1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mirkomanowar

    mirkomanowar Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    salve volevo sapere dato che nel mio condominio la tv si vede a giorni alterni se dato che l antenna è di tipo normale se il condominio può essere obbligato a sostituirla o integrarla con una parabola x una ricezioni migliore (forse) mi sembrava di aver letto qualcosa da qualche parte ma non ricordo...grazie!
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Decide la maggioranza.

    Con il DTT vanno verificati prese e cavi di discesa...e forse aggiungere un amplificatore (hanno diminuito la potenza dei segnali) o provare con una delle nuove antennne specifiche.
     
  3. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'antenna parabolica ha il difetto che se il canale sta trasmettendo qualcosa per cui sta pagando dei diritti vedi lo schermo nero. Su RAI 1 alcuni eventi sportivi (per esempio Gram Premio F1) mentre si può vedere sul Digitale Terrestre non si vede sul satellitare. A meno che il decoder satellitare abbia la fessure per inserire la tessera "smart card" di TivùSat. Così si vedono sempre i programmi sia di Rai che di Mediaset. DAll'agosto 2015 con un decoder satellitare per la ricezione dei canali non a pagamento (FTA) i programmi di Mediaset non si vedono più.
    Quindi la ricezione satellitare ha un significato se accompagnata da un abbonamento tipo Sky.
    Infine, se nevica o piove forte l'antenna parabolica può smettere di funzionare.
     
  4. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Per installare una antenna satellitare condominiale occorre una delibera assembleare approvata con la maggioranza degli intervenuti che abbiano almeno 500/1000. Per autorizzare delle modifiche sono sufficienti, in seconda convocazione, 1/3 dei partecipanti al condominio e 334/1000.
    Tuttavia ogni condomino ha diritto a installare la propria parabola sul tetto condominiale
    ; e questo diritto di antenna resta valido anche se il lastrico solare non è di pertinenza condominiale ma è di proprietà di un terzo: il condomino ha comunque il diritto di installarvi la propria antenna.

    Questo vale ovviamente anche per un gruppo di condomini, che pur non avendo trovato il riscontro della maggioranza del condominio, voglia realizzare il proprio impianto satellitare condiviso, una sorta di impianto centralizzato ma riservato solo ad alcune abitazioni, che si dividono i costi.

    Il condominio, quindi, non si può opporre all’installazione di una parabola sul tetto da parte di uno o più proprietari, né all’utilizzo delle canalizzazioni condominiali per il passaggio del cavo. Malgrado ciò è sempre buona norma di civile convivenza condominiale informare l’assemblea condominiale della propria intenzione di installare la parabola, dando le opportune garanzie sul fatto che l’intervento venga fatto da un installatore certificato e a regola d’arte.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina