1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mimo

    mimo Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Io ed il mio compagno siamo una coppia di inquilini esemplari, non rompiamo mai le scatole al padrone/amministratore di casa cerchiamo di adattarci piu che possiamo e se c è qualche problema pratico ci rimbocchiamo le maniche senza chiamare . Ma ora il discorso antenna comincia a snervarci. Sono due anni e mezzo che vediamo la tv a seconda di come tira il vento o se c è mare mosso. Siamo al 6 piano e sopra di noi c è il tetto. Domanda..: possiamo chiedere le chiavi del tetto e provare a sistemare noi il problema o spetta al padrone di casa chiamare un antennista e farsi carico della spesa? Grazie in anticipo. Mimo
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Da come dici sembra che sei in affitto per cui di norma salvo patti contrari contrattuali, le spese ordinarie di manutenzione spettano a voi mentre quelle straordinarie di sostituzione spettano al proprietario.
    Attenzione sul si tratta di tetto è meglio far accedere un addetto professionista il quale adotterà tutti gli accorgimenti del caso, p.es. sistema anti caduta o cose simili.
     
  3. mimo

    mimo Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Grazie della tempestiva risposta, si ho un contratto standard di 4 anni più 4. Non abbiamo avuto richieste particolari quando abbiam firmato.Ed ha ragione anche sul consiglio fattore sicurezza e tetto . Allora se le mareggiate e le tramontane non si calmano temo che dovremo chiamare un antennista :D. Sarcasmo a parte grazie infinite. A presto. Mimo
     
  4. nicoz

    nicoz Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Nel caso di installazione di antenna centralizzata comune a tutti i condomini, già preesistente, le delibere che riguardano la manutenzione, riparazione e sostituzione dell'antenna possono essere approvate a maggioranza semplice. Chi non è d'accordo, non può sottrarsi alla spesa.

    Inoltre l'assemblea non può vietare l'installazione di antenne ai singoli condomini o imporre la rimozione di quelle esistenti con la scusa che esite già una antenna centralizzata se non sussistono ragioni valide come un potenziale pericolo o rischio di danneggiamento delle strutture dell'immobile o l'alterazione del decoro architettonico. Una delibera assembleare che vieti l'installazione dell'antenna sarebbe nulla e può essere impugnata in ogni momento anche dopo il termine dei 30 giorni stabilito dall'art. 1137 c.3 del codice civile.(ciao:disappunto:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina