1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag:
  1. SARINA

    SARINA Membro Attivo

    Buonasera
    ho un grosso problema con la nuova proprietaria, spiego:

    preciso che abito in una casa di corte, non è un condominio e non abbiamo mai avuto un amministratore in quanto ognuno è proprietario sia della casa sia delle antenne tv sia dei garage è c'è il cortile che è in comune

    io abito al 2 piano, al primo i miei e a pian terreno questa nuova proprietaria che pretende di salire sul mio sottotetto (proprietà privata ricevuto in eredità) per attaccarsi direttamente alla mia antenna tv (acquistata dai miei nonni + di 30 anni fa xchè anche l'appartamento dove abita l'inquilina era fino a 15 anni fa di proprietà della mia famiglia, il precedente inquilino si è attaccato a quella dei suoi genitori che abitano nel cortile in parte al nostro) xchè sostiene che io ed i miei siamo obbligati a farla attaccare alla nostra antenna (usufruendo della nostra elettricità) xchè dice che è condominiale! le abbiamo mille volte ripetuto che può attaccare la SUA antenna sul tetto ma non si può attaccare alla nostra in quanto non è condominiale ma è privata.
    inoltre sostiene che lei può salire le scale ed accedere al sottotetto come meglio crede e, x finire, vuole mettere l'auto davanti casa sua che altro non è la parte in comune ed è la parte dove noi passiamo che uscire dal portone della corte.

    può attaccarsi alla MIA antenna?
    può salire le scale e pretendere di entrare nel MIO sottotetto?
    può parcheggiare l'auto impedendomi di uscire dal portone del cortile?

    scusate ma sono scioccata, non abbiamo mai avuto problemii con nessuno xchè tutti noi ci siamo rispettati e abbiamo rispettato la proprietà altrui e questa è qui da 2 settimane e si è già messa ad urlare...

    Messaggi: 3 | Piaciuto: 0 | Punti: 0 | Utente dal Ieri | Scrivo da bergamo
    sara74, Ieri alle 21:03 Segnala
    + Cita Replica Condividi
    #1
    1. [​IMG]
      Andrea Occhiodoro Nuovo Iscritto
      Amministratore di Condominio
      Buonasera sara74, da quello che ci esponi si può affermare che la vostra casa di corte è diventata tecnicamente un condominio in quanto le diverse unità immobiliari esistenti sono ora possedute da almeno due proprietari diversi.
      Una volta chiarito questo, le parti di proprietà esclusiva non sono utilizzabili dagli altri condomini senza il consenso del relativo proprietario. Quindi nessun altro può allacciarsi alla tua antenna senza la tua autorizzazione; può invece accedere al tetto (che normalmente è parte comune) per installare una sua antenna.
      Per quanto riguarda il sottotetto di tua proprietà, esiste per caso una botola che conduce al tetto? E' l'unico modo di accedervi? Se così fosse saresti in presenza di una servitù di passaggio. Le scale, salvo che il titolo d'acquisto disponga altrimenti, sono considerate parte comune e così pure il cortile e quindi liberamente utilizzabili da tutti purchè da tale uso non derivi un pregiudizio per gli altri condomini.
      In ogni caso ti consiglio di coinvolgere nella questione anche il proprietario dell'appartamento in cui vive l'inquilina.

      Messaggi: 6 | Piaciuto: 9 | Punti: 4 | Utente dal 3 Ottobre 2016 | Scrivo da Ascoli Piceno
      Andrea Occhiodoro, Ieri alle 23:33 Segnala
      Mi Piace + Cita Replica Condividi
      #2
      A alessandrotrifir piace questo elemento.
    2. [​IMG]
      alessandrotrifir Membro Ordinario
      Privato Cittadino
      Aggiungo, la botola di accesso al sottotetto, se esiste, è nella parte comune tipo pianerottolo o si deve passare da casa tua per accedere al tetto? Come dice giustamente Andrea Occhiodoro coingolgi il proprietario dell appartamento.

      Sto pensando: Diciamo che sono a tempo indeterminato, un saluto a tutto il forum formato da persone serie e preparate su una materia molto spinosa.
      Messaggi: 46 | Piaciuto: 16 | Punti: 79 | Utente dal 5 Marzo 2013
      alessandrotrifir, Oggi alle 08:47 Segnala
      Mi Piace + Cita Replica Condividi
      #3
    3. [​IMG]
      sara74 Nuovo Iscritto
      Privato Cittadino
      Davvero molto gentili!

      - mi sono espressa male lei è la nuova proprietaria dell appartemento

      - si, nel sottotetto c'è una botola che porta al tetto ma essendo il primo ed il secondo e sottotetto di proprietà privata che diritto ha lei di salire le scale?

      - immaginate un casa su 2 piani con ognuno il suo terrazzo ed in parte le scale...non so se mi sono spiegata...:nerd:

      - il cortile è in comune io parcheggio la mia auto davanti al mio garage senza dar fastidio a nessuno infatti nessuno si è mai lamentato, (mi sono a suo tempo informata e la corte di cassazione ha stabilito che davanti al garage di proprietà si può mettere l'auto basta che non arrechi pregiudizi agli altri) mentre lei pretenderebbe di metterla in fondo alle mie scale ( la parte dove la metterebbe non è altro che la parte sotto del terrazzo dei miei) ed io dovrei fare un giro lungo x uscire dal portone...anche qui spero di essere stata chiara


      - quindi mi state dicendo che leii può liberamente salire e scendere dalle scale pur non potendo accedere al sottotetto visto che è mio ed è chiuso a chiave?

      Messaggi: 3 | Piaciuto: 0 | Punti: 0 | Utente dal Ieri | Scrivo da bergamo
      sara74, Oggi alle 09:02 Segnala
      + Cita Replica Condividi
      #4
    4. [​IMG]
      Migbenit Membro Junior
      Privato Cittadino
      mi permetto di risponderti perché anche io vivo un caso analogo.
      proprietaria di un appartamento con sottotetto di proprietá esclusiva (da ereditá e accatastato come tale), collegato con l'appartamento.
      Purtroppo i proprietari dell'ultimo piano, pur essendo il sottotetto di proprietá esclusiva, devono lasciare accesso, SEMPRE SOTTO LORO SORVEGLIANZA E CON IL LORO CONSENSO E CONTROLLO, QUANDO E OVE SIA STRETTAMENTE NECESSARIO PER LA MANUTENZIONE DEL TETTO O QUANT'ALTRO VI FOSSE POSTO SOPRA DI PROPRIETÁ CONDOMINIALE. il tetto lo é e deve essere di libero accesso per la manutenzione nello stesso modo in cui, qualora vi fossero delle perdite dal tetto in casa tua alla loro riparazione contribuirebbero tutti i condomini/proprietari sottostanti.
      Questo peró non vuol dire che debbano essere messe a disposizione del condominio le proprie chiavi di casa per l'accesso libero!! Si tratta di un minimo di cortesia reciproca che peró non va abusata da parte del proprietario sottostante!!
      Noi abbiamo anche un cavedio interno nel condominio che arriva fino al tetto. Stiamo valutando la possibilitá di metterci una scala fatta apposta (tipo passo d'uomo), con le relative protezioni per poter accedere al tetto condominiale senza passare dall'appartamento di nessuno!!

      Messaggi: 44 | Piaciuto: 10 | Punti: 11 | Utente dal 12 Novembre 2016 | Scrivo da Pisa
      Migbenit, 35 minuti fa Segnala
      Mi Piace + Cita Replica Condividi
      #5
    5. [​IMG]
      sara74 Nuovo Iscritto
      Privato Cittadino
      Grazie davvero anche a te!
      il problema non è tanto farla accedere al sottotetto, tant'è che non avendo lei un'antenna la feci salire insieme all antennista x dimostrarle che l antenna era di mia esclusiva proprietà e c era un unico allacciamento elettrico e cortesemente le dissi che poteva tranquillamente acquistarne una ed installarla sul tetto passando sul MIO sottotetto
      il punto è che lei non vuole assolutamente spendere e PRETENDE in modo eccessivamente provocatorio e maleducato che io la faccia attaccare alla MIA antenna sostenendo che è condominiale! nonchè pretende di usare le scale quando le pare e piace (pur non avendo nessuna proprietà ai piani superiori)
      io abito qui da quando sono nata ed il cortile era di proprietà dei miei nonni che con gli anni hanno poi venduto delle parti...e non abbiamo mai e dico mai avuto problemi di questo genere e, credimi, la cosa mi urta parecchio!

      Messaggi: 3 | Piaciuto: 0 | Punti: 0 | Utente dal Ieri | Scrivo da bergamo
      sara74, 9 minuti fa Segnala
      + Cita Replica Condividi
      #6

    [​IMG]
    Rispondi scrivendo qui...
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A quanto pare hai posto la questione anche su un sito gemello.
    Le risposte le hai avute e sono corrette...ora cosa pretendi?

    Se la tua nuova "vicina" urla...lasciala urlare...quando avrà perso la voce si calmerà da sola.
     
  3. SARINA

    SARINA Membro Attivo

    Scusate non volevo "pretendere" nulla! semplicemente volevo sentire altri pareri tutto qui...
     
  4. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se ti interesava confrontare le risposte ti suggerisco di evitare di postare quanto ricevuto in altri lidi.

    Comunque, come già detto, ti hanno risposto correttamnte:
    1-nessun obbligo di concedere l'allaccio alla tua antenna
    2-obbigo di concedere il passaggio per la posa di ulteriore antenna o qualsivoglia altra necessità

    Posto che non siete più nella situazione "monofamigliare" di un tempo ma siete a tutti gli effetti un Condominio...vi suggerisco di adeguarvi a quanto previsto dalla Legge onde evitare i contenziosi che lamenti.

    Se la "corte" è comune a più edifici (collegati o meno fra loro) allora siete un Supercondominio.
     
  5. SARINA

    SARINA Membro Attivo

    ma non ho postato io le discussioni ricevute dall'altro forum...:basito: cmq grazie x il tuo intervento
     
  6. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Scusa...ma appaiono direttamente nel tuo post #1...come fossero un copia incolla...come pensi ci siano arrivate?
     
  7. SARINA

    SARINA Membro Attivo

    probabilmente tramite qualcun'altro che, per farmi notare che avevo già postato la domanda e ricevuto risposte, ha fatto copia e incolla...
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Solo i "moderatori" e il gestore del forum hanno tale "potere"..e non sono soliti agire in tal senso (seppure i 2 forum siano "gemelli").

    Comunque ok...malinteso chiarito.
     
  9. moralista

    moralista Membro Assiduo

    Professionista
    strano, oggi mi sento BUONO:innamorato::regalo::torta:
     
  10. Hug

    Hug Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Sì, se ha in mano la ricevuta - da te firmata - del tuo permesso a farlo. No, in caso contrario.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina