1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. maxv7415

    maxv7415 Nuovo Iscritto

    Salve,volevo sapere se potevo annullare il preliminare per mancanza di fidejussione,così come previsto dall'art. 2 della legge 122/2005???Se si a chi mi devo rivolgere per fare l'annullamento???Il preliminare risale a 2 anni fa quando stavano iniziando i lavori,la casa adesso è pronta ma siccome ho avuto dei problemi con il costruttore vorrei annullare tutto,con l'annullamento mi dovrebbe restituire anche le somme versate???Grazie per le risposte.
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Tutto dipende da come avete stipulato il preliminare, se prevede questo tipo di annullamento o meno, cosa intendi per mancanza di fidejussione, forse intendi mancanza di un mutuo, cerca di chiarire questo concetto ed avrai risposte adeguate, ciao:daccordo:
     
  3. maxv7415

    maxv7415 Nuovo Iscritto

    Il decreto legislativo 20 giugno 2005 n. 122 prevede,
    Art. 2
    Garanzia fideiussoria
    1. All’atto della stipula di un contratto che abbia come finalità il trasferimento non immediato della proprietà o di altro diritto reale di godimento su un immobile da costruire o di un atto avente le medesime finalità, ovvero in un momento precedente, il costruttore è obbligato, a pena di nullità del contratto che può essere fatta valere unicamente dall’acquirente,a procurare il rilascio ed a consegnare all’acquirente
    una fideiussione, anche secondo quanto previsto dall’articolo 1938 del codice civile (1), di importo corrispondente alle somme e al valore di ogni altro eventuale corrispettivo che il costruttore ha riscosso e,
    secondo i termini e le modalità stabilite nel contratto,deve ancora riscuotere dall’acquirente prima del
    trasferimento della proprietà o di altro diritto reale di godimento.

    Secondo questa legge io potrei annullare il preliminare o sbaglio???Il costruttore non mi ha rilasciato la fidejussione bancaria all'atto della stipula,l'immobile all'epoca era da costruire e quindi ci sono tutti i presupposti,volevo una conferma da chi è più esperto di me in questa materia,grazie.
     
  4. massimoca

    massimoca Nuovo Iscritto

    il rilascio della garanzia non è una facoltà ma è un obbligo a totale carico del costruttore.
    nel caso in cui questi non adempia alle disposizioni di legge, commina un' ipotesi di nullità del contratto.
    Nullità che deve essere avviata dalla parte acquirente.
    si, sei nel giusto.
    Per annullare il contratto e rivalerti sul costruttore devi, ahimè, necessariamente rivolgerti ad un legale.Massimo:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina