1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ncolitti

    ncolitti Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Devo pagare il canone rai per un appartamento dato in locazione a studenti universitari fuori sede?
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Direi che il canone debbano pagarlo gli studenti, perché sono loro ad usufruire del televisore.
     
  3. pinomaga

    pinomaga Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Che io sappia la tassa che malvolentieri paghiamo non è per la RAI perchè i nostri legislatori l'anno già da tempo modificata in tassa di possesso, quindi anche se il televisore è perennemente spento bisognerebbe pagare la tassa. Ritengo che la tassa debba pagarla chi è il proprietario del televisore e non chi la guarda. Io fossi in te non la pagherei, vista la qualità dei programmi RAI.
     
  4. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ... e visto anche che i conduttori di molte trasmissioni sono due (pagati con il canone) laddove ne basterebbe uno. E pensare che in ferrovia è stato tolto il secondo macchinista sui treni ordinari...
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    indire un referundum pagare la tassa del televisore o no, diminuire lo stipendio dei politici o no, eleminare il diritto alla pensione dei politici dopo la prima legislazione o no, questi nessuno dei ns. caporioni li indicano??????????????????? strano:idea:
     
    A CAVILLO piace questo elemento.
  6. carlo16352

    carlo16352 Membro Junior

    guarda il bollettino a chi è intestato e ti dai la risposta.

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    questi " furbetti" . e' come la tarsu ... se il bollettino è intestato a te lo paghi ,altrimenti non paghi una tarsu intestata al proprietario. Ricoradati che la tarsu è una denucia di smaltimento rifiuti che si fa al comune con contratto di locazione registrato per dimostrare il domicilio....ma questi signori conoscono la cedolare secca? adesso?
     
  7. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista



    E ti arriva una bella cartella esattoriale dall'Equitalia...

    Silvana
     
  8. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Poiché il direttore di Equitalia dirige anche l'AdE, il destinatario ha almeno il vantaggio di riuscire a capire la cartella...
     
  9. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Ah, la capisce bene, è scritta anche in neretto !

    Silvana


    P.s. non sapevo che il Direttore dell'ADE sia lo stesso di Equitalia... così prende due stipendi per fare una cosa sola ????

    E meno male che il governo sta tagliando le spese inutili !
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ritieni male. Quello che conta è ciò che dispone la legge. La quale dispone che "Chiunque detenga uno o più apparecchi...". E la detenzione è cosa ben diversa dalla proprietà.
     
    A ncolitti piace questo elemento.
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Potrebbe dedicare più tempo alle disposizioni dell'AdE per risparmiarlo sulle cartelle di Equitalia.
     
  12. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il «canone RAI» è una tassa. Il pagamento del canone di abbonamento alla televisione per l’abitazione principale consente la detenzione di uno o più apparecchi televisivi a uso privato da parte dello stesso soggetto o componenti del suo nucleo familiare anagraficamente inteso nella propria residenza o dimora abituale e secondaria (art.27 legge n.223/90).

    il canone di abbonamento è indipendente dal numero di apparecchi televisivi che si posseggono.
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    puoi avere piu apparecchi con piu domicili e pagare un solo canone sulla tassa di proprietà:daccordo:
     
  14. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Infatti, riferendosi ad una casa affittata, l'inquilino la detiene, il proprietario la possiede.
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Meglio: il Presidente di Equitalia S.p.A. è anche Direttore dell'AdE. L'attuale Direttore Generale di Equitalia S.p.A., Marco Cuccagna (nomen omen?) non fa attualmente parte dell'organigramma dell'AdE.

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    Sì. Ma siccome i detentori dell'apparecchio sono i locatari, sono questi i soli tenuti al pagamento di quanto in discussione.
     
    A ncolitti piace questo elemento.
  16. Nerone

    Nerone Membro Attivo

    Tu già paghi il canone rai per il televisore che tu usi a casa e tutti i televisori di tua proprietà fanno parte di quel canone; è tutto compreso, non devi altro. I ragazzi avranno i genitori che pagano, tutti già paghiamo.
     
  17. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In questo caso i detentori non fanno parte del nucleo familiare del proprietario dell'immobile avuto in locazione e quindi sono tenuti al pagamento (non sulla "tassa di proprietà). A meno che tutti i locatari abbiano già l'abbonamento TV (a chiunque intestato nell'ambito delle rispettive famiglie anagrafiche) per le rispettive abitazioni in cui hanno l'iscrizione anagrafica. Fermo restando che se uno o più dei locatari abbiano l'iscrizione anagrafica nell'immobile avuto in locazione, toccherà (a questi) pagare.

    Aggiunto dopo 19 minuti :

    La TARSU è una tassa (non una denuncia). La denuncia riguarda il fatto di aver occupato dei locali (produttivi o potenzialmente produttivi di rifiuti solidi urbani). Questo solo fatto (l'occupazione dei locali) determina che sia dovuta quella tassa, a carico degli "occupanti". Il contratto di locazione registrato non serve al comune (e non deve servire) ai fini dell'applicazione di quella tassa, e nemmeno ai fini dell'iscrizione anagrafica in quel comune. Tanto meno per dimostrare il domicilio, che per sua natura non ha nessuna registrazione di tipo amministrativo.

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    Repetita (forse) iuvant: la proprietà degli apparecchi TV a nulla rileva, per stabilire se e a chi competa l'onere tributario.
     
  18. pinomaga

    pinomaga Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Dopo tutto sto popò di pareri e disquisizioni, proprietari, detentori, guardoni di sta benedetta televisione unitevi compatti ed evadete questa stramaledetta odiata tassa, visto che la Rai trasmette più pubblicità delle altre reti private che non paghiamo.
    Sono arciconvinto che se indicessero un referendum per l'abrogazione di questa tassa sarebbe un pebliscito che supererebbe anche quella del divorzio e dell'aborto. Di Pietro, aiutaci tu!!!!!
     
  19. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Come già detto, io farei a meno del secondo conduttore, presente in molte trasmissioni RAI. Inoltre eliminerei lo spreco di luci che si verifica in molti programmi di intrattenimento.
     
  20. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Io eliminerei alcuni direttori di rete e qualche direttore generale...

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina