1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fabietto79

    Fabietto79 Nuovo Iscritto

    Sono anni che chiedo i documenti a mio fratello o di inviarli al mio geometra per far aprire la successione dopo la morte di mio padre, non si è mai interessato del bene (ICI, debiti, fatture), ora che ha degli interessi sullo stesso arrivano lettere dei suoi legali che ha già fatto tutto lui. E' possibile questa cosa? Non bisogna avere il consenso della maggioranza? Posso chiedere tutte le spese fino ad oggi anticipate? Ma il consenso del trattamento dei dati personali non esiste in queste occasioni?
    La maggioranza delle quote può avere un diritto superiore?
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Nuovo Iscritto

    bisogna fare l'accettazione di eredita da parte degli eredi aventi diritto per dare consecutivita' agli atti mi sembra molto strano che arrivano lettere degli avvocati..a che titolo lui fa' questo...ci sono altri eredi oltre te e tuo fratello?
     
  3. Fabietto79

    Fabietto79 Nuovo Iscritto

    mia madre che è lei che ha dato in consegna a un geometra del luogo e un fratello che ha rinunciato anni fa :triste:
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Da quello che scrive sinceramente è difficile rispondere, parla anche di rinuncia di un altro fratello e dunque c'è qualche passività da verificare dopo l'apertura della successione.
    Certo che se pensa di risolvere con un geometra ...
    Nonostante siano passati vari anni dal decesso di suo padre senza che vi siate accordati lei non si è ancora rivolto ad un legale mentre questo giustamente è stato fatto da un suo fratello che le ha fatto scrivere non si sa cosa.
    E' necessario capire se c'è stato un testamento o meno, poi occorrerà verificare quali beni sono caduti in successione e quale sia il loro valore per verificare quanto le spetta quale legittimario. Quanto spenderà o ha speso per le spese relative agli immobili compresi i tributi, ad es. ICI, andrà ripartito con gli altri eredi che non hanno rinunciato.
    Si rivolga ad un buon legale esperto di successioni se vuole tutelarsi senza perdere altro tempo aspettando le mosse di suo fratello.
    Avv. Luigi DE VALERI Roma
     

    Files Allegati:

    A e Fabietto79 piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina