1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lippa

    lippa Membro Attivo

    Il nostro amministratore di condominio non fa riunione da 5 anni, nonostante alcuni di noi lo abbia richiesto, da allora ci sono un paio di condomini che non hanno sancora pagato le rate del rifacimento facciate. I creditori sono stati pagati con il fondo cassa esistente, ma da allora ha chiesto 200 euro con una semplice
    lettera senza un rendiconto. Abbiamo scoperto che lui mette suoi soldi x pagare le bollette. Come facciamo ad eliminarlo? Dopo 5 anni i pagammenti non fatti dai condomini morosi vanno in prescrizione?
     
  2. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Iniziate col non pagare alcunche!
    Convocate ass. Straordinaria ex art.66 disp. Att e cacciatelo via
    Chiedetegli conto dell'operato e ove ve ne fossero gli estremi citatelo per gli eventuali danni conseguiti ( causa somme non riscosse e non piu' ripetibili dai morosi)
     
  3. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Termine quinquennale.
    Suprema Corte sentenza 4489 del 25 febbraio 2014.
    Dies a quo giurispr. non ancora del tutto consolidato (delibera deliferazione o delibera rendiconto)
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    5 anni senza Bilanci approvatii!!?? ...pure voi siete colpevoli...di menefreghismo.

    Avete motivi sifficenti per chiederne anche la revoca giudiziaria qualora non vi fossero voti per nuova nomina.
     
  5. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Se paga con i soldi propri tenetevelo caro! Col cavolo che il mio è tanto generoso! Chi non paga viene avvertito e, se il sollecito cade nel vuoto, riceve un decreto ingiuntivo.
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Questo è il classico esempio che non andrebbe seguito.
    Se credi alla favoletta dell' amministatore che paga di tasca sua senza che poi non ti arrivi un conto peggiore o una amara sorpresa ...non sei diverso dai coinquilini di Lippa.
     
  7. beppel

    beppel Ospite

    Per i pagamenti mensile delle note condominiali, la prescrizione è di cinque anni dalla data di emissione.
    Invece, per l'accumulo di fondi speciali per una manutenzione straordinaria dell'edificio se approvati in assemblea condominiale , vanno in prescrizione dopo i cinque anni dall'assemblea in cui sono condivisi a maggioranza qualificata i lavori eseguiti con delibera o fatti eseguire dall'amministrazione per la eliminazione di pericolo. E' determinante la richiesta di sollecito dei pagamenti dovuti, a cura dell'amministratore per il recupero delle somme.
    Se l'amministratore non effettua alcun sollecito, sicuramente ci rimetterà di tasca sua.
     
  8. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Spiegami come fa l'amministratore ad accollare sui
    condòmini virtuosi

    le spese non pagate dai
    condòmini morosi.
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    sposta semplicemente i soldi dai condomìni con disponibilità e li mette sui c/c di quelli senza soldi per pagare le bollette di acqua luce e riscaldamento.
    Nel condominio dove abito io l'amministratore amministrava altri 35 condomìni, in occasione di lavori sulla facciata è emerso che non pagava l'impresa, poi l'ha pagata con assegni provenienti da altri condomìni (facendoci perdere i bonus fiscali) nonostante tutti noi avessimo pagato la nostra quota lavori. Ovviamente non ha potuto opporsi alla richiesta di esibire l'estrattoconto del condominio e da li è emerso il giro di bonifici tra i condomini da lui amministrati.
    Ovviamente è stato cacciato ed ha in corso una causa.
     
  10. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Luigi ha ben esemplificato con testimonianza diretta (e sofferta) quanto può accadere "nel crogiolarsi " nel mantenimento di un amministratore all' apparenza munifico.
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma i condòmini debitori rimangono sempre quelli.
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se da 5 anni non fa delibere ne rendiconto ne previsioni di spese su quali parametri pagate le rate condominiali?
     
    A moralista piace questo elemento.
  13. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Di solito gli amministratori che non fanno le assemblee per colpa loro mantengono gli importi relativi all'ultima ripartizione di preventivo approvata.
     
  14. moralista

    moralista Membro Attivo

    Professionista
    di solito io non pago se non viene approvato la spese (previsione) e la rateazione
     
  15. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    certo; ma intanto l'amministratore si prende il suo compenso: nel nostro caso fai una media di parcella di 1400 euro all'anno per condominio (da noi ne prendeva 1.900), moltiplicalo per 36 e vedi quanti soldi gli arrivavano, poi le percentuali sui lavori come Responsabile dei Lavori in nome e per conto del condominio, più le "percentuali" dalle ditte che eseguono i lavori, direi che viveva benino, perché lavorava anche part time presso un ministero.
     
  16. lippa

    lippa Membro Attivo

     
  17. lippa

    lippa Membro Attivo

    Se ho ben capito, 5 anni fa è stato approvato il bilancio x rifacimento lavori e la ripartizione delle spese, lavori fatti, chi all'epoca non ha pagato, oggi non deve pagare?! Nemmeno se oggi l'amministratore lo chiedesse o facesse causa?
     
  18. lippa

    lippa Membro Attivo

    Sono 5 anni che non ci dice quanto dobbiamo pagare, tranne l'anno scorso che mi sono trovata nella cassetta della posta una lettera ( consegnata a mano) in cui ci chiede 200 euro entro il 20 agosto. Chi le avrà pagate? Io no, senza un resoconto mi rifiuto.
     
  19. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Se il credito si fosse prescritto, hai voglia a proporre azione di recupero... nulla e' piu' dovuto
     
  20. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Occhio!
    Non limitatevi a non pagare...
    Cacciate via l'amm.
    Diversamente, condominio in dissesto e tutti ne pagherete le amare e salate conseguenze....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina