1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gianfpiro

    gianfpiro Nuovo Iscritto

    Buongiorno a tutti, sono nuovo del sito, quindi scusatemi se sbaglio qualcosa.
    Volevo sottoporre a voi esperti questa domanda:cosa posso fare o a chi posso chiedere per avere il permesso di aprire una porta interna ad 1 appartamento. Per capire meglio: sono riuscito a trovare un appartamento vicino a quello della mia fidanzata, e tenendoli comunque separati, volevamo aprire una porta per poter comunicare tra i due appartamenti. il muro dal quale ricavare la porta è interno e non un perimetrale; e' una cosa fattibile? che permessi devo fare? Grazie mille a chi vorrà rispondermi....
     
  2. montaga69

    montaga69 Nuovo Iscritto

    per aprire una porta interna occorre fare una DIA. Non entro nel merito delle valutazioni strutturali, ne' del fatto che la porta dia la possibilita' di accedere direttamente ad un altro appartamento. Lascio ai tecnici del forum esprimersi in tal senso.
     
  3. archisilvio

    archisilvio Membro Attivo

    Normalmente è una cosa fattibile, però vi sono alcune valutazioni di merito (di caso in caso, di Comune in Comune) per cui ti consiglio di rivolgerti ad un tecnico di tua fiducia, che potrà prepararti la necessaria DIA, ma forse tra qualche giorno basterà la SCIA (la nuova procedura messa a punto dai nostri inesperti legislatori).
    Ciao
     
  4. leontino

    leontino Nuovo Iscritto

    Professionista
    non stai semplicemente aprendo una porta ma stai facendo una fusione di due appartamenti, quindi è necessario una D.I.A. e successivamente dovrai effettuare anche una variazione catastale. Affidati ad un tecnico locale a meno che non interessa avere l'ufficialità della cosa
     
  5. archisilvio

    archisilvio Membro Attivo

    Il collegamento di due unità immobiliari non è necessariamente una fusione, purché mantengano la loro indipendenza (due ingressi, due cucine, ecc. ecc.).
     
    A Jrogin, padellona e Much More piace questo elemento.
  6. gianfpiro

    gianfpiro Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per l'interessamento, prima di tutto, cmq x essere + precisi: tra i due appartamenti ci sono due camere confinanti con il muro all'interno della stanza, non sul muro perimetrale, l'idea era di aprire una porta, di collegamento, ma rimarrebbero cmq due unità immobiliari, con tutte le utenze divise..... l'idea è semplicemente di aprire una porta tra due muri confinanti, senza fare nessuna fusione........
     
  7. MarcoValdo43

    MarcoValdo43 Nuovo Iscritto

    Qualcuno sa quali sanzioni sono previste nel caso in oggetto, se questo non fosse gestito in maniera conforme alle procedure?
     
  8. roromina

    roromina Nuovo Iscritto

    Anch'io ho un dubbio:
    Mi scuso non so a chi rivolgermi per avere delle indicazioni certe e sicure tanto più che le persone che ho interpellato mi dicono prima una cosa poi l'altra.
    Nella sostanza l'allargamento di una porta(muro non portante)si toglie due mattoni perchè lasciando così non è possibile entrare nel cucinino è da considerarsi manutenzione ordinaria visto che non viene alterato i mq dell'appartamento ?
    Verebbe poi chiusa con una normale porta a vetro così la planimetria è inalterata come composizione ci sarebbe solo dove c'è segnalato tutto muro quei cm in meno della porta ma la composizione rimane inalterata.
    Che fare ?
    Grazie
    Romina
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina