1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. roxi1965

    roxi1965 Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti, vorrei sottoporre il mio quesito.
    Ho una villetta a schiera ad Anzio (RM) con annesso patio di circa 15 mq.
    Le villette non sono tutte perfettamente allineate, cosicchè il patio del mio vicino a sx risulta avanzato (cioè un pò più avanti) rispetto al mio di circa due metri e mezzo, ma del tutto uguale nella forma e nei mq.
    Ovviamente, essendo a schiera, tra il patio e il muretto divisorio di confine, sia mio che suo, ci sono non più di 80cm.
    Ora il mio vicino (che ci abita), mi ha comunicato che, in virtù della nuova legge regionale sulla possibilità di ampliamento delle case di residenza, chiuderà il patio e ci farà una stanza con tanto di finestre, essendo questo (si è già fatto fare i calcoli dal geometra) il 20% in più che può chiudere.
    So purtroppo già che, in caso di villette a schiera, le distanze di legge vengono a saltare.
    Il suo patio, così chiuso ed essendo avanzato rispetto al mio, mi toglierà una gran fetta di luce, essendo lui esposto a sud-ovest ed io invece a nord-ovest. Essendo la seconda villetta della schiera, la mattina il sole mi filtra anche dal suo patio ed arriva nel pomeriggio nel mio giardino.
    La mia domanda è: posso oppormi alla costruzione pe ri motivi summenzionati? :???:

    PS OFF TOPIC: Certo che, con tutte le rogne che ci sono già tra i proprietari di villette a schiera, ci voleva pure questa legge..secondo me, non doveva essere attuabile per le costruzioni a schiera :rabbia:

    Grazie dell'aiuto ;)
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Senti non sono la persona più afferrata in materia, ma se la distanza non è quella legale, se per il patio hai tollerato, non è detto che tu debba tollerare la distanza insufficiente per una edificanda stanza. Quindi, anche se il tuo vicino, avesse già ottenuto una licenza, essa è sempre rilasciata salvo diritti di terzi, e quindi evidenziali subito al tuo vicino.
     
  3. palmi

    palmi Membro Ordinario

    Secondo me dovresti chiedere ad un avvocato se rientra nei casi di citazione per danno temuto.
     
  4. roxi1965

    roxi1965 Nuovo Iscritto

    ..cosa vuol dire?
    scusate l'ignoranza..:confuso:
     
  5. palmi

    palmi Membro Ordinario

    Che poichè temi che la distanza ravvicinata possa costituire per te un danno, ti puoi tutelare con questo tipo di azione legale che è appunto il "danno temuto". Un avvocato ti può dire se le distanze ridotte nel tuo caso permettono un tipo di citazione di questo tipo.
     
    A roxi1965 piace questo elemento.
  6. roxi1965

    roxi1965 Nuovo Iscritto

    ah..ok..grazie..allora devo mettere il tutto in mano ad un Avvocato..cosa che mi dispiace, putroppo..:???:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina