1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. nennanè

    nennanè Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Salve , nella mia città un paio di mesi fa mi accorsi che in strada vi era un cassonetto dell'immondizia imballato da una busta , e sopra vi era la scritta : RIFIUTI PERICOLOSI .
    Chiaramente come cittadina mi sono allarmata , ho chiesto ad un operaio della raccolta differenziata cosa fosse , e lui mi spiegava che in quel cassonetto avevano scoperto ci fosse tutto amianto gettato da qualche gran pezzo di ..... e che loro lo avevano semplicemente sigillato per ridimenzionare il pericolo , momentaneamente .
    A questo scrissi immediatamente una PEC al comune , senza mai aver ricevuto risposta , dopo un mese ho scritto una email ai responsabili dell'ufficio ambiente sul comune , ma lo stesso non ho ottenuto risposta .
    ora io vorrei procedere con denuncia all'ASL , ma volevo sapere : un cassonetto dell'immondizia in strada , sotto una palazzina popolare dove non vi è amministratore , chi è responsabile ???
    Specifico , vorrei sapere se una istituzione è tenuta legalmente a provvedere oppure visto che è in un cassonetto di una palazzina , anche se per strada , nessuno è responsabile ? (parlo di istituzione )
    La legge cosa dice ? io ho cercato le leggi del 1992 ma chiaramente dice che il responsabile è il proprietario dell'abitazione , ma qui non vi è più un responsabile , perchè quando chiedi agli abitanti della palazzina , nessuno sa , nessuno ha visto .....
    ora per legge il comune , l'asl sono tenuti a provvedere oppure no ?
     

    Files Allegati:

  2. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Trattandosi di un reato, faccia un esposto ai Carabinieri.
     
  3. nennanè

    nennanè Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    a me interessa sapere , di chi è il reato visto che si trova in un cassonetto di una palazzina popolare e non vi è amministratore : comune (proprietario della strada e delle palazzine)? ASL ?
    la legge dice che è responsabile il proprietario , ma in questo caso chi è il proprietario visto che incivilmente e di nascosto hanno riversato l'amianto in un cassonetto sotto delle palazzine popolari ?
     
  4. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Te lo dicono i Carabinieri, ma ritengo che gli autori siano ignoti.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    1) il reato l'ha compiuto chi ha smaltito illegalmente l'amianto.
    2) la società della raccolta rifiuti bene ha fatto ad impacchettare il tutto perché sostanzialmente ha messo in sicurezza il cassonetto.
    3) Chi è il proprietario del cassonetto dovrà smaltire il contenuto seguendo le prescrizioni di legge. Se i cassonetti sono in leasing la vedo dura.
    4) Il cassonetto si trova su pubblica strada oppure in area privata? Perché chi è proprietario deve entrare in subordine nello smaltimento.
    5) non è che il fatto di aver gettato incivilmente l'amianto sotto le finestre delle case popolari aumenti la gravità del reato. L'amianto si smaltisce seguendo le norme previste.
    6) il proprietario della casa (exIACP) non ha alcuna responsabilità e neanche la presenza dell'amministratore può fare qualcosa; sono i proprietari di casa o gli inquilini che si devono organizare e spingere le autorità competenti a rimuovere e portare il cassonetto in discarica autorizzata allo smaltimento dell'amianto.
    7) E' probabile che stante la attuale struttura organizzativa degli enti pubbli il costo dello smaltimento verrà messo nel bilancio preventivo che quando verrà approvato si provvederà a mettere all'asta. solo dopo questa procedura il cassonetto verrà rimossso.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ti consiglio di scrivere una PEC di sollecito, richiamando quelle già inviate e che allegherei. La stessa comunicazione inviala per conoscenza alla Procura della Repubblica. Ovviamente deve apparire negli indirizzi dei destinatari in modo che tutti sappiano chi la riceverà. Stai tranquilla che nel giro di un giorno il problema sarà risolto. Fammi sapere.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina