1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maipiu

    maipiu Membro Junior

    Vorrei sapere a chi spetta pagare l'allacciamento utenze di un appartamento nuovo nel quale andrò in affitto. Grazie
     
  2. Camillo49

    Camillo49 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Paga l'intestatario delle utenze (di norma, inquilino).
    Diverso discorso se si parla di "colonna montante" o di collegamenti fino alla cabina Enel / condotta del gas. Queste spese toccano al proprietario.
    Saluti.
     
    A possessore piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    dipende cosa intendi come allacciamenti, la domanda può avere più significati spiegati meglio, se ti devi intestare le utenze paga il locatario, se invece necessita della forniture degli impianti compreso i contatori al locatore ciao
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Richiesta Allacciamenti Utenze
    Sipulare un contratto di fornitura per nuova utenza

    Per attivare una nuova utenza (ovvero richiedere l'applicazione del contatore di energia elettrica, gas metano o acqua potabile) il cliente deve produrre le seguenti informazioni e documenti:

    1) documento di riconoscimento valido dell'intestatario dell'utenza;
    2) codice fiscale e/o certificato attribuzione partita IVA se società;
    3) indirizzo del locale da allacciare e nominativo di chi ha pagato il contributo di allacciamento;
    4) recapito dove trasmettere le bollette, se diverso dal luogo di somministrazione e recapito telefonico
    5) Comunicazione dati catastali relativi all'immobile

    Al proprietario devi proporre a te gli allacciamenti utenze a me le volture
    saluti
    jerry48
     
  5. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    infatti, così sarebbe se l'appartamento non fosse nuovo, però possono esistere patti diversi (entri in un appartamento nuovo, ecc.)
     
  6. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Ma non puoi chiedere al conduttore di farsi carico di tutte le spese che occorrono per tutti i contatori, anche perchè essendo nuova la casa, devono essere richiesti dal proprietario. A meno che avendo profuso tutti i suoi proventi per la casa non gli sia rimasto più un soldo :)!:) e fa scontare dall'affitto tutte queste spese. :p
    saluti
    jerry48
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    a me è capitato ma il proprietario era un ottimo conoscente e le soese non sono state particolarmente elevate, l'appartamento era bellino...:p
     
  8. maipiu

    maipiu Membro Junior

    utenza ,chi paga?

    i contatori i sono già io ho telefonicamente attivato acqua,luce, gas. I gestori come inizio rapporto chiedono più o meno 90 E...li devo pagare io o il padrone di casa? SPERO DI ESSERMI SPIEGATA MEGLIO GRAZIE
     
  9. luciano1949

    luciano1949 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ehh sì, sono dei soldini che pagheresti cmq anche se tu andassi in un appartamento già abitato, sarebbero state cifre superiori se si doveva allacciare l'utenza dall'inizio, ma se ci sono già contatori e si doveva solo dare un recapito alle fatture, allora la cifra di un centinaio di € è normale, spera solo che ti facciano gli allacciamenti velocemente... auguri e ciao.
     
  10. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    allora...
    se le utenze fossero attive, intestate ad un altro soggetto, tu avresti a tuo carico le spese di voltura a tuo nome delle utenze, se invece le utenze non sono ancora attive, vanno attivate e costano di più, trovo stupido che il proprietario attivi le utenze per poi tu provvedere alle volture
    secondo me dovresti informarti di quanto ammonterebbero le spese per le volture e chiedere al proprietario di accollarsi le differenze, si farebbe un'operazione logica e dai costi giusti per tutti
     
  11. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Le spese che hai affrontato sono relative all'apertura del contratto (cauzione ecc.). Quindi spettano a te.
    Le spese di allaccio intese come richiesta e installazione del contatore, quelle sì che sono a carico della proprietà.
    saluti
    jerry48
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    finalmente ci siamo capiti:disappunto::disappunto:
     
  13. maipiu

    maipiu Membro Junior

    GRAZIE A TUTTI SIETE ,COME SEMPRE ,GENTILISSIMI!!!!!:amore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina