1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pietro musolino

    pietro musolino Nuovo Iscritto

    B.g.:ho due casi da prospettare per l'applicazione della cedolare secca al 21%:
    1° :il contratto x appartamento e' in corso!
    2°:devo stipukare in questo mese di maggio 2011 un contratto di
    affitto di un appartamento!
    Chiedo come comportarmi sia nel 1 e sia nel 2 caso tenendo presente che intendo applicare la nuova norma della cedolare secca del 21%.
    In attesa di risposta ringrazio e porgo distinti saluti
    pietro musolino
     
  2. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Per il contratto in corso al 6 aprile, l'opzione deve essere esercitata unicamente nella dichiarazione dei redditi del prossimo anno. Entro il 6 luglio o entro il 5 agosto (con una maggiorazione dello 0,40% (è notizia di oggi il differimento del pagamento dal 16 giugno e dal 18 luglio), dovrà essere corrisposta la prima rata dell'acconto, pari al 40% del dovuto (85% della cedolare). Entro tali date dovrai poi aver comunicato l'opzione al conduttore, tramite raccomandata. A novembre pagherai la seconda rata dell'acconto, il saldo il prossimo anno.

    Per il nuovo contatto opti per la cedolare con il modello telematico SIRIA o il cartaceo 69. Hai tempo fino al 6 giugno. Prima di optare, spedisci o consegna a mano (facendola controfirmare per ricevuta dal nuovo conduttore) la raccomandata. Per gli acconti e il saldo della cedolare vedi sopra.
     
    A pietro musolino piace questo elemento.
  3. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Concordo con Clematide.
    Solo una precisazione: per il nuovo contratto di maggio hai tempo 30 giorni dalla stipula per la registrazione e non solo fino al 6 giugno.
     
  4. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Scusa tovrm...io avevo capito:

    a) nuovi contratti con termine di pagamento tassa di registro tra il 7 aprile ed il 6 giugno = entro il 6 giugno (punto 6.4 del provvedimento del 7 aprile scorso)
    b) nuovi contratti con termine di pagamento tassa di registro dal 7 giugno in poi = entro 30 giorni

    O mi sbaglio? :domanda:
     
  5. pietro musolino

    pietro musolino Nuovo Iscritto

    Salve ti ringrazio .per il contratto di maggio cosa dovrei fare e cioe' compilare il modello -registrarlo
    secondo le norme vigenti -cosa e quanto pagare -con il mod.f24?
    Scusa ma non ho le idee chiare .se mi puoi dire tutta la procedura.
     
  6. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Compila il mod.69 barrando la casella REGISTRAZIONE nel quadro A, scrivi la rendita catastale dell'immobile e SI' opzione cedolare nel quadro F. Quando vai all'Ade di Taranto, ricordati di portare con te una marca da bollo € 3,72: ti servirà se l'addetto alla registrazione atti privati richiede i diritti fissi di archiviazione (l'addetto metterà la marca da bollo sulla copia di contratto che trattiene). Calcola il reddito annuo che hai percepito per l'immobile che hai dato in locazione. L'importo della nuova imposta si calcola applicando un'aliquota del 21% sul canone di locazione annuo stabilito dalle parti (è stata introdotta, inoltre, un'aliquota ridotta de l 19% per i contratti di locazione a canone concordato). Per il 2011, l'acconto deve essere versato nella misura dell'85%. Il codice tributo per pagare l'F24 non è stato ancora comunicato.
     
    A Roberta64 e pietro musolino piace questo messaggio.
  7. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Secondo me il termine di 30 giorni per la registrazione dei nuovi contratti rimane comunque valido. Quello del 6 giugno è una proroga del termine per il pagamento dell'imposta relativo ai contratti già in corso o in via di rinnovo.

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    In alternativa, per il nuovo contratto, puoi fare la registrazione telematica senza dover andare allo sportello e senza pagare il bollo da € 3,72 e senza passare in banca o alla posta per pagare l'F24. In questo caso si utilizza il modello Siria. La registrazione del contratto la puoi fare direttamente sul sito Fisconline dell'AdE o recandoti presso un intermediario abilitato (un CAF, ad esempio). L'imposta da pagare con l'F24, in questo caso, viene assolta direttamente all'atto della registrazione tramite addebito su conto bancario.
    Chiaramente, se ti rivolgi ad un intermediario ci sarà un piccolo costo da sostenere, ma ti risparmi comunque le code all'AdE ed alla posta/banca e non devi andare dal tabaccaio per comprare la marca da bollo.
     
  8. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Mi sa tanto che hai ragione. :daccordo:
     
    A pietro musolino piace questo elemento.
  9. pietro musolino

    pietro musolino Nuovo Iscritto

    Vi ringrazio tanto sia per la vostra professionalita' e sia la chiarezza.alla prossima!
    Pietro musolino
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina