1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Eledardi

    Eledardi Nuovo Iscritto

    Salve a tutti ....vorrei un informazione...
    Ho affittato una casa bifamiliare
    :una parte ad una familia Che paga regolarmente , l'altra parte ad una famiglia Che paga sempre in ritardo e Che ha moltissime esigenze .
    Una di queste e' di cambiare l antenna tv, a preventivi gia' fatti verrebbe a costare 650,00€ .
    La mía domanda e' : le spese sono a carico del propietario ? C' e ' qualche possibilita' o legge che prevede il contrario?
    Grazie a tutti :)
     
  2. ccc1956

    ccc1956 Nuovo Iscritto

    ANTENNE
    per quanto riguarda la spesa per
    installazione di antenne televisive, non
    esistono norme di legge specifiche in
    proposito. Se l’antenna viene installata
    su richiesta o per conto dell’inquilino, la
    relativa spesa si ritiene debba essere
    sostenuta da quest’ultimo, in quanto si
    tratta di un servizio che viene usufruito
    dall’inquilino stesso.
    C’è anche chi sostiene che
    l’installazione dell’antenna televisiva sia
    a carico del proprietario. In mancanza di
    accordi intersindacali è bene accordarsi
    caso per caso tra inquilino e proprietario.
    100% a carico dell'inquilino.

    spesa per sostituzione di antenna
    qualora già esisteva al momento
    dell’inizio della locazione e,
    successivamente, per cause non
    imputabili all’inquilino debba essere
    sostituita.
    Quota a carico Inquilino 100%,
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ma la famiglia ritardataria paga il canone RAI? sarebbe interessante saperlo...
     
  4. giovanna1948

    giovanna1948 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per il passaggio al digitale terrestre, l ' Amministratore del condominio ha disposto l'intervento urgente, senza far girare preventivi, avvalendosi di un antennista il quale ha eseguito il lavoro , preannunciandomi "confidenzialmente" che sarebbe costato sui mille euro, cambiando una ( poi ha detto 2 ) elementi . Ad oltre un anno l' antennista non è stato pagato, ma l' Amministratore ha indicato la spesa in €.1550 in una sorta di pre consuntivo ( senza assemblea) e non ha disposto il cambio centraline etc, che alcuni di noi condomini avevano richiesto anche per iscritto ( su consiglio di altri antennisti interpellati). E' vero che l' intervento su antenna ha carattere di urgenza e il servizio di ricezione televisiva è inderogabile , come afferma il Ns. Amministratore, imponendo quindi modalità di intervento e spesa esorbitanti, a sua discrezione??
     
  5. uragano

    uragano Membro Attivo

    Professionista
    purtroppo ha ragione.comunque anche il proprietario deve pagarne una parte.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina