1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. agostino070740

    agostino070740 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    L'amministratore del mio condominio due giorni prima di essere sostituito ha sottoscritto una transazione
    determinando sia la somma che il piano di rateazione (nelle gestioni passate non si è mai verificato), gradirei sapere ,alla luce delle Vs. esperienze ,conoscenze e normative se l'amm.re , che ha il dovere di incassre le quote spese e di pagare tutti i fornitori, ha il potere decisionale di transare qualsiasi somma senza il preventivo consenso de Condomini.Vi ringrazio per l'attenzione.

    Cordialmente Agostino
     
  2. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Bisognerebbe sapere cosa ha transatto. Cioè se quello che ha transatto rientra nei poteri dell'amministratore (formalmente era ancora in carica), o in quella dell'Assemblea.
     
  3. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Giusta riflessione dell'acerrano... quesito posto in maniera insuufficiente.
    Comunque è consigliabile l'approvazione dell'assemblea per ogni transazione che impegni il condominio.
     
  4. agostino070740

    agostino070740 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Si è impegnato a pagare un fornitore di servizio per una somma rilevante fissando : il valore e le date di scadenza delle rate senza il consenso dei condomini . La legge prescrive tale potere all'amm.re di condominio? Grazie , Agostino
     
  5. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Forse sono permaloso, ma mi sembra di percepire un poco di malizia in quell' "dell'acerrano" o mi sbaglio.
     
  6. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    La stessa malizia di chi potrebbe definirmi il romano.:risata:
     
  7. agostino070740

    agostino070740 Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Avrei preferito risposte in merito al mio quesito, comunque grazie lo stesso .
     
  8. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Egregio Agostino la risposta al suo quesito le è stata data in via generale ovvero l'amministratore non ha facoltà di fare ciò che riferisce, ma nel particolare occorre sapere e vedere il contenuto della transazione e comunque la consulenza approfondita in questa sede non è permessa.;)
    Certamente i condomini faranno bene ad attivarsi per verificare le misure da intraprendere a loro tutela ... rivolgendosi ad un legale di Milano esperto del diritto condominiale che esaminerà i documenti e quanto sottoscritto dall'amministratore.
    Avv. Luigi De Valeri
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina