1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buonasera a tutti, ho bisogno del vostro aiuto e consiglio...vi spiego la mia storia:
    Più o meno un anno fa una mia cara amica, mi ha chiesto di andare a vivere a casa di mio padre che era vuota perché è morto....l'accordo era che avrebbe pagato le spese della gestione dell'appartamento...mi dava in contanti i soldi delle bollette...lei nel appartamento non ha ne residenza ne altro...tutto andava bene fino a quando una settimana fa è arrivato il conguaglio del gas di 500 euro....lei ha detto che non li avrebbe pagati in contanti...ma che mi avrebbe fatto un vaglia...il problema è che nella causale a scritto affitto...io a quel punto non accetto il pagamento....o cercato delle spiegazioni e lei non risponde al telefono ne ai messaggi...cosa posso fare? Posso mandarla via? Mi stava giocando un brutto scherzo....ho sentito che puoi denunciare il proprietario per affitto in nero...se hai dei pagamenti tracciabili...con fatto che non riscosso il vaglia mi sono tutelata?
     
  2. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scrivi anche una raccomandata A.R. alla tua amica dicendole che intendi riavere nella tua disponibilità l'appartamento di tuo padre che le avevi concesso in comodato gratuito.
    Scrivi che non hai ritenuto incassare il vaglia recante la causale affitto perchè l'appartamento le era stato concesso gratuitamente restando a suo carico solo i consumi. Invitala a pagare il conguaglio del gas che lei ha consumato (allega fattura) e a restituirti le chiavi entro un certo periodo di tempo (anche solo 15/30 giorni).
    E poi ricorda quel proverbio che dice "Dagli amici mi guardi Iddio, che dai nemici mi guardo io". Sigh.:triste:
     
    A fanny, Luigi Criscuolo e fiorello64 piace questo elemento.
  3. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    prima che imponga un contratto a cedolare secca, registrandolo di sua iniziativa, e lo può fare, all'AdE.
    bisogna essere tempestivi o ti troverai oltre allo Stato un secondo padrone di casa, mentre tu sarai solo costretto a tutte quelle pene che leggi nel ns forum
     
    A fanny piace questo elemento.
  4. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Posso entrare in casa in sua assenza e cambiare la serratura? Della sua roba cosa ne faccio?[DOUBLEPOST=1386049573,1386049493][/DOUBLEPOST]Sono disperata....questa persona che pensavo una amica....invece è una serpe....
     
  5. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    intanto, come ha già evidenziato meri56, cautelati con la raccomandata, procurandoti in questo modo, una prova della presenza di un comodato d'uso gratuito e pararti nei confronti dell'AdE.
    entrare in casa in sua assenza può procurarti una querela per violazione di domicilio, vista la cattiveria messa in atto.
     
    A meri56 piace questo elemento.
  6. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Lei non risulta da nessuna parte ed io ho la residenza....possibile che non posso entrare in casa mia?
     
  7. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Dal punto di vista legale io non posso risponderti, credo sia importante che tu scriva subito la raccomandata chiedendo la immediata restituzione dell'appartamento, e
    prima di compiere qualsiasi altra azione consulta un legale o una associazione di proprietari. Il fatto che tu abbia la residenza nell'appartamento potrebbe tornarti forse utile per dimostrare che non intendevi affittare e che lo hai concesso temporaneamente in uso gratuito con l'intenzione di abitarvi in seguito.
     
  8. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    una residenza, magari al vecchio domicilio da verificare, probabilmente c'è l'ha.
    ma questo non conta nulla, anzi ricorda di quanti abusivi entrano nelle case dei legittimi proprietari e ne prendono possesso.
    ti ricordo anche che in italia la proprietà non è più legalmente protetta.
     
  9. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ci deve essere un modo per tutelarsi? Per uscire da questa situazione....
     
  10. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La strada ti è stata indicata.
    Se l'amica non se ne va con le buone occorre seguire la via giudiziale.
    In futuro meglio ricordarsi sempre che certi patti è meglio scriverli, un tempo si concludevano i contratti con una stretta di mano, ma quei tempi ahimè sono assai lontani.
     
  11. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ieri sono stata dall'avvocato è mi detto che basta che trovi un testimone (anche falso) che affermi che ho preso dei soldi...rischio che vinca la causa e ottenga un contratto 4+4 più le relative amnende a me....vi rendete conto...è possibile una situazione del genere....mi sembra di essere in un incubo....
     
  12. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Potresti allora trovare pure tu un testimone (anche falso) il quale attesti che era presente quando vi siete accordate, verbalmente per l'uso gratuito e temporale (a tua richiesta la restituzione d'uso) dell'appartamento. Soldi non ne hai mai incassato.
    Avvocato contro avvocato.
     
  13. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sembra che la Cassazione abbia escluso questa possibilità quando un contratto non registrato sia stato stipulato verbalmente e non in forma scritta come prescritto, poichè i contratti verbali sono da considerarsi nulli.
    Leggi nella discussione "Denunciati ai sensi DL 23/2011 8° comma: che azioni avete intrapreso?" il post di Avvocato Dauria Michele a pag. 219 e fa presente al tuo avvocato la sentenza di cui si parla nel post.
     
  14. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    non dimentichiamo che DX27 ha dalla sua il fatto di aver giustamente respinto un pagamento con un vaglia emesso col puro scopo di incastrarlo.
    io ripenserei con tranquillità a quanto affermato nei post precedenti, e cioè di inviargli una raccomandata in cui si cita la presenza di un comodato gratuito verbale e se guerra devessere guerra sia.
    noi siamo proprietari solo quando dobbiamo pagare.
    inviterei anche jerry48 a dare un suo parere, considerata la sua indubbia preparazione anche sul legale.
     
  15. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Concordo.
    Il "comodato è essenzialmente gratuito" (testuale nell'art. 1803 c.c., rubricato "definizione"), in quanto, se vi fosse un pagamento in denaro, ci troveremmo di fronte ad un altro tipo di contratto e cioè alla locazione (ciò che, nel linguaggio comune, viene sempre chiamato affitto, mentre tale nome spetta solo alla locazione di beni produttivi; art. 1615 c.c.).
    Il contratto di comodato non è sempre soggetto a registrazione.
    I contratti verbali di comodato, siano essi relativi a beni mobili o immobili non sono infatti soggetti a registrazione, tranne nell’ipotesi di enunciazione in altri atti (R.M. 14/E/2001).
    Qualora il contratto di comodato su beni immobili sia redatto in forma scritta lo stesso è invece soggetto a registrazione in termine fisso con applicazione dell’imposta di registro in misura fissa di euro 168,00. È dovuta inoltre l’imposta di bollo in misura ordinaria.
    La cosa dovrà essere restituita alla scadenza del termine pattuito ma, se non è previsto un termine, la restituzione deve avvenire quando il comodatario se ne è servito per l’uso convenuto.
    Se infine, non è fissato un termine e non è possibile individuare un termine in relazione allo scopo previsto, la cosa andrà restituita a richiesta del comodante. (Art. 1810 c.c.)
     
  16. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    perfetto come sempre jerry 48.
    spero che DX27 legga bene e si rassicuri di aver già fatto una prima cosa giusta, ora deve solo svegliarsi.
     
  17. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per il supporto.....speriamo bene...vi terrò aggiornati... Ps ieri sera senza farlo a posta ho visto il servizio alle iene... Simile al mio casa.. Mi sono venuti i brividi....a vedere una signora vivere alla stazione....perché gli hanno occupato casa... :triste:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina