1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Pier Domenico Garrone

    Pier Domenico Garrone Nuovo Iscritto

    A luglio 2010 abbiamo nominato un nuovo amministratore .
    Il vecchio amministratore ,che era anche condomino:
    1) non ha effettuato il passaggio di consegne
    2) non ha presentato i bilanci per 6 anni
    3) ha preteso per via giudiziaria il rimborso delle spese ordinarie senza presentare le pezze giustificative
    4) si e' impossessato di cantine non di sua proprietà

    L'intenzione della maggioranza del Condominio e' di procedere in via penale e civile con un'azione di
    Responsabilità e la tutela dei crediti già maturati in forza di una sentenza che lo condanna per aver effettuato un'assemblea in modo irregolare.

    Quale e' il vostro parere?
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Il mio parere è di non iniziare mai e poi mai una causa nè civile, nè penale (ad eccezione di morosità conclamata dei condòmini).

    Ovviamente, se siete voi i citati in giudizio, dovete difendervi.

    Da come racconti i fatti, ormai la stalla è stata aperta e i buoi sono scappati.
    Spero che il vostro amministratore sappia il fatto suo e vi aiuti a creare valore economico e relazionale per il futuro.

    Il punto 4 esula dal rapporto tra amministratori e condòmini, poichè l' appropriazione della cantina è stata portata a termine in qualità di condòmino (...credo!), e non di amministratore.
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    come può aver preteso per via giudiziaria dei pagamenti condominiali, se non ha presentato i riparti degli ultimi sei (6) anni:^^:
     
  4. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Il nuovo amministratore può intanto fare ricorso ex art. 700 cpc per ottenere la consegna di tutta
    la documentazione condominiale. In base a tale documentazione potrà così stilare i bilanci mancanti
    e voi saprete quale è la situazione dei debiti e dei crediti e decidere se proseguire con un'azione legale.
    Anche secondo me l'appropriazione delle cantine è un discorso che esula dal fatto che lui fosse
    amministratore del condominio e richiede quindi un'azione legale a parte.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina