1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ennesima puntata della saga della cantina (4 mesi che non possiamo usarla!!!)
    il nostro adorato e adorabile bipede che qualcuno si ostina a chiamare amministratore non ha avvisato i condomini nè ha indetto assemblea in merito al solito tubo di eternit (vedi puntata precedente amministratore indolente e succube) in quanto la sua ditta preferita ha rinunciato a fare il lavoro
    ovviamente la colpa è mia (e lo ha testualmente affermato ad una condomina che chiedeva lumi in quanto i suoi locali sono a mollo ) che sono una rompiballe
    "un lavoro cosi' si fa in due ore, anzi visto che c'è un altro lavoro simile in un garage aspettiamo che le acque si siano calmate poi vede facciamo un lavoretto ...basta che non lo sappia quella rompiballe" (testuali parole !!!)
    mi hanno consigliato di denunciarlo per inadempienza,cosi possiamo togliercelo dalle scatole senza passare per l'assemblea condominiale farlocca e con voti bulgari, ma io vorrei anche querelarlo visto che ho la testimonianza della condomina perché sono certa che ormai questa è la mia immagine che ha fornito a tutti i condomini
    consigli ??!! grazie
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    A mio giudizio sei troppo coinvolta emotivamente.
    Il tuo atteggiamento, anche se è condivisibile dal tuo punto di vista, rende la comunicazione difficile.

    Ti consiglio di trovare un tecnico di tua fiducia, pagarlo per fargli stendere una relazione sullo stato di fatto dell' immobile di tua proprietà, e dopo, in base alla relazione, programmare una strategia efficace per interagire con la tua comunità residenziale e con l' amministratore.
     
  3. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    non è questione di coinvolgimento ma siamo 3 condomini inguaiati da 4 mesi !!!
    io senza cantine senza garage e con scatoloni per casa (provare a passare l'aspirapolvere !! la signora delle pulizie ormai mi guarda sconsolata: non sa più come tenere in ordine ) e il prossimo cambio di stagione lo porto a casa dell'amministratore ??
    la signora proprietaria dei locali sottostanti -palestra- che stanno a mollo ad ogni pioggia (il suo inquilino ha già minacciato di andarsene)
    il mio vicino di cantina che ormai ha rinunciato alla cantina che sta letteralmente nella m....e che ha messo gli scaffali nel corridoio della cantina
    a questo punto l'amministratore è o non è inadempiente ??
    non essendo un condominio case popolari vorremmo vivere decentemente visto che paghiamo modiche rate condominiali da 350 euro a botta e neanche abbiamo l'onore di avere una mano di pittura alle scale che ormai sono modello arlecchino
    e poi mi pare poco corretto da parte di quel simpaticone sparlare dei condomini quando l'ignorante è lui che non è capace a fare il suo lavoro
    adesso lo denuncio e stop : l'ho avvisato ,stra avvisato continua a fare lo s...., bene.... gli faccio passare la voglia
    se sono rompipalle lo sono fino in fondo
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Tante volte lemotivazione procura guai a non finire, essere coinvolti in questioni condominiali ci vuole tanta e tanta calma si ottiene molto di più, segui il consiglio di Azzaretto e con un tecnico di tua fiducia risolvi il problema, con una denuncia che vuoi fare ci sarà un contro denucnia e non si finisce più, non solo nella m. ma anche con il portafoglio ciao adimecasa ;):daccordo::fiore:
     
  5. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    in linea di max abbiamo deciso, consultandoci con un avvocato, di far riparare il tubo a nostre spese e poi chiedere rimborso spese e relativi danni al condominio con causa legale
    appena stamane ho parlato con la vicina di cantina che sta alla disperazione sommersa da scatole, scatoloni , scaffali nel corridoio cantina ,garage pieno e anche lei non poteva più
    oltretutto il ns bipede non si fa trovare ne sul cellulare ne in ufficio
    come si dice "me ne fotto" tanto nella m.... ci state voi
    ci vuole calma ma provate a stare quattro mesi senza una stanza di disbrigo e con la macchina fuori- al mattino andare a lavorare con la macchina freezer non è il massimo !! provate ad avere tutti i condomini che ti guardano come un appestato perchè li fai "spendere"....la pazienza la perdi soprattutto se sai che l'amministratore fa tutto ciò per favorire un condomino che lo ha eletto con la questua di deleghe :disappunto:
     
  6. pippodoc

    pippodoc Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    bene siamo arrivati alla ennesima puntata
    gdp che chiede notizie del tubo (in tutti i sensi) ovviamente l'amministratore nulla ha fatto e nulla intende fare
    il gdp si spazientisce e si domanda quali problemi ci siano per cambiare un tubo , se poi è un tubo di eternit ..il nnostro amministratore trionfante comunica "ma se non me lo impone un giudice io non posso far fare lavori così costosi" ...momento di smarrimento ....il nostro avvocato "vabbè se proprio ci tiene sono 4000 euro di consulenza tecnica, 3000 di causa e spese varie ", il gdp "qui si può sistemare la faccenda ma davanti al giudice ordinario non si sistema più nulla e tutto procede .." ..risposta del suddetto "ma io avrei sistemato la cosa con un idraulico ..mezzora , 400 euro ..ma la signora non vuole "
    non è una comica ..realmente avvenuto ...:disappunto:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina