1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vaniglia18

    vaniglia18 Nuovo Iscritto

    Buonasera a tutti!
    Dopo aver letto più o meno tutte le discussioni in merito su questo e altri forum, chiedo un vostro parere sulla mia specifica situazione.
    Vorrei acquistare da privato un immobile che ricade sotto la 167/62, edilizia convenzionata.
    L'immobile è in diritto di proprietà, già il costruttore prima di venderlo al primo proprietario lo aveva riscattato.
    Nella convenzione stipulata dal costruttore c'è scritto che "ai sensi dell'art 8 1° comma lettera d della legge del 28 gennaio n 10 la durata dei vincoli e della limitazione al diritto di proprietà è stabilita in 20 anni".

    Ora mi chiedo, ma se il terreno è stato acquistato dal costruttore ed è quindi stato "venduto" insieme all'immobile al primo acquirente (quindi è in diritto di proprietà), a cosa si riferiscono questi voncoli e la limitazione al diritto di proprietà?

    Inoltre, è vero come espresso dalla sentenza della cassazione, che spesso ho letto qui nel forum (Cassazione con sentenza 13006 del 2 ottobre 2000), che questi vincoli e quindi quanto ho scritto sopra riportato nella convenzione, riguarda solo il costruttore?

    Grazie infinite
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina