1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. masagu

    masagu Membro Attivo

    Cari tutti,
    in data odierna vado all'ufficio dell'AdE per registrare il mio contrattino 3+2 a canone agevolato ma qui iniziano i problemi perchè per l'addetto enfatizza che sto registrando il contratto in un comune diverso da quello in cui è ubicato l'immobile e vuole prendere visione dell'accordo territoriale. Faccio presente che l'ho consultato prima di stilare il contratto ma non l'ho con me. Insiste affinché lo si consulti insieme allora chiedo se ha lui una copia ma mi viene detto che non possono avere tutti gli accordi territoriali d'italia ( e meno male che è chiaramente specificato che si può registrare in qualsiasi ufficio senza problemi); torno a casa a prendere l'accordo (potevano anche vederlo su internet a mio parere) e ritorno dallo stesso impiegato felice di aver portato il tutto. Inizialmente sembra che tutto vada per il meglio se non che inizia a fare un panegirico sui mq utili non riportati sul contratto, la microzona di appartenenza, e che in fondo il risparmio è solo dello 0,2% rispetto alla tassazione con contratto libero del 21%. Insomma non sono riuscito a registrare perchè, a suo parere, avrei dovuto specificare nel contratto i mq utili e la microzona di appartanenza (penso che se era proprio necessario si poteva anche inserire a penna no?).
    Che mi dite di tutta questa storia? :-o
     
  2. mutapap

    mutapap Membro Attivo

    Più che altro mi chiedo...e se l'inquilino non accetta di firmare dopo che avrai apportato le modifiche richieste?
    Comunque prova in un altro comune, se puoi.
     
  3. sara2

    sara2 Ospite

    A lui queste cose non dovrebbero interessare!:shock:
     
  4. masagu

    masagu Membro Attivo

    No mutapap figurati non è questo il punto tanto lui paga di meno e il calcolo effettuato è corretto; non capisco perchè tutti questi problemi. Pensa che una volta ho registrato lo stesso contratto ad uso transitorio senza nessun problema. Oggi ci ritorno e vediamo altrimenti cambio sportello (altro comune); però è una scocciatura perchè si perde un sacco di tempo ogni volta e devi sperare di beccare un addetto tranquillo senza che crei tanti inghippi. Tra l'altro on line c'è la possibilità di registrarlo ma con un contratto standard e non si parla di superfici utili ma non posso allegare quello da noi sottoscritto . :triste:

    Già sara2 e allora? Come fare? Provo oggi vediamo un pò che succede....
     
  5. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se puoi, vai all'ufficio di Via Ippolito Nievo 36, zona Trastevere. Lì nessuno mi ha mai fatto alcun tipo di problemi per la stessa tua casistica.

    Comunque, per la cronaca, questo si chiama abuso d'ufficio. Io al tuo posto chiederei di parlare con il dirigente e, se non ci sente, di rilasciare un reclamo scritto. Quanto accaduto non rientra nella discrezionalità dell'impiegato che, accertata la regolarità formale dell'atto, è tenuto a registrarlo.
     
    A piace questo elemento.
  6. masagu

    masagu Membro Attivo

    Infatti è quello che farò se dovessero farmi ancora problemi non capisco perchè devo andare in un comune diverso per una cosa normalissima..ma secondo te devo prima modificare il contratto oppure vado con quello che ho già?:occhi_al_cielo:
     
  7. ergobbo

    ergobbo Membro Attivo

    Io andrei con quello che hai già...
    Non so in quale ufficio sei andato, ma personalmente ho notato che a Roma 2 (sull'aurelia) sono molto meno rompiscatole rispetto a Roma1 (settebagni).

    Se continuano a non volerti registrare l'atto anche dopo che avrai parlato con il dirigente, chiedi (anzi, pretendi) che ti certifichino il fatto che sei andato a registrarlo e loro hanno rifiutato di farlo per qualche motivo...
     
  8. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sicuramente con quello che hai già. Non mi sembra che ti abbiano fatto eccezioni sul documento presentato.

    Se posso darti un consiglio, prepara una scheda con le modalità con cui è stato determinato il canone applicato nel contratto e firmatela tu ed il conduttore, allegandola al contratto stesso quando lo registri.

    Questa potrà evitarti molte grane, sia in fase di registrazione del contratto, sia in caso di eventuali futuri contrasti con il conduttore.
     
  9. mutapap

    mutapap Membro Attivo

    Si ma se non risolvi entro 30 giorni lui paga molto meno...sbrigati...
     
  10. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa ma perché non registri telematicamente con Fiscoonline e l'applicazione "Contratti di locazione" dell'AdE ? Si possono compilare, modificare e regstrare tutti i tipi di contratto.
    Basta chiedere il PIN e dopo puoi fare ciò che vuoi, senza recarti mai agli sportelli. Registrazioni, proroghe, cessioni, risoluzioni ... fai tutto con pochi "clic", paghi con addebito sul conto corrente e via.
    Stesso discorso se registri contratti con cedolare secca, usi Siria telematico e non ti muovi da casa.
     
  11. masagu

    masagu Membro Attivo

    Cari tutti,
    vi racconto come ho risolto. Indignato di quanto sopra descritto scrivo una mail di lamentele e ricevo risposta immediata dall'AdE in cui mi invitano ad andare e parlare con un responsabile. Sono andato e il responsabile si è scusato per il comportamento degli addetti; ha dato una rapida occhiata al contratto e ha detto che qui è tutto ok tranne per l'omessa indicazione dei mq utili e della microzona di appartenenza. Modifiche che si sarebbero potuto benissimo fare ieri con i simpatici impiegati piuttosto che tornare per una terza volta. Ovviamente ho portato l'accordo territoriale e abbiamo semplicemente consultato i prezzi a mq della mia microzona e tutto è finito li. Adesso mi chiedo perchè non averlo potuto fare ieri? No comment.
    Mapeit ho tutto l'occorrente per registrare il contratto on line ma ti spiego subito perchè ho optato per la registrazione in ufficio. Dal sito è vero che si può fare comodamente da casa ma è pure vero che il contratto di cui si parla è un contratto generico non hai cioè la possibilità di allegare il tuo meticolosamente preparato e sottoscritto assieme al conduttore motivo per cui ho preferito andare in ufficio. ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina