1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    E una breve storia per farci capire della situazione in cui ci troviamo ora.
    Appartamento comprato all'asta dalla ex-prop/architetta che ha fatto "ristrutturare" tutto l'appartamento e arredato. Quando siamo venuti a vederlo non si vedevano i difetti. Dopo una lunga riflessione decidiamo di prenderlo. 24/09/15 conclusione del contratto compro-vendita Ad ottobre ci troviamo con il geometra del condominio a controllare il soffitto per alcune lamentele del vicino di sopra all'amministratore che ha delle crepe e il suo pavimento si sta staccando (noi siamo al secondo piano). Il geometra ci assicura che non ci sono problemi evidenti (cerano e come) e quindi se ne va e noi non abbiamo indagato oltre visto che ci ha "rassicurati". A gennaio ci ritroviamo di nuovo con lui sempre per le lamentele del vicino...un altra volta ci rassicura che e tutto a posto, ma invece no, i problemi erano abbastanza evidenti sia da noi che dal vicino. Il mio soffitto ha iniziato ad abbassarsi e avere delle crepe, invece il pavimento del vicino era staccato di più di quanto lo era al primo incontro con il geometra. (...) Fine marzo / inizio aprile, arriva il geometra, controlla il nostro appartamento e quello del vicino. Cosa ci dice il geometra? "QUA LA SITUAZIONE E MOLTO GRAVE!". Prima del assemblea condominiale (26 aprile), l'amministratrice ci porta una raccomandata a mano sia a noi che al vicino che loro non si prendono nessuna responsabilità (lei e il geometra). Va bene, ci sta, e una cosa tra i privati la soletta, però madonna santa che non voglio bestemmiare perché il geometra per ben 2 volte ha detto che qua dei problemi non ci sono, quindi non ce nessun pericolo?!?!
    Due giorni dopo l'assemblea viene a trovarci l'amministratrice con l'architetto condominiale e il geometra a fare il punto della situazione dei due appartamenti (nella raccomandata e scritto che loro non si ritengono responsabili) e da qua non si capisce più niente. Io ora come ora mi trovo senza il contro soffitto, 8 puntelli nel salotto, l'appartamento pieno di polvere e a rischio che mi cadono in testa le travi marce.
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Cosa posso dirti, il tecnico incaricato del sopralluogo aveva visionato al piano di sopra prima di dire che non c'era niente da preoccuparsi, o aveva visto solo da sotto cioè dal tuo appartamento?
     
  3. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ha visto sia il nostro che quello di sopra. Ha fatto anche delle foto dove le crepe del vicino erano abbastanza evidenti, e ora sono conciate male, circa 3 cm di distacco del pavimento e 2 cm il muro staccato dal soffitto.
     
  4. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Rimango basito dalla tua descrizione, ciò che posso dirti è di provvedere al più presto alla ristrutturazione del solaio e cosa secondo me più urgente che entrambi tu e l'inquilino di sopra non usate e sottostate a tale solaio.
    La cosa che mi stranizza è come si è verificato che non vi siete acorti del distacco al momento della visione dell'immobile,? unica soluzione e che avevano provveduto ad una stuccatura e dipintura.
     
  5. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    L'architetta che ha comprato la casa ad asta sapeva dei problemi, ma non ha fatto niente altro che coprire i danni e metterla in vendita. Era fresca ristrutturata quando l'abbiamo presa, quindi non si vedevano i veri danni. E lunga storia...
     
  6. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Chiedi all'amministratore da quando esiste questa situazione, e se ci sono comunicazioni ufficiali da parte dell'inquilino di sopra, eventualmente fatti rilasciare copia di queste, per vedere se è possibile un'azione legale, ponderando le spese legali con quelle della ristrutturazione da farsi al più presto.
    Intando per salvaguardarmi manderei una diffida all'inquilino di sopra a non utilizzare l'ambiente interessato dal cedimento per evitare che possa citarti a danni maggiori.
     
  7. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    nella vicenda mi sembra di ravvisare una certa soperficialità. Scrivi:
    in che cosa sono consistite le "ristrutturazioni"? se poi dopo 1 mese dalla vendita il proprietario del piano di sopra lamenta delle lesioni al pavimento? Il geometra del condominio quando è uscito per il primo sopralluogo, quello di ottobre, ha rilasciato almeno una relazione su quello che ha visto? Se questo professionista è il geometra del condominio dovrebbe sapere se ci sono proprebili di staticità all'interno del fabbricato, oppure vedendo il tuo appartamento avrebbe dovuto rilevare che erano stati fatti lavori di spostamento di tramezzi oppure di appesantimento del solaio superiore. Inoltre sarebbe stato il caso di applicare dei fessurimetri sul pavimento del piano superiore per vedere se le crepe erano attive. Un pavimento non si abbassa improvvisamente.
    Secondo me devi far causa a chi ti ha venduto l'appartamento, per aver fatto dei lavori che hanno portato alla situazione che stai vivendo, o per aver celato i difetti che presentava l'appartamento. Infatti hai scritto:
    ed anche al geometra che per ben due volte non ha riconosciuto la gravità di quello che stava succedendo.
     
  8. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    non capisco la frase: il danneggiato maggiore è quello sotto il solaio, comunque è un problema comune che va risolto a spese ripartite
     
  9. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    come si dice: la miglior difesa è l'attacco.
     
  10. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Nessuno non ha preso sul serie il vicino di sopra (ha una certa reputazione nel condominio), quindi non si e fatto nulla per lui. Noi non siamo contro di lui perché non e colpa sua. Anzi da quanto scoperto tra vari documenti, lui ha iniziato avere dei problemi dopo che sono stati finiti i lavori nel nostro appartamento prima che noi lo comprassimo.
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    le travi sono di legno o di ferro?
     
  12. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    ritorno a chiedere che lavori ha fatto il precedente proprietario? Se sono stati fatti regolarmente dovrebbe aver depositato in comune la CIL o CILA da qui si capisce che lavori ha fatto.
     
  13. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Ormai ci stiamo muovendo perché siamo a rischio.
    L'ex proprietaria ha fatto "ristrutturare" l'appartamento a caz...giusto per poter venderlo prima possibile. A quanto pare ha tolto un muro non portante, ma allo stesso tempo faceva il suo sostegno (tutti gli appartamenti del condominio hanno stesso muro nello stesso posto). Tolto quello, sono iniziati i problemi al vicino di sopra.
     
  14. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    mi permetto di farti osservare che non è normale che si aprano delle crepe nel pavimento. Da subito bisognava chiedersi se prima della loro comparsa erano stati fatti dei lavori al piano di sotto e che tipo di lavori. Da subito bisognava installare i fessurimetri. Altro che chiamarsi fuori da ogni responsabilità.
     
  15. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    come si dice ha tolto un tramezzo "collaborante". Che bell'errore da parte di una persona che visto il titolo di studio dovrebbe capirne. evidentemente si è laurata portando i prosciutti all'esame.
     
  16. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Già, l'abbiamo chiamata per venire a vedere i danni ma si rifiuta continuando a dare la colpa al vicino di sopra. Oggi ho appuntamento con l'avvocato. L'ingegnere strutturale ha detto che sono stati dei vizi occultati.
     
  17. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
  18. blacky21

    blacky21 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
  19. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La responsabile è la precedente proprietario trattandosi di vizio occulto, non riscontrabile al momento del rogito. Anche il professionista che ha sottoscritto e diretto i lavori sarà chiamato a rispondere per la sua manifesta incompetenza.
     
  20. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    come già successo: i tavolati divisori non sono ritenuti portanti ma di fatto aiutano, toglierli, si può ma nelle case vecchie è meglio stare attenti
    Eclatante e simile il crollo a Roma di qualche mese fa
     
    A blacky21 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina