• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

federobe

Nuovo Iscritto
Ho consegnato, tre anni fa, un alloggio completamente pulito e verniciato e nel contratto firmato è specificato , ora l'inquilina al rilascio sostiene di non volerlo/doverlo riverniciare perchè nel contratto(per studenti)non c'è scritto che deve essere consegnato riverniciato ma c'è la clausola del "salvo il normale stato d'uso :sorrisone: ". Ho fatto presente che comunque l'imbiancatura tocca al conduttore ( accordo per la suddivisione delle spese siglato da associazioni e sindacati a cui il contratto fa riferimento) e che poteva bastare ripristinare almeno le pareti sporche e segnate.... niente da fare.:disappunto: Che ne pensate? Ho ragione o no? Grazie
 

maidealista

Fondatore
Membro dello Staff
Proprietario Casa
"salvo il normale deperimento per l'uso" è la formulazione che determina molte controversie ed è impossbile attribuire la ragione a distanza.
 

Allen

Nuovo Iscritto
Sarebbe più utile dare un'occhiata almeno alle parti importanti del contratto in oggetto, ma se è scritto che al rilascio deve essere riverniciato, la clausola "salvo il normale stato di usura" si riferisce al resto ma non alla riverniciatura che deve essere comunque fatta, come scritto nel contratto. Al contrario se non fosse stata specificata la riverniciatura allora solo in caso di danni eccedenti il normale stato di usura andava riverniciato a spese dell'inquilino.
Puoi trattenergli l'importo dalla caparra perchè così avete deciso entrambi quando avete firmato il contratto.
 

Jack

Nuovo Iscritto
Mi sembra un argomento già discusso. In caso di giudizio il giudice da ragione al conduttore, inquanto percepisce un canone per averlo dato in affitto.Se si tratta solo dell'imbiancatura conviene non intraprende percorsi che potrebbero costare parecchio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto