1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. angeletto66

    angeletto66 Ospite

    Ho bisogno di un aiuto per impostare al meglio i rapporti con l'amministratore di condominio.
    Siamo un condominio di sedici appartamenti e l'amministratore è un condomino che amministra il condominio da molti anni, viene sempre in assemblea con la maggioranza dei millesimi perchè riceve le deleghe di alcuni proprietari.
    L'assemblea di condominio ha deliberato di affidare ad un geometra le verifiche a seguito del distacco di una piccola parte della copertura esterna ma l'amministratore ha chiamato i vigili del fuoco, si è fatto fare un verbale (da cui risulta che il distacco è dovuto a "vetustà") ed ha dato mandato ad un altro geometra, da questi conosciuto, di redarre una relazione tecnica per avviare i lavori di ristrutturazione dell'esterno, giustificando la scelta per motivazioni di "urgenza".
    Questo geometra però non sembra essere iscritto all'ordine provinciale dei geometri di Roma.
    Nell'ultima assemblea di condominio abbiamo portato la lettera con cui l'ordine provinciale dei geometri di Roma dichiara che questo geometra non risulta più iscritto da molti anni e l'amministratore ne ha preso nota, senza però riportare niente a verbale.
    Non si riesce a capire se l'amministratore è in malafede oppure se è stato a sua volta danneggiato da un geometra che non poteva emettere un documento tecnico.
    Vorrei avere un vostro parere, soprattutto da chi fa di professione l'amministratore di condominio per cercare di vedere la situazione dal suo punto di vista, se c'è qualcosa che mi sfugge (probabilmente si...)
    grazie
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sul professionista posso solo dire che non sono competente, ma secondo me se non è iscritto all'albo non può operare.
    Per quanto riguarda le deleghe all'amministratore dal 18.6.13 non è più possibile che l'amministratore sia delegato, neppure se è lui stesso condomino

    Art 67 Disp Att. c.c.
    ...
    All'amministratore non possono essere conferite deleghe per la partecipazione a qualunque assemblea.
    ...
     
  3. angeletto66

    angeletto66 Ospite

    Nello stesso palazzo vivono anche dei suoi parenti a cui, nell'ultima assemblea di condominio, ha fatto mettere le deleghe , aggirando così le nuove norme sul condominio....
     
  4. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se vivono (anche gratis oppure in affitto) per avere titolo per il voto non è sufficiente, devono dimostrare i essere proprietari.
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    1. Il regolamento prevede che l'amministratore possa ricevere deleghe, in ogni caso o quando si delibera su temi su cui si genera conflitto di interessi che lo riguardano?
    2. Vai da ognuno dei tuoi condòmini e convincili appassionatamente a non delegare mai.
     
  6. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non si possono più consegnare deleghe all'amministratore

    art. 67 Disp Att c.c.
    ...
    All'amministratore non possono essere conferite deleghe per la partecipazione a qualunque assemblea. ...

    p.s. l'avevo già postato
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Questa è una notizia:
    - bellissima per i condòmini,
    - bruttissima per gli amministratori poco seri (diciamo così).
     
  8. angeletto66

    angeletto66 Ospite

    Nel nostro caso, prima di mettere in bacheca l'avviso di assemblea, l'amministratore si reca negli appartamenti dei condomini che, per paura di ritorsioni, gli firmano la delega. La delega ultimamente è intestata ai parenti dell'amministratore, anch'essi condomini.
    Non è una situazione facile, purtroppo
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mah, non basta uno strillo in direzione dell'amministratore? Siamo per caso nella giungla?
     
  10. angeletto66

    angeletto66 Ospite

    La mia percezione è che l'amministratore attuale, in virtù della sua pluriennale esperienza come amministratore di questo singolo condominio, lo gestisce in completa autonomia, senza gradire alcun tipo di interferenza.
    Infatti non esistono da noi gli orari ed i giorni in cui si può parlare con l'amministratore. Se io vado a suonare al suo appartamento, non mi apre ma nemmeno mi risponde, fa semplicemente finta di non esserci. Ovviamente se invece ci vanno i condomini con cui fa comunella, allora risponde senza problemi.
    Noi siamo condomini nuovi e non siamo evidentemente bene accetti.
    Come si dialoga con una persona così?
    E se durante l'assemblea di condominio, a cui solitamente partecipiamo solo noi due/tre condomini che non siamo dalla sua parte, non mette nemmeno a verbale le mie dichiarazioni, in che modo io posso cercare di tutelarmi e di tutelare il condominio da eventuali azioni fraudolente?
     
  11. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Con un tipo così si applica il Codice Civile, ogni mese chiedi un appuntamento magari con raccomandata, controlla i documenti e i giustificativi e se vedi qualche cosa d'illegale (magari chiedi la copia paga il dovuto pervio rilascio di ricevuta fiscale o fattura) lo fai rilevare all'amministratore e se la cosa è grave consulta un legale e fai revocare il tizio.
    Cosi ci si comporta con gli arroganti che parlano solo con quelli con cui fanno comunella.
     
  12. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'amministratore viene dapprima invitato bonariamente a rispettare le sue mansioni, ossia eseguire le delibere assembleari e quindi non prendere decisioni di sua iniziativa. Se ciononostante persevera, può essere citato in tribunale. Per la citazione è sufficiente la firma di un solo condomino.
     
  13. angeletto66

    angeletto66 Ospite

    Le raccomandate non vengono quasi mai ritirate dall'amministratore e le ricevute non sono mai state esibite, nemmeno quando sono state chieste in assemblea di condominio.
    La citazione in tribunale è per me proprio l'ultima scelta, anche perchè non conosco nessun avvocato bravo a gestire questo tipo di problemi. Se avessi a disposizione un avvocato o un amministratore di condominio bravo, in grado di darmi consigli, sarei certamente in grado di gestire la situazione con meno ansia e arrabbiature
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Allora come amministratore avete un delinquente. Dovete citarlo in tribunale (penale) e basta.
     
  15. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Angelletto, ho visto che scrivi da Roma, perciò mi sono permesso di effettuare una ricerca con le pagine Gialle per trovare a Roma un legale esperto in condominio, prova a dare un occhiata;
    http://www.paginegialle.it/pgol/4-legali condominio/3-Roma (RM)?
    Tra l'altro io conosco due amministratori nella tua città, uno personalmente ed uno per mezzo di chat, ma per il momento non posso fornirti i nominativi, devo chiedere a loro se sono disposti ad aiutarti.
     
  16. angeletto66

    angeletto66 Ospite

    Ti ringrazio, un contatto diretto di una persona conosciuta per me sarebbe come oro...
     
  17. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Angelletto, chi è costui?
     
  18. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' quella persona intelligente che rispondendo, ha capito che il suo nome scritto erroneamente da me aveva una "L" in più :)
     
  19. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A sproposito, quando gli americani sbarcarono in Sicilia portavano seco una bandiera con su la lettera "L": il mafioso Lucky Luciano!
     
  20. angeletto66

    angeletto66 Ospite

    Volevo chiederti se eri riuscito a parlare con l'amministratore che conosci, per sapere se posso mettermi in contatto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina