in merito prima che mi rivolgo ad un avvocato
     
  5. vincenzo17

    vincenzo17 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    io chiedo semplicemente se è un mio diritto che l'acqua ai box non venga erogata in quanto questi signori anche se sono dentro il nostro condominio non hanno nulla a che vedere con l'allaccio al nostro autoclave.
    vi porto a conoscenza che allora i box essendo dei corpi a parte non hanno ne acqua ne luce solo lo scarico del lavabo.
    a mio parere loro devono mettersi in regola con l'ente , e farsi mettere l'acqua per i fati loro
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dipende dal regolamento di condominio.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  7. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Se hanno lo scarico del lavabo devono per forza avere l'acqua altrimenti a che servirebbe lo scarico?

    Non devi chiederlo qui ma partendo dall'impianto condominiale con l'amministratore risalire a ciò.

    Tu per negare ad un altro un allaccio devi comprovarlo che sia abusivo. Può anche essere che essendo collegati ad un unità abitativa non ci sia nessun contatore.

    Tutto da appurare e controllare prima di qualunque iniziativa anche a carattere legale che poi potrebbe ritorcersi contro se la situazione in realtà fosse diversa!
     
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    l'allacciamento idrico dei box va fatto solo se esiste il loro scarico in fognatura o esite una forma di smaltimento delle acque conforme all'uso che se ne fa. Se nei box ci si ricovera l'auto l'uso dell'acqua non è alimentare. L'allacciamento idrico è stato fatto derivando dalla tubazione di alimentazione del condominio: questa operazione andava autorizzata dalla assemblea dei condòmini. Ci sono diverse cose che non vanno.
     
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Scusa ma perché hai riaperto il post in questa sezione? Non andavano bene le risposte date di là?
     
  10. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Lui però parla di scarico di lavabo
    Quindi ne ho dedotto che per avere un lavabo dovessero per forza avere un allacciamento all'acquedotto altrimenti come possibile usare il lavabo?? Eh!
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    non hai mai visto dei lavabi senza rubinetti e con lo scarico diretto in un secchione da svuotare periodicamente? Stiamo parlando di box non di appartamenti adibiti ad abitazione.
     
  12. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Sinceramente no, ma non ha neanche senso dare lo scarico ad un lavabo che intanto non funziona o non funzionerà mai!
     
  13. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    L'acqua potrebbe arrivare ai box con un'autobotte.
     
  14. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non mi sembra che gli elementi forniti siano sufficienti per determinare se l'allacciamento sia o non sia abusivo. Certo è che se sono allacciati devono partecipare alle spese relative al consumo dell'acqua rilevato dai contatori, alle spese per la lettura dei contatori e alla manutenzione dell'autoclave. Lettura dei contatori a parte (poichè la spesa di solito viene ripartita per il numero dei contatori) se più condomini partecipano alle spese (quota fissa acquedotto e manutenzione autoclave) dovreste conseguire da tale allaccio un piccolo vantaggio economico. Se l'allaccio non crea problemi agli appartamenti punterei più sulla partecipazione alle spese che al distacco dall'impianto.
     
  15. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Si ma tu ce la vedi l'autobotte che va ogni giorno per dei lavandini nei box? Sinceramente ha senso la cosa?
     
  16. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Potrei avere una cisterna che accoglie l'acqua dell'autobotte allo scopo di dare una scorta d'acqua.
     
  17. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Aggiungerei qualcosa in merito all'aspetto contrattuale. Non è scontato che la tariffa applicata sia identica in presenza di utenze non domestiche. Questo potrebbe essere un elemento formale per giustificare la richiesta di distacco.
     
  18. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Credo che dipenda dai vari enti di fornitura. Nel mio condominio abbiamo 7 allacciamenti (quanto sono gli appartamenti) e comunque anche le pertinenze (box e cantine) hanno l'acqua. Mi risulta che come utenze non domestiche, che pagano quindi una quota fissa più alta e non hanno tariffe agevolate, si intendano negozi, laboratori e attività commerciali. Ma ogni comune o consorzio ha regole sue, quindi Vincenzo17 dovrebbe informarsi presso l'acquedotto circa il contratto.
     
    A basty piace questo elemento.
  19. vincenzo17

    vincenzo17 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    e la cosa che farò, cmq vi ringrazio delle risposte che mi avete dato
     
  20. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    non c'entra con questa discussione ma siccome mi ricordo che avevi fatto una domanda circa la differenza tra superficie catastale e superficie commerciale se vai qui e leggi trovi la differenza.
    Guida al calcolo dei metri quadri commerciali
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina