1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Areszed

    Areszed Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    il proprietario del fondo confinante ha recintato e messo una rete oscurante sia dal proprio lato che dal lato del nostro giardino condominiale per tenere 2 capre (per ora sono 2.... poi si vedrà).
    Il quartiere è residenziale, la strada di accesso al nostro condominio è di proprietà del vicino, ma sussiste un diritto dì servitù a favore del condominio.
    Vorrei sapere quali sono le distanze minime dai fondi confinanti da rispettare per un allevamento di questo genere e quali azioni possono essere intraprese per tutelare il valore dell'immobile.
    Poteva mettere la rete oscurànte da entrambi i lati?
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    SE la rete e di sua proprietà poteva usare entrembi i lati.

    Non mi risultano norme che impediscano di tenere 2 capre o impongano una determinata distanza.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    Non credo esista una norma che preveda distanze o altro per l'allevamento di animali, esiste eventualmente il fastidio per odori e/o rumori che un allevamento intensivo potrebbe generare ma è tutto da dimostrare, 2 capre non credo possano dare fastidio
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se lui ricadesse in zona agricola, non avrebbe problemi. Semmai sarebbe opportuno in che zona ricade il fabbricato in questione. Potrebbe essere nei pressi di una zona residenziale, ma in zona agricola.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    dipende dal regolamento di igiene della città di appartenenza: in alcuni centri a vocazione agricola è permesso detenere animali da cortine per il fabbisogno familiare, anche se la casa, con adeguato terreno, è nell'ambito residenziale dell'abitato.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se chi scrive risiede nella provincia di Udine non credo che gli permettano di avere le agevolazioni o licenze permesse ai paesi dell'agro.
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    per quanto ne so è dovunque permesso tenere animali purchè vivano nello spazio sufficiente, con strutture adatte e siano accuditi a dovere in modo da non dare fastidio alle abitazioni circostanti
     
    A Dimaraz piace questo elemento.
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Stiamo parlando di 2 capre...ripeto 2!!!
    Nessun allevamento intensivo e nemmeno animali confinati nel terrazzino di un Condominio.

    In un paese dove un ex-ministro ha come animale di compagnia anche una Nutria!!!
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Da noi non è permesso avere delle galline in casa, anche se al mattino, a volte ancora notte, sento i canti dei galli.
    Nei paesi dell'interno era consuetudine e forse lo è ancora, allevare il maiale in casa che per natale veniva macellato e forniva le provviste per diversi mesi fra salumi, lardo, e carne trattata nei modi più impensabili. Talvolta per conservarla veniva messa sotto vino. Ovviamente la potevi mangiare anche dopo diversi mesi.
    La tradizione ormai sta scomparendo, vuoi perché il maiale, anche se curato puzza e d'estate attira le mosche e poi è una fatica immane lavorare le carni quando si arriva a bestie di oltre 150 kg. Tutta la famiglia ed il vicinato intervengono e si aiutano a vicenda. E' un'esperienza che ho vissuto con piacere, nel senso che andavo a trovare i parenti della mia ex moglie che è di Ghilarza nell'oristanese. Probabilmente la tradizione continua ancora. Bei piacevoli ricordi con grosse libagioni con vino molto generoso. E per concludere, ottimo fil'e ferru fatto in casa. Per chi non lo sapesse è la grappa, dal profumo inconfondibile, ricavata dalla distillazione delle vinacce fatte fermentare dopo la torchiatura. Se qualcuno no conosce il motivo del nome particolare del distillato, lo spiego in un secondo momento. Ora vado a cenare. Buon appetito e brinderò con il fil'e ferru.
     
    A Dimaraz piace questo elemento.
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    magari anche nane più piccole del Maine Coon, gatto grosso quasi come una lince.
     
  11. Areszed

    Areszed Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Le norme esistono, ho trovato una tabella che determina le distanze
    Tabella 2 - Distanze minime dai confini di proprietà degli insediamenti zootecnici suddivisi per le diverse “classi numeriche”

    [​IMG] [​IMG]
    classe numerica

    distanza (metri)

    1

    15 m

    [​IMG] [​IMG]
    2

    20 m

    [​IMG] [​IMG]
    3

    [​IMG] [​IMG]
    25 m

    Vorrei ricordare che anche le capre, seppur non come conigli, si riproducono!
     
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Magari un link sarebbe più opportuno.
     
  13. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sembra simile alla Tabella della Regione Veneto...ma non la vedo attinente e soprattutto dimentichi di leggere tutto.

    Tali distanze valgono per gli "allevamenti intensivi" e direi che 2 capre (per il momento) non siano qualificabili come tali ...ma anche ammesso e non concesso sia ininfluente alal fine della classificazione...tali distanze si riferiscono ai seguenti "manufatti":

    Le distanze dai confini di proprietà, come riportate nella tabella 2, devono essere rispettate per le sole strutture per il ricovero degli animali, per le vasche di raccolta liquame scoperte e per le concimaie aperte;...

    Quindi puoi contestare la presenza di simili strutture (qualora non a distanza) e non dei soli animali che "pascolano" nel prato di casa.
     
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Non riesco ad aprire le immagini di Areszed!
     
  15. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Per quello suggerivo un link.
    Comunque se fai breve ricerca trovi pdf Regione Veneto.
     
  16. Areszed

    Areszed Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ringrazio Dimaraz.
    Il piano regolatore classifica la zona come abitativa, il terreno in questione si trova tra un piccolo condominio e villette bifamiliari. La struttura di ricovero è piccola, non in muratura, non conosco l'esatta distanza dalla rete del nostro giardino.
    Contatterò il SUAP per i ragguagli.

    Specifico che amo gli animali e la presenza delle 2 capre mi arreca poco fastidio, semplicemente vorrei capire se è tutto regolare oppure se il vicino fa un po' i propri comodi.
     
  17. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Complicato dire se si è "regolari" con il marasma di Leggi e Leggine (dello Stato, delle Regioni, Province e Comuni) che si accavallano e contraddicono.

    Personalmente giudico pretestuoso cercare quali azioni invocando una tutela del vaore commerciale dell'immobile.

    Fosse un "allevamento intensivo" o si palesasse qualcosa di simile a certe immagini proposte dalla tv...allora il discorso cambia.
     
  18. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ma si parla di allevamenti in zone agricole dagli insediamenti civili, abitazioni. Nulla a che vedere con i centri abitati.
     
  19. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    due capre o tre non costituiscono un allevamento :occhi_al_cielo:
     
  20. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Da noi gli unici animale che puoi tenere in casa sono quelli di compagnia... a volte anche certi esseri umani che starebbero meglio in gabbia.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina